User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Problemi per la Lega?

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,827
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Problemi per la Lega?

    Cala il consenso per il governo

    Prosegue la diminuzione di popolarità: 39 per cento.
    Crollo tra chi vota Lega

    Come in molti avevano previsto, le convulse vicende di questi giorni riguardo alla presentazione delle liste per le regionali, hanno finito con l'influire negativamente sul grado di popolarità del Governo. Facendolo ulteriormente calare — dopo la diminuzione già rilevata il mese scorso— di altri 4 punti. E assestando l’indice di consenso poco sotto il 39%, quando, a dicembre scorso, subito dopo l'aggressione al Cavaliere in Piazza del Duomo a Milano, esso aveva superato il 50%. Siamo giunti dunque ad uno dei livelli più bassi mai registrati per l'esecutivo guidato da Silvio Berlusconi. Il calo più consistente di popolarità non si è manifestato tra gli elettori di centrosinistra (ove, ovviamente, i giudizi positivi sul Governo sono già molto bassi e non possono decrescere più di tanto), ma, specialmente nel cuore dei segmenti che tradizionalmente sostengono la coalizione del centrodestra. In particolare, tra gli stessi elettori del Pdl la quota di chi esprime un’opinione positiva sull' operato del Governo è scesa dal 93% di inizio febbraio al 76% di inizio marzo, con una diminuzione del 17%.

    IL CROLLO FRA I LEGHISTI - Tra i votanti per la Lega il calo è ancora più sensibile: dall’83% del mese scorso al 57% di oggi. Ciò significa che circa un elettore del Carroccio su quattro ha in qualche misura maturato in quest’ultimo periodo una qualche delusione nei confronti dell’esecutivo sostenuto dal suo partito. Non a caso, dal punto di vista territoriale, la zona che maggiormente manifesta una crescita di sfiducia è il nord est, una delle roccaforti del partito del Premier e della Lega. Gli strati sociali che più si sono allontanati dal sostegno al Governo sono quelli cui sin qui quest'ultimo si è maggiormente appoggiato: le casalinghe (-13% di valutazioni positive), gli imprenditori e i lavoratori autonomi. Ma anche nel settore cruciale degli indecisi—l'ambito da convincere in vista delle prossime elezioni regionali — il decremento di consenso è significativo e pari a circa il 10%. A questo andamento negativo ha certo contribuito moltissimo l’immagine di «pasticcione» e di approssimativo offerta dal Pdl nella vicenda delle firme da sottoporre per l'ammissione alle elezioni amministrative. Ma questo triste episodio non ne è l'unica causa. Come sempre accade, il formarsi delle opinioni non è determinato da un solo motivo, ma dal sedimentarsi progressivo delle impressioni ricavate nel tempo da più episodi e accadimenti.

    GLI SCANDALI - Così, hanno certo «contato» nel trend sfavorevole al Governo gli scandali e le vicende delle ultime settimane, che hanno visto coinvolti esponenti del PDL o comunque legati alla maggioranza. Ancora, può aver avuto un effetto sul calo di popolarità del Governo, il dissenso verso alcune decisioni che sono apparse comunque legate a quest’ultimo. Ad esempio, il divieto imposto dalla Rai (con il voto dei consiglieri di maggioranza, perlopiù espressione dei partiti di centrodestra) alla messa in onda dei talk show più importanti sino alla data delle elezioni ha incontrato una forte disapprovazione nella popolazione. Quasi il 60% degli italiani dichiara di non condividere questa decisione: il dissenso è ovviamente maggiore tra gli elettori del centrosinistra, ma si trova in dimensione cospicua anche nel seguito del centrodestra, ove grossomodo il 40% esprime la propria contrarietà al provvedimento. Nell'insieme, il clima di opinione appare dunque sempre più negativo per l'esecutivo. Senza che, però, l'opposizione ne guadagni più di tanto in termini di popolarità. Ciò che emerge prevalentemente è, come già si è avuto modo di sottolineare, un clima di sfiducia generalizzato verso la politica e le sue istituzioni. È l'intero sistema che appare sempre più fragile e messo sotto accusa da strati crescenti di cittadini. Ciò potrà avere un effetto nel comportamento di voto alle prossime elezioni. Non solo con il possibile calo di consensi per il Pdl, anticipato peraltro dai sondaggi più recenti, ma, forse, con un incremento delle astensioni.

    Renato Mannheimer
    07 marzo 2010
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Drugrillo
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    38,349
    Mentioned
    315 Post(s)
    Tagged
    51 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Hanno guadagnato forse il voto di Balotelli ma hanno perso sicuramente il voto di 10 Padani.
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Ma pare che la destra non voglia vincere tanto.
    Altrimenti non avrebbe portato delle varianti all'articolo 18 dello statuto dei lavoratori.
    Avrebbe dovuto aspettare dopo le votazioni.

    E' vero che in questa ultima decina di giorni la Grecia e l'italia hanno un compito urgente.
    La prima stabilizzare il calo degli stipendi, e la seconda dare minor inghippi nel licenziare.

    In italia non potendo dare aiuti alla PMI, perché tanto sono soldi perduti essendo il fallimento il traguardo di molte attività italiane, si cerca di aiutare almeno con i licenziamenti, pensando, per disperazione, che un assottigliamento possa in certi casi essere di aiuto.

    Pertanto la destra non potrà avere, con questa modifica dell'articolo 18, un grande successo, e questo è un bene per la partitocrazia.

    Per tre anni non si dovrebbe più votare, ed allora per volontà dei nostri padroni europei la destra deve stare al governo , e per la sinistra, che per vivere ha necessità di mangiare anche lei, si cercherà nel limite del possibile di dare possibilmente più regioni da sfruttare.

    Con questa visione, per esempio, dicono che in Piemonte Cota si comporta bene e riesce a perdere consensi per il centro destra che rappresenta. .

    Già si mormora sui giornali che avrebbe un posto assicurato nel prossimo rimpasto di governo.

    Si vedrà come si comportano gli albanesi. .

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,963
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    beh ormai e' certo ... tutti i leghisti voteranno di pietro ...

    una volta sdoganato balotelli ... non ci sono piu' problemi a" votare il terrone " ...repapelle:
    vulgus vult decipi

  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Questa sì che è coerenza...

    Rassegna Stampa

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Questa sì che è coerenza...

    Rassegna Stampa
    perder cadreghe da oltre 6000 euri/mese+benefit

    sarebbe un trauma insopportabile

    visto che poi in questi anni la lotta per l'autonomia della Lombardia e delle regioni PadanoAlpine è stata estenuante repapelle: repapelle: repapelle:

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Questa sì che è coerenza...

    Rassegna Stampa
    Il Bossi non ha proprio il diritto di indicare che il PDL sono dei dilettanti allo sbaraglio.

    Nel 1985 Rocchetta diede il simbolo a Gremmo e a Bossi per presentare le liste per le regionali e per le provinciali.

    Con il simbolo “”Liga Veneta” che aveva un rappresentante parlamentare non era necessario raccogliere le firme.

    In Lombardia la Lega Lombarda non riuscì a presentare la lista alle regionali nelle varie provincie.
    Non si capì mai quale pasticci ed intoppi accaddero.
    Le versioni sono molte, e sempre con aggiunte e risvolti differenti.
    Non vi era bisogno di raccogliere firme, l'unico problema era raccogliere i certificati elettorali di chi si presentava in lista.

    Comunque anche allora chi grida oggi risultò un dilettante allo sbaraglio.

    Però quando si ha roma alla spalle, il dilettantismo leghista di allora in seguito sparì.
    Ultima modifica di jotsecondo; 08-03-10 alle 11:05

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    perder cadreghe da oltre 6000 euri/mese+benefit

    sarebbe un trauma insopportabile

    visto che poi in questi anni la lotta per l'autonomia della Lombardia e delle regioni PadanoAlpine è stata estenuante repapelle: repapelle: repapelle:
    La lega è obbligata a presentarsi.

    Se lascia lo spazio crea un vuoto e può sempre inserirsi il concetto indipendentista.

    I votanti leghisti disorientati potrebbero cercare la via della indipendenza.
    Via che è sempre un atto di fede segreto per i militanti.
    Ne sa qualcosa il FIL per gli ostacoli, gli impedimenti, le manovre, gli accorpamenti.

    Se il FIL si fosse presentato, la burocrazia politica non avrebbe potuto fare la recitazione di ricusare Formigoni per fare strizzare il Cavaliere, che ha dovuto fare una ennesima legge ad personam.

    Se facevano i furbi, il voto leghista, anche in piccola parte, si sarebbe riversato sulla prima lista a disposizione.

    Ecco perché uno scherzetto interno al marasma partitocratico, in tal modo, non lo faranno mai più.

    Ecco perché cambieranno la legge per la presentazione delle liste.

    Ecco perché gli indipendentisti saranno sempre più tallonati.

    Però la divina provvidenza, o il dio che difende i popoli del Nord, o qualcosa altro di imponderabile sta creando il caso della crisi economica.

    Per adesso l'unica arma per fermarla, da parte della partitocrazia, è il ritocco sostanziale dell'articolo 18.
    Un po' poco, ed un arma a doppio taglio.
    Ultima modifica di jotsecondo; 08-03-10 alle 11:27

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Problemi per la Lega?

    Piccolo pensiero.
    Il Cavaliere fa una legge ad persona, e una non bella figura.

    E la lega immacolata prende i voti.

    I belleriani e roma ringraziano.

    Il Cavaliere riceverà la nomina di grande maggiordomo.

    Comunque vada l'unità di italia è salva.

    Lega vai ed attendi alla tua missione.

 

 

Discussioni Simili

  1. I problemi della lega ( primo trimestre 2012)
    Di jotsecondo nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-03-12, 23:38
  2. La LEGA ti risolve i problemi. Salami contro la moschea.
    Di Zdenek nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 28-01-09, 20:09
  3. Risposte: 233
    Ultimo Messaggio: 13-01-09, 16:26
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-07, 13:41
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-06-02, 18:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226