User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    www.pnveneto.org - PNV
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Località
    Trevixo - Venetia
    Messaggi
    1,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito come che i ne vede in Pulia

    va' al sito: www.ilmeridiano.info/articolo.php?Rif=14895

    Ara qua come che i ne vede in Pulia:

    Il Fondo

    04.07.2007 ore 09:10:00.

    Fratelli d’Italia, l’Italia si sfascia

    Non è questione di tasse o d’incompatibilità con Roma. Nel Nord Est la secessione è cominciata nei fatti, prima ancora che nei propositi e nelle dichiarazioni politiche. A Treviso, camminando per la strada e sui giornali, non troverete le recriminazioni e neppure i toni altisonanti che additavano i fallimenti dello Stato. Dello Stato si fa a meno non appena si può. Punto. Lungo le statali da Treviso verso Trieste e Udine non c’è paesotto, per piccolo che sia, che non abbia razionalizzato la viabilità, rinfrescato il decoro degli edifici, acquisito impianti sportivi efficaci, migliorato le relazioni fra cittadino e municipalità. L’aspetto dei paesi, grandi e piccoli è curato in maniera impressionante. Non una cicca per terra. Le segnaletiche stradali sono perfette. Inesistenti i graffiti sui muri o cancellati tempestivamente. Il traffico, anche quando intenso, è ordinato. È superfluo rammentare la deriva africana di Roma, lo sfasciume veltroniano perché da tempo si disinteressano di Roma quanto di Napoli. Tutt’al più ridono per la spazzatura che sale a misura dell’inettitudine degli amministratori partenopei, senz’alibi d’imbrogli risorgimentali o predoni piemontesi. Così declinando “noi altri e voi altri”, separano più di quanto possa un fine stratega politico. Dopo tutto Venezia ha arte, cultura, mondanità più d’una Capitale. In quanto allo Stato, esso è laddove risponde ai cittadini. A qualsiasi ora del giorno tu vada nel municipio di Treviso, feriale o festivo che sia, trovi il (pro)sindaco Giancarlo Gentilini. È al terzo mandato e si accinge al quarto; un record. I nemici lo accusano di mangiare i bambini, apostrofandolo “sceriffo”. Egli è orgoglioso di essere lo sceriffo, colui che veglia sulla sicurezza di Treviso. La popolazione lo ricambia con un affetto senza limiti. Piaccia o meno, il “modello Gentilini” fa scuola. Tutti oramai esigono amministratori locali sempre disponibili con i cittadini.

    Nei municipi l’innovazione è dilagata ma, allo stesso tempo, sono ormai rari gli impiegati provenienti dal Meridione. Anche nella scuola gli insegnanti veneti sono maggioranza consolidata e compatta. Quanto più si aprono i canali di ingresso dell’immigrazione extracomunitaria, in proporzione si riduce lo spazio per i lavoratori meridionali a favore di quelli in arrivo da Africa, Asia ed Europa dell’Est. Uniche traballanti roccaforti meridionali gli uffici giudiziari e le polizie. È solo questione di tempo. La crisi di lavoro giovanile porta veneti anche a questi impieghi. Non c’entra il secessionismo leghista. Anzi, da queste parti la credibilità del Carroccio - in particolare dei lombardi - è alquanto dubbia.

    La separazione del Nord Est dalla Penisola è fatta di usi, costumi, lingua, consapevolezza della propria capacità economica e imprenditoriale. Non sono eccezioni i paesi con una banca ogni mille abitanti, col quindici per cento della popolazione titolare di partite Iva. Gli esperti dettero questo modello in crisi. Adattabilità e innovazione fugano i presagi cupi. Le tasse? Le pagheranno finché potranno e vorranno, finché non si infurieranno per le autostrade che si strozzano a Marghera - negli ultimi venti chilometri i Tir s’incolonnano per due ore, se va bene - raccontando la stupidità dello Stato e la frode dei suoi manutengoli paraecologici, arricchitisi con l’immobilismo. Dove la politica nazionale non sa che fare o lo sa fin troppo, le persone alzano il muro a dividerli dal rimanente del Paese. Muro insormontabile, e non manca molto.

    [email protected]

    Piero Laporta


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    troppo gentile.

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    24 Sep 2005
    Località
    Provincia di Brindisi
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dalla Puglia non vi si caca neanche....
    Sarete sempre i terroni di qualcheduno!
    Bruceremo Napoli!!!

  4. #4
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sol Invictus Visualizza Messaggio
    Dalla Puglia non vi si caca neanche....
    Sarete sempre i terroni di qualcheduno!
    Bruceremo Napoli!!!
    Okkei, okkei...ammetto un po' di invidia.
    Beati voi che avete il vostro Niki Sventola.
    Oh, come vorrei vivere in Puglia!
    Basta con tutto 'sto benessere, questi paesi puliti ed ordinati, questa mentalità e cultura mitteleuropea, queste nostre città d'arte impareggiabili, a partire da Venezia, questo territorio unico dal mare alle Dolomiti, dalle lagune ai laghi, passando per le lussureggianti campagne.
    Che noia!

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,314
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcagioiosa Visualizza Messaggio
    Beati voi che avete il vostro Niki Sventola.
    Culattone e pedofilo...

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    24 Sep 2005
    Località
    Provincia di Brindisi
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marcagioiosa Visualizza Messaggio
    Okkei, okkei...ammetto un po' di invidia.
    Beati voi che avete il vostro Niki Sventola.
    Oh, come vorrei vivere in Puglia!
    Basta con tutto 'sto benessere, questi paesi puliti ed ordinati, questa mentalità e cultura mitteleuropea, queste nostre città d'arte impareggiabili, a partire da Venezia, questo territorio unico dal mare alle Dolomiti, dalle lagune ai laghi, passando per le lussureggianti campagne.
    Che noia!
    No, no l'invidia è tutta mia...
    Degli extracomunitari che vi invadono i centri delle vostre città nell'indifferenza generale, del vostro mare UNICO(Venezia?!) delle vostre amate pendici(anche se per poco, se tutti seguono l'esempio di Cortina 'namo bene...)e sopratuutto della cultura MITTELEUROPEA della graspa...

    A parte questo uno sputo in faccia a tutti i meridionali!

 

 

Discussioni Simili

  1. SOLO PER OGGI Bastiat, Ciiò che si vede e ciò che non si vede AGGRATISE.
    Di Southern Comfort nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-06-13, 16:00
  2. Ciò che si vede e ciò che non si vede
    Di Rochefoucauld nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-03-08, 01:00
  3. su msn si vede
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 29-02-08, 15:45
  4. Oh, ci si vede...
    Di Il_Grigio nel forum Fondoscala
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 30-08-07, 13:14
  5. C'è ma non si vede!
    Di Sant'Eusebio nel forum Emilia-Romagna
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-03-05, 14:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226