Il Circolo Luciano Laffranco assieme ai ragazzi di Azione Studentesca e Azione Universitaria si sono presentati tutti al mercato di S.Sisto per poter dare una voce alle proteste crescenti dei cittadini che non ne possono più dei lavori in corso (che non si sa mai quando finiranno e quanto ci costeranno) a Perugia e, nel caso specifico, a S.Sisto dove i lavori all' ex ospedale Silvestrini stanno paralizzando tutta la zona e costituiscono un grave rallentamento per chi deve andare al pronto soccorso.

Ricordiamo la vicenda dei lavori al Silvestrini, dove era stato nominato un perito per poter studiare il terreno sulla possibilità di farci dei lavori: il perito fu lautamente ricompensato dopo il suo via libera. Qualche mese fa l'amara scoperta di una falda acquifera che ad oggi ha costretto i lavori a fermarsi per settimane e ad essere deviati. A questi costi aggiuntivi vanno sommati anche i costi per la nomina di un nuovo perito.

I cittadini perugini continuano a PAGARE per GLI ERRORI di questa giunta. Così oggi i cittadini di S.Sisto hanno apprezzato la nostra forma di protesta, mentre nel frattempo arrivano nuove voci sul disastro minimetrò: tutte le case nei pressi del minimetrò saranno SVALUTATE, e non solo, le case più vecchie senza adeguati sistemi antisismici pare che siano a rischio crollo se troppo vicine all'ecomostro.

INSOMMA I CITTADINI DI PERUGIA STANNO ANCORA A PAGARE. QUANDO FINIRA' QUESTA DEVASTAZIONE DELLA CITTA' ??
NOI SPERIAMO CHE ALLE ELEZIONI I PERUGINI SI RICORDERANNO DELLO SFACELO ECONOMICO E STRUTTURALE A CUI CI STANNO PORTANDO QUESTI SIGNORI...

INTANTO NOI DI AZIONE GIOVANI CONTINUEREMO A PROTESTARE !

WWW.AGPGCIRCOLOLAFFRANCO.SPACES.LIVE.COM