User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alleanza Monarchica su "Il giornale"

    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=192481

    Anche i monarchici votarono la Oliveri

    di Redazione - venerdì 13 luglio 2007, 07:00
    Stampa




    Forse non tutti lo sanno, neppure la diretta interessata, ma una percentuale dei voti che ha fatto sfiorare a Renata Oliveri la vittoria su Alessandro Repetto per la presidenza della Provincia di Genova, era monarchica. A reclamare questo «onore» è Massimo Mallucci de’ Mulucci, 57 anni, avvocato civilista nella vita e segretario nazionale di Alleanza Monarchica Stella e Corona nel suo impegno della vita pubblica. L’avvocato, di storica e blasonata famiglia aristocratica, rivendica una presenza attiva dei monarchici nelle elezioni locali, tanto, specifica, che nelle amministrative del 2002 un loro candidato ottenne ben 800 voti.
    Ma chi sono dunque questi monarchici degli anni Duemila che, nonostante i tempi e le condanne della storia (almeno di quella italiana) si ostinano a voler credere che la migliore forma di governo possibile sia quella che viene espressa da un uomo con una corona in testa?
    «Ognuno ha il proprio modo di pensare ed esprime quella che ritiene la più giusta delle filosofie possibili - afferma Mallucci de’ Mulucci - Noi riteniamo che il governo più naturale sia quello monarchico. Noi pensiamo che il Paese possa risorgere sotto una dinastia illuminata, che sia ora di finirla con il potere delle oligarchie fatte da politici e maneggioni, che sia necessario il rispetto delle regole e della correttezza. Noi non siamo né a destra, né al centro né a sinistra. Noi siamo i monarchici per la gente: una patria e molti campanili».
    Secondo lo spirito monarchico, «le regole della natura sono monarchiche. Quando vengono sovvertite, viene meno quella sicurezza organica e monarchica che fa posto ad una sorta di disordine repubblicano».
    Il sistema repubblicano, infatti, viene essenzialmente concepito come «disordine» làddove l’ordine è un potere nelle mani di un uomo solo che, interpretando il volere di Dio e del popolo, sarebbe libero di fare quello che gli pare senza risponderne a nessuno. Oppure, come nel caso di una monarchia costituzionale come quella inglese, il re sarebbe il sovrano arbitro di quello che un governo democraticamente eletto potrebbe fare. In questo secondo caso, però, il Paese manterrebbe il re e la sua famiglia negli agi più lussuosi in quanto «rappresentanti naturali del popolo».
    Tornando ad Alleanza Monarchica Stella e Corona, si tratta di uno dei tre movimenti monarchici italiani. Gli altri due sono il Movimento Monarchico Italiano e il Partito Real Democratico. In tutto i monarchici sono presenti in 27 consigli comunali e lo 0,9 di coloro che non votano più, assicura Mallucci de’ Mulucci secondo una sua non meglio identificabile statistica, sarebbero appunto monarchici.
    I fedeli del re che non c’è contano anche su un movimento giovanile. «A Genova in tutto siamo una trentina - afferma Paolo Carniglia, 21 anni e una profonda fede monarchica - Anche noi svolgiamo le nostre attività in favore dell’ideale monarchico. Anche noi quindi riaffermiamo il nostro ruolo di movimento politico, svincolato da qualunque circolo dinastico o gruppo di cortigiani. Proponiamo invece la Monarchia come progetto di ripensamento dello Stato, ormai in mano di oligarchie privilegiate che si impongono attraverso gli esattori e i burocrati».
    Alleanza Monarchica, aggiunge l’avvocato Mallucci de’ Mulucci, ha tre principali obiettivi politici.
    «Il primo - spiega il legale - è porsi dalla parte dei più deboli e difendere l’identità del popolo italiano, di fronte alla globalizzazione e ai poteri forti dell’economia mondialista che ne vanifica il lavoro e i risparmi. Il secondo obiettivo è mettere in discussione questo super Stato Europeo di tecno-burocrati, affaristi delle varie lobby economiche che ne impongono il culto onnipotente, insieme al pensiero unico. Il terzo e ultimo - conclude l’avvocato - è partecipare, senza pregiudiziali, alla costruzione di una nuova Italia, attraverso la presenza elettorale, con decisione suicida rifiutata dal “Polo”, in occasione delle ultime elezioni, viste le percentuali che ne hanno determinato la sconfitta».
    Dunque, in sintesi, i monarchici si presentano come difensori della classe meno abbiente e della politica con la P maiuscola, specificando a mezza voce «di non avere nulla a che fare con il signor Savoia», e cioè con quel Vittorio Emanuele che recentemente ha dovuto subire le attenzioni della Procura di Potenza.
    Mallucci de’ Mulucci sembra comunque voler ignorare che l’Italia non ha un bel ricordo dell’ultimo re Savoia, e cioè lo stesso Vittorio Emanuele III che prima ha conferito il potere a Mussolini e poi lo ha fatto arrestare; prima ha firmato la dichiarazione di guerra contro America e Gran Bretagna e poi è scappato da Roma per rifugiarsi a Brindisi, mentre l’Italia subiva la rabbia dell’ex alleato tedesco.
    Sempre lo stesso re che obbligava il figlio Umberto a seguirlo, mentre lui voleva restare al suo posto nella capitale. Quel re, comunque, che ha buttato alle ortiche il patrimonio storico di Casa Savoia e che si è lasciato dietro, come tanti orfani, uno sparuto popolo di nostalgici che continua a sognare di antichi privilegi all’ombra di una stella e di una corona.
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    roberto m
    Ospite

    Predefinito

    E' un ottimo articolo, complimenti al Giornale per interessarsi sempre più spesso delle vicende dei monarchici e complimenti alla Genova monarchica!
    Viva il Re!

  3. #3
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    era risaputo...anche se non capisco perchè ma AM non ha fatto mettere il simbolo nei manifesti

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mah, può essere dovuto a vari motivi....di norma in più i monarchici sono sempre carenti di fondi e se hanno qualcosa cercano di utilizzarli nel modo migliore, magari quando sono direttamente in campo!!!

    Comunque io non condivido per nulla la chiosa finale del "giornalista", mentre ho apprezzato molto il seg.nazionale.
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  5. #5
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    si ma i manifesti li ha pagati Renata

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se così stanno le cose prova a chiedere direttamente agli amici AM della Liguria
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  7. #7
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    nel sito internet era palese la dichiarazione di voto...nella mia circoscrizione(dove hanno + tesserati, circa 50 tra i soli giovani) hanno sostenuto AN

    -------------

  8. #8
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,771
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Beceraggine
    Ma chi sono dunque questi monarchici degli anni Duemila che, nonostante i tempi e le condanne della storia (almeno di quella italiana) si ostinano a voler credere che la migliore forma di governo possibile sia quella che viene espressa da un uomo con una corona in testa?
    Il sistema repubblicano, infatti, viene essenzialmente concepito come «disordine» làddove l’ordine è un potere nelle mani di un uomo solo che, interpretando il volere di Dio e del popolo, sarebbe libero di fare quello che gli pare senza risponderne a nessuno. Oppure, come nel caso di una monarchia costituzionale come quella inglese, il re sarebbe il sovrano arbitro di quello che un governo democraticamente eletto potrebbe fare. In questo secondo caso, però, il Paese manterrebbe il re e la sua famiglia negli agi più lussuosi in quanto «rappresentanti naturali del popolo».
    Tornando ad Alleanza Monarchica Stella e Corona, si tratta di uno dei tre movimenti monarchici italiani. Gli altri due sono il Movimento Monarchico Italiano e il Partito Real Democratico. In tutto i monarchici sono presenti in 27 consigli comunali e lo 0,9 di coloro che non votano più, assicura Mallucci de’ Mulucci secondo una sua non meglio identificabile statistica, sarebbero appunto monarchici.
    Mallucci de’ Mulucci sembra comunque voler ignorare che l’Italia non ha un bel ricordo dell’ultimo re Savoia, e cioè lo stesso Vittorio Emanuele III che prima ha conferito il potere a Mussolini e poi lo ha fatto arrestare; prima ha firmato la dichiarazione di guerra contro America e Gran Bretagna e poi è scappato da Roma per rifugiarsi a Brindisi, mentre l’Italia subiva la rabbia dell’ex alleato tedesco.
    Sempre lo stesso re che obbligava il figlio Umberto a seguirlo, mentre lui voleva restare al suo posto nella capitale. Quel re, comunque, che ha buttato alle ortiche il patrimonio storico di Casa Savoia e che si è lasciato dietro, come tanti orfani, uno sparuto popolo di nostalgici che continua a sognare di antichi privilegi all’ombra di una stella e di una corona.
    Pacatezza
    «Ognuno ha il proprio modo di pensare ed esprime quella che ritiene la più giusta delle filosofie possibili - afferma Mallucci de’ Mulucci - Noi riteniamo che il governo più naturale sia quello monarchico. Noi pensiamo che il Paese possa risorgere sotto una dinastia illuminata, che sia ora di finirla con il potere delle oligarchie fatte da politici e maneggioni, che sia necessario il rispetto delle regole e della correttezza. Noi non siamo né a destra, né al centro né a sinistra. Noi siamo i monarchici per la gente: una patria e molti campanili».
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  9. #9
    un Re è necessario!!
    Data Registrazione
    18 Jun 2005
    Località
    novara provincia
    Messaggi
    511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da roberto m Visualizza Messaggio
    E' un ottimo articolo, complimenti al Giornale per interessarsi sempre più spesso delle vicende dei monarchici e complimenti alla Genova monarchica!
    Viva il Re!
    Ma come si fa a dire che è un ottimo articolo.
    E' un insieme di luoghi comuni e deliranti affermazioni fatte da un giornalista che non si è sforzato minimamente di approfondire l'argomento.Questa volta il giornale ha fatto una bella figura del cacchio.... e sempre Viva Vittorio Emanuele III!

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mercutio Visualizza Messaggio
    Ma come si fa a dire che è un ottimo articolo.
    E' un insieme di luoghi comuni e deliranti affermazioni fatte da un giornalista che non si è sforzato minimamente di approfondire l'argomento.Questa volta il giornale ha fatto una bella figura del cacchio.... e sempre Viva Vittorio Emanuele III!
    é un giornale insulso, ma questo purtroppo passa il convento....almeno adesso intervistano qualche monarchico ogni tanto.
    Dalle offese si è passato solo a raccontare balle storiche e ad offendere.

    Comunque sempre viva Vittorio Emanuele III !
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 105
    Ultimo Messaggio: 04-10-12, 13:28
  2. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06-08-10, 15:18
  3. Unione Monarchica Italiana o Alleanza Monarchica?
    Di AGmichele (POL) nel forum Monarchia
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28-01-09, 13:51
  4. 35 - Alleanza Monarchica e "Il Giornale"
    Di Fante d'Italia nel forum Monarchia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-08-07, 02:53
  5. 55 - Alleanza Monarchica su "Il giornale"
    Di Conterio nel forum Monarchia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-08-07, 17:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225