User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    11 Jul 2005
    Messaggi
    268
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito A San Teodoro una marcia contro le tasse sul lusso

    Insulti per Soru, offese ai sardi, scontro verbale tra il senatore Sanciu e una bagnante




    San Teodoro. «Se mandano via noi turisti, i sardi riprenderanno a pascere i maiali. Ma bisognerà vedere se avranno ancora i soldi per comprarli». Dichiarazioni di questo tenore ieri erano molto diffuse. Ovviamente non in pubblico. Dal megafono uscivano solo carinerie nei confronti del popolo isolano, anch'esso in qualche modo vittima delle imposizioni fiscali di «quel Soru».
    Ma bastava farsi un giro tra i manifestanti, convinti di avere a fianco «uno di loro», per sentire parole e frasi che rimandavano ai tempi più bui della sottomissione degli isolani. «Senza di noi a San Teodoro si girerebbe ancora con le torce elettriche come vent'anni fa: dovrebbero solo ringraziarci». «Chi vive nell'isola non paga l'Ici: in tutta Cala Gonone io sono l'unica a farlo». «La Sardegna va avanti grazie ai contribuenti del nord». Ieri mattina alla Cinta di San Teodoro è andato in scena un altro atto della guerra contro la tassa sul lusso.
    I circa trecento manifestanti capitanati da Anna Massone, presidente dell'associazione «voglio vivere» con indosso una maglia con la faccia del governatore e la scritta «fermate quell'uomo». Il gruppo ha percorso la spiaggia di fronte alla totale indifferenza dei bagnati: cori da stadio , insulti contro Soru (ma anche contro il sindaco di San Teodoro) e qualche «vaffa...» subito stoppato. E poi quella che è stata da loro ribattezzata la «canzone del turista». Nient'altro che una rivisitazione della canzone «la paranza» di Daniele Silvestri, con ritornelli del tipo «Lo diceva zia Costanza, di Renato bisogna fare senza».

    E' poi intervenuto Fedele Sanciu, senatore di Forza Italia, nonché unico politico presente: «Soru ci ha riportati indietro di 50 anni. Da sardo vi chiedo scusa». Parole che hanno scatenato l'ira di Giuseppina Bardellinu, orunese di nascita, da anni insegnante in Puglia. «Ti devi vergognare: questi qua sono solo evasori». La donna è stata allontanata dalle forse dell'ordine, ma poi ha spiegato il perché della sua reazione. «Non sarei mai intervenuta contro quei quattro gatti che non vogliono pagare le tasse, ma sentire un sardo chiedere scusa mi ha fatto esplodere».

    "l'ignoranza si sà esiste...ma tutto questo caso è stato montato dal centro destra e da pili in particolare...e dai giornalisti...che...si sà per vendere qualche copia in più venderebbero anche la madre..."

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista junior
    Data Registrazione
    15 Sep 2006
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questi italiani...esseri inferiori...non hanno ancora capito che quando vengono in sardegna sono in terra straniera...perchè sardegna non è italia...
    ...e che si ricordassero che ci sono debitori di svariati milioni di euro...mutismo e rassegnazione...altrimenti...calci in culo...!!!

  3. #3
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Reverendo Jones Visualizza Messaggio
    Insulti per Soru, offese ai sardi, scontro verbale tra il senatore Sanciu e una bagnante




    San Teodoro. «Se mandano via noi turisti, i sardi riprenderanno a pascere i maiali. Ma bisognerà vedere se avranno ancora i soldi per comprarli». Dichiarazioni di questo tenore ieri erano molto diffuse. Ovviamente non in pubblico. Dal megafono uscivano solo carinerie nei confronti del popolo isolano, anch'esso in qualche modo vittima delle imposizioni fiscali di «quel Soru».
    Ma bastava farsi un giro tra i manifestanti, convinti di avere a fianco «uno di loro», per sentire parole e frasi che rimandavano ai tempi più bui della sottomissione degli isolani. «Senza di noi a San Teodoro si girerebbe ancora con le torce elettriche come vent'anni fa: dovrebbero solo ringraziarci». «Chi vive nell'isola non paga l'Ici: in tutta Cala Gonone io sono l'unica a farlo». «La Sardegna va avanti grazie ai contribuenti del nord». Ieri mattina alla Cinta di San Teodoro è andato in scena un altro atto della guerra contro la tassa sul lusso.
    I circa trecento manifestanti capitanati da Anna Massone, presidente dell'associazione «voglio vivere» con indosso una maglia con la faccia del governatore e la scritta «fermate quell'uomo». Il gruppo ha percorso la spiaggia di fronte alla totale indifferenza dei bagnati: cori da stadio , insulti contro Soru (ma anche contro il sindaco di San Teodoro) e qualche «vaffa...» subito stoppato. E poi quella che è stata da loro ribattezzata la «canzone del turista». Nient'altro che una rivisitazione della canzone «la paranza» di Daniele Silvestri, con ritornelli del tipo «Lo diceva zia Costanza, di Renato bisogna fare senza».

    E' poi intervenuto Fedele Sanciu, senatore di Forza Italia, nonché unico politico presente: «Soru ci ha riportati indietro di 50 anni. Da sardo vi chiedo scusa». Parole che hanno scatenato l'ira di Giuseppina Bardellinu, orunese di nascita, da anni insegnante in Puglia. «Ti devi vergognare: questi qua sono solo evasori». La donna è stata allontanata dalle forse dell'ordine, ma poi ha spiegato il perché della sua reazione. «Non sarei mai intervenuta contro quei quattro gatti che non vogliono pagare le tasse, ma sentire un sardo chiedere scusa mi ha fatto esplodere».

    "l'ignoranza si sà esiste...ma tutto questo caso è stato montato dal centro destra e da pili in particolare...e dai giornalisti...che...si sà per vendere qualche copia in più venderebbero anche la madre..."

    GRANDE GIUSEPPINA !!!!!!!!!!!

    CON QUEL NOME ( E NON E' UNA IRONIA ) NON POTEVA CHE ESSERE UNA GRANDISSIMA DONNA. ANZI UNA GRANDISSIMA DONNA SARDA !!!

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Reverendo Jones Visualizza Messaggio
    Insulti per Soru, offese ai sardi, scontro verbale tra il senatore Sanciu e una bagnante




    San Teodoro. «Se mandano via noi turisti, i sardi riprenderanno a pascere i maiali. Ma bisognerà vedere se avranno ancora i soldi per comprarli». Dichiarazioni di questo tenore ieri erano molto diffuse. Ovviamente non in pubblico. Dal megafono uscivano solo carinerie nei confronti del popolo isolano, anch'esso in qualche modo vittima delle imposizioni fiscali di «quel Soru».
    Ma bastava farsi un giro tra i manifestanti, convinti di avere a fianco «uno di loro», per sentire parole e frasi che rimandavano ai tempi più bui della sottomissione degli isolani. «Senza di noi a San Teodoro si girerebbe ancora con le torce elettriche come vent'anni fa: dovrebbero solo ringraziarci». «Chi vive nell'isola non paga l'Ici: in tutta Cala Gonone io sono l'unica a farlo». «La Sardegna va avanti grazie ai contribuenti del nord». Ieri mattina alla Cinta di San Teodoro è andato in scena un altro atto della guerra contro la tassa sul lusso.
    I circa trecento manifestanti capitanati da Anna Massone, presidente dell'associazione «voglio vivere» con indosso una maglia con la faccia del governatore e la scritta «fermate quell'uomo». Il gruppo ha percorso la spiaggia di fronte alla totale indifferenza dei bagnati: cori da stadio , insulti contro Soru (ma anche contro il sindaco di San Teodoro) e qualche «vaffa...» subito stoppato. E poi quella che è stata da loro ribattezzata la «canzone del turista». Nient'altro che una rivisitazione della canzone «la paranza» di Daniele Silvestri, con ritornelli del tipo «Lo diceva zia Costanza, di Renato bisogna fare senza».

    E' poi intervenuto Fedele Sanciu, senatore di Forza Italia, nonché unico politico presente: «Soru ci ha riportati indietro di 50 anni. Da sardo vi chiedo scusa». Parole che hanno scatenato l'ira di Giuseppina Bardellinu, orunese di nascita, da anni insegnante in Puglia. «Ti devi vergognare: questi qua sono solo evasori». La donna è stata allontanata dalle forse dell'ordine, ma poi ha spiegato il perché della sua reazione. «Non sarei mai intervenuta contro quei quattro gatti che non vogliono pagare le tasse, ma sentire un sardo chiedere scusa mi ha fatto esplodere».

    "l'ignoranza si sà esiste...ma tutto questo caso è stato montato dal centro destra e da pili in particolare...e dai giornalisti...che...si sà per vendere qualche copia in più venderebbero anche la madre..."
    Già, da uno di Forza Italia non ci si può aspettare altro,
    è sbrodolino che va matto per quel partito,
    proprio quel sbrodolino col cappellino verdolino
    che faceva il pappagallino sul barchino l'altro mattino.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    811
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NODISCO Visualizza Messaggio
    Questi italiani...esseri inferiori...non hanno ancora capito che quando vengono in sardegna sono in terra straniera...perchè sardegna non è italia...
    ...e che si ricordassero che ci sono debitori di svariati milioni di euro...mutismo e rassegnazione...altrimenti...calci in culo...!!!

    A onor del vero la iattanza di chi proclama che "i sardi dovrebbero tornare a pascere maiali" è tipica di un cummenda brianzolo in trasferta piuttosto che di un turista-per-caso meridionale. La colonizzazione economica e turistica della sardegna è di origine schiettamente padana come pure le connesse pretese spendo-spando-pretendo. Non è un'osservazione polemica, è un mero dato di fatto.

 

 

Discussioni Simili

  1. Le tasse sul lusso non decollano
    Di MaIn nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-08-12, 15:17
  2. Tasse, Lusso, Autonomia, Idiozie
    Di Zfrantziscu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-02-08, 10:12
  3. Tasse sul lusso, Briatore cambia idea
    Di benfy nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-07-07, 18:36
  4. Soru, le tasse e la crisi del turismo di lusso in Sardegna
    Di UgoDePayens nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 31-07-06, 23:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226