User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito resitete! o vai avanti tu che a me...

    Traggo dal BRESCIAOGGI di ... Oggi questa della serie, armiamoci e partite, ma avevamo dubbi poi?, chiedere ai lasciati nella m... .

    Certo che certi nomi non me li sarei aspettati, pregano bene, ma....




    Martedì 21 Agosto 2007


    «Sciopero fiscale? Non per i deputati leghisti»



    Torna l’obiezione fiscale di marca leghista. Ma qualcuno non ci crede più, e rimanda a una paginetta di «Bossi, la grande illusione», il libro pubblicato qualche anno fa da Francesco Tabladini per Editori Riuniti. Il «Tabla» annotava in quella pagina che anche nel ’98, quando c’era da pagare la tassa per l’Europa, la Lega Nord proclamò lo sciopero fiscale, ma i primi a pagare furono proprio i leghisti. Ora Bossi incita di nuovo a non dare soldi a «Roma ladrona», e dirottare il dovuto verso le le regioni. Darà l’esempio in prima persona? O non sarà che anche stavolta non pagheranno i soliti quattro troppo ligi alle parole d’ordine del capo?
    ANNI FA, Tabladini ci credette (lo scrive nel suo libro) e non pagò. Si trovò in compagnia di altri 7 parlamentari del Carroccio, che allora erano un’ottantina. Per seguire alla lettera gli ordini del capo dovettero pagare non solo la tassa ma pure la multa. Loro sette, e pochi altri militanti. Un curiosone, tuttavia, fece di più. Entrò nel sito internet dell’Agenzia delle entrate per capire chi chi fosse quel 10 per cento circa di popolo leghista che prese sul serio la faccenda dello sciopero. E scoprì che tra quelli che «predicavano bene e razzolavano male» c’erano Maroni, Calderoli, lo stesso Bossi, e persino Pagliarini, l’uomo «economico» della Lega, che nelle piazze incitava a non dare una lira per un’Europa dei potentati economici. Nessuno di loro aveva preso sul serio lo sciopero fiscale. L’uomo resta nell’anonimato, va da sè, ma dopo quel viaggio nel sito dell’Agenzia è pronto a giurare che non solo parlamentari, pure sindaci e amministratori pagarono quella tassa chiamata in pubblico «vessazione». A a rifiutarsi fu un 10 per cento dei lùmbard, non di più, e tra essi solo 7 parlamentari. E ora? Il «curiosone» che è andato a sbirciare una volta tra le pieghe dell’Agenzia, è pronto a rifarlo. Per capire se qualcosa è cambiato, se saranno sempre i soliti quattro gatti a prendere sul serio le parole del capo. Oppure se Bossi e Maroni stavolta daranno il dovuto al Pirellone, non a Roma. Ma lui, l’anonimo inquisitore, non ci crede pù di tanto. MI.VA.
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Jul 2007
    Messaggi
    174
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tu come la vedi?
    Se i magnifici 7 si sono sentiti "truffati" significa che poi cosìtanto non ci credevano nemmeno loro nel 1998...

    Nel 2007 si dice di versare le TASSE alla Regione anzichè a Roma... l'idea è buona, o no? Non significa evasione e nemmeno sciopero; dovrebbe essere la consuetudine di uno Stato Federale...

    Saranno in quattro gatti ed un cane? Bene, vorrà dire che i federalisti sono cinque in tutto. Troppo pochi per fare un vero Sistema Federale. Figurarsi la Padania Stato.
    Facile poi prendersela con Umberto Bossi.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Jun 2007
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Birrafondaio Visualizza Messaggio
    Traggo dal BRESCIAOGGI di ... Oggi questa della serie, armiamoci e partite, ma avevamo dubbi poi?, chiedere ai lasciati nella m... .

    Certo che certi nomi non me li sarei aspettati, pregano bene, ma....




    Martedì 21 Agosto 2007


    «Sciopero fiscale? Non per i deputati leghisti»



    Torna l’obiezione fiscale di marca leghista. Ma qualcuno non ci crede più, e rimanda a una paginetta di «Bossi, la grande illusione», il libro pubblicato qualche anno fa da Francesco Tabladini per Editori Riuniti. Il «Tabla» annotava in quella pagina che anche nel ’98, quando c’era da pagare la tassa per l’Europa, la Lega Nord proclamò lo sciopero fiscale, ma i primi a pagare furono proprio i leghisti. Ora Bossi incita di nuovo a non dare soldi a «Roma ladrona», e dirottare il dovuto verso le le regioni. Darà l’esempio in prima persona? O non sarà che anche stavolta non pagheranno i soliti quattro troppo ligi alle parole d’ordine del capo?
    ANNI FA, Tabladini ci credette (lo scrive nel suo libro) e non pagò. Si trovò in compagnia di altri 7 parlamentari del Carroccio, che allora erano un’ottantina. Per seguire alla lettera gli ordini del capo dovettero pagare non solo la tassa ma pure la multa. Loro sette, e pochi altri militanti. Un curiosone, tuttavia, fece di più. Entrò nel sito internet dell’Agenzia delle entrate per capire chi chi fosse quel 10 per cento circa di popolo leghista che prese sul serio la faccenda dello sciopero. E scoprì che tra quelli che «predicavano bene e razzolavano male» c’erano Maroni, Calderoli, lo stesso Bossi, e persino Pagliarini, l’uomo «economico» della Lega, che nelle piazze incitava a non dare una lira per un’Europa dei potentati economici. Nessuno di loro aveva preso sul serio lo sciopero fiscale. L’uomo resta nell’anonimato, va da sè, ma dopo quel viaggio nel sito dell’Agenzia è pronto a giurare che non solo parlamentari, pure sindaci e amministratori pagarono quella tassa chiamata in pubblico «vessazione». A a rifiutarsi fu un 10 per cento dei lùmbard, non di più, e tra essi solo 7 parlamentari. E ora? Il «curiosone» che è andato a sbirciare una volta tra le pieghe dell’Agenzia, è pronto a rifarlo. Per capire se qualcosa è cambiato, se saranno sempre i soliti quattro gatti a prendere sul serio le parole del capo. Oppure se Bossi e Maroni stavolta daranno il dovuto al Pirellone, non a Roma. Ma lui, l’anonimo inquisitore, non ci crede pù di tanto. MI.VA.
    caro mio di cacciaballe sono piene le vallate...

  4. #4
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Birrafondaio Visualizza Messaggio
    Traggo dal BRESCIAOGGI di ... Oggi questa della serie, armiamoci e partite, ma avevamo dubbi poi?, chiedere ai lasciati nella m... .

    Certo che certi nomi non me li sarei aspettati, pregano bene, ma....




    Martedì 21 Agosto 2007


    «Sciopero fiscale? Non per i deputati leghisti»



    Torna l’obiezione fiscale di marca leghista. Ma qualcuno non ci crede più, e rimanda a una paginetta di «Bossi, la grande illusione», il libro pubblicato qualche anno fa da Francesco Tabladini per Editori Riuniti. Il «Tabla» annotava in quella pagina che anche nel ’98, quando c’era da pagare la tassa per l’Europa, la Lega Nord proclamò lo sciopero fiscale, ma i primi a pagare furono proprio i leghisti. Ora Bossi incita di nuovo a non dare soldi a «Roma ladrona», e dirottare il dovuto verso le le regioni. Darà l’esempio in prima persona? O non sarà che anche stavolta non pagheranno i soliti quattro troppo ligi alle parole d’ordine del capo?
    ANNI FA, Tabladini ci credette (lo scrive nel suo libro) e non pagò. Si trovò in compagnia di altri 7 parlamentari del Carroccio, che allora erano un’ottantina. Per seguire alla lettera gli ordini del capo dovettero pagare non solo la tassa ma pure la multa. Loro sette, e pochi altri militanti. Un curiosone, tuttavia, fece di più. Entrò nel sito internet dell’Agenzia delle entrate per capire chi chi fosse quel 10 per cento circa di popolo leghista che prese sul serio la faccenda dello sciopero. E scoprì che tra quelli che «predicavano bene e razzolavano male» c’erano Maroni, Calderoli, lo stesso Bossi, e persino Pagliarini, l’uomo «economico» della Lega, che nelle piazze incitava a non dare una lira per un’Europa dei potentati economici. Nessuno di loro aveva preso sul serio lo sciopero fiscale. L’uomo resta nell’anonimato, va da sè, ma dopo quel viaggio nel sito dell’Agenzia è pronto a giurare che non solo parlamentari, pure sindaci e amministratori pagarono quella tassa chiamata in pubblico «vessazione». A a rifiutarsi fu un 10 per cento dei lùmbard, non di più, e tra essi solo 7 parlamentari. E ora? Il «curiosone» che è andato a sbirciare una volta tra le pieghe dell’Agenzia, è pronto a rifarlo. Per capire se qualcosa è cambiato, se saranno sempre i soliti quattro gatti a prendere sul serio le parole del capo. Oppure se Bossi e Maroni stavolta daranno il dovuto al Pirellone, non a Roma. Ma lui, l’anonimo inquisitore, non ci crede pù di tanto. MI.VA.


  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Jun 2007
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    caro mio di cacciaballe sono piene le vallate....

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Jul 2007
    Messaggi
    174
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A giovanni dategli sempre ragione no? Possibile che non avete capito ancora nulla?

    PS: ANCHE IL VECCHIO PAGLIA... che delusioneeeeeeeeeeeeeeeeee

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,695
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da voidoquontur Visualizza Messaggio
    caro mio di cacciaballe sono piene le vallate....
    ...soprattutto le vallate del varesotto...

  8. #8
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Basta! Visualizza Messaggio
    A giovanni dategli sempre ragione no? Possibile che non avete capito ancora nulla?

    PS: ANCHE IL VECCHIO PAGLIA... che delusioneeeeeeeeeeeeeeeeee
    ma va?? deluso dal paglia?...come mi dispiace...

    comunque datemi pure torto....la cosa non cambia...


  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Jun 2007
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    ma va?? deluso dal paglia?...come mi dispiace...

    comunque datemi pure torto....la cosa non cambia...


    vai a nanna bertuccia...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Jul 2007
    Messaggi
    174
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [quote=giovanni.fgf;6207901]ma va?? deluso dal paglia?...come mi dispiace...

    comunque datemi pure torto....la cosa non cambia...

    [/qu



    Deluso io? No io sono leghista non sono uno spettatore parasecessionista alpino tastierista che guarda la LEGA; nel mio piccolissimo mi do da fare.

    Lo dicevo per i secessionisti tastieristi anti leghisti.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Avanti rabbini di Buda, avanti rabbini di Pest
    Di daca. nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-08, 17:10
  2. Avanti!!
    Di Ercolino (POL) nel forum FC Inter
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-01-07, 17:28
  3. 1956-2006. Avanti ragazzi di BUDA, Avanti ragazzi di PEST
    Di ardimentoso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-10-06, 11:10
  4. Avanti Kirchner! Avanti Chavez!
    Di Iron81 nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 09:40
  5. vai avanti....
    Di demian nel forum Musica
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-03-02, 13:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226