User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi è il nuovo Gianfranco Miglio?

Partecipanti
11. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Umberto Bossi

    1 9.09%
  • Roberto Maroni

    0 0%
  • Giancarlo Pagliarini

    6 54.55%
  • Matteo Salvini

    4 36.36%
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 71
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    14,734
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Chi è il nuovo Gianfranco Miglio

    Chi è il nuovo Gianfranco Miglio

    Bossi
    Maroni
    Pagliarini
    Salvini

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Brigandì

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma non bestemmiamo, per piacere!

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,699
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hanno buttato via lo stampino.

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,501
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Ma non bestemmiamo, per piacere!
    Quoto.

  6. #6
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Beh ma mischiandoli tutti insieme, forse, magari, all'altezza dello zerbino di casa miglio ci arrivano anche...

    Se vedòm!
    Se vedòm!

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Apr 2006
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    secondo me è riccardo bossi

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Diventa un po’ riduttivo cercare il successore di Miglio.

    Miglio era già emergente subito dopo la guerra.
    Era un federalista, ma consapevole di essere in un paese mediterraneo, optava per la necessità di un forte centralismo.

    Era consapevole di avere una missione molto importante.
    Infatti il primo articolo di avvicinamento ai movimenti autonomisti ( allora la lega Nord non era ancora stata inventata) lo fece dalle pagine del giornale Il sole -24 ore.

    Quando vide la lega, e capì la sua alta potenzialità elettorale, si avvicinò ad essa.

    Fece il primo comizio insieme a Bossi alle Terme di……..
    Ma già allora il Bossi non fu molto ospitale .

    Miglio era convinto, e ne aveva ragione, che la lega non avesse un grosso entroterra culturale e desiderava giustamente imporre il suo pensiero ed esperienza di letterato.
    Il Bossi lo inglobò affinché non creasse situazioni alternative.

    Ma poi all’atto pratico lo mise da parte.
    Anche perché Miglio spingeva sull’acceleratore e vi era il pericolo che si creasse all’interno del movimento un consenso eccessivo e pericoloso per la dirigenza del movimento.
    Inoltre vi era il pericolo che se fosse diventato ministro avrebbe ottenuto e combinato qualcosa.

    Mentre la lega aveva l’ordine da roma di non cedere neanche un passo nelle riforme. Perché vi è il pericolo che fatta una riforma poi si incrinasse il sistema.
    La lega deve essere una diga granitica contro le aspirazione dei Padani.


    A Miglio gli venivano fatti in continuazione dei piccoli affronti, si agiva sul suo orgoglio personale, in modo da stancarlo affinché abbandonasse il campo.
    Allontanatosi, divenne più semplice denigrarlo e smontare il consenso che aveva ottenuto nella base della lega.

    Cercò di fare un partito , ma non vi riuscì perché si appoggiò agli ambienti intellettuali esterni della lega.
    E un partito non si fa con gli intellettuali, questi servono solo per gestirlo, in quanto offrono il loro aiuto culturale in cambio di qualcosa di positivo.

    Miglio è nato fuori dalla lega, e continuò sempre ad essere un uomo di pensiero a parte.
    Pertanto nella lega non si troverà mai il successore di Miglio.
    Chi è stato tanto tempo in lega ha perso il senso della realtà politica e ragiona inconsapevolmente come un appartenente ad una setta.

    La figura dell’uomo è irripetibile.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Jun 2007
    Messaggi
    508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    Diventa un po’ riduttivo cercare il successore di Miglio.

    Miglio era già emergente subito dopo la guerra.
    Era un federalista, ma consapevole di essere in un paese mediterraneo, optava per la necessità di un forte centralismo.

    Era consapevole di avere una missione molto importante.
    Infatti il primo articolo di avvicinamento ai movimenti autonomisti ( allora la lega Nord non era ancora stata inventata) lo fece dalle pagine del giornale Il sole -24 ore.

    Quando vide la lega, e capì la sua alta potenzialità elettorale, si avvicinò ad essa.

    Fece il primo comizio insieme a Bossi alle Terme di……..
    Ma già allora il Bossi non fu molto ospitale .

    Miglio era convinto, e ne aveva ragione, che la lega non avesse un grosso entroterra culturale e desiderava giustamente imporre il suo pensiero ed esperienza di letterato.
    Il Bossi lo inglobò affinché non creasse situazioni alternative.

    Ma poi all’atto pratico lo mise da parte.
    Anche perché Miglio spingeva sull’acceleratore e vi era il pericolo che si creasse all’interno del movimento un consenso eccessivo e pericoloso per la dirigenza del movimento.
    Inoltre vi era il pericolo che se fosse diventato ministro avrebbe ottenuto e combinato qualcosa.

    Mentre la lega aveva l’ordine da roma di non cedere neanche un passo nelle riforme. Perché vi è il pericolo che fatta una riforma poi si incrinasse il sistema.
    La lega deve essere una diga granitica contro le aspirazione dei Padani.


    A Miglio gli venivano fatti in continuazione dei piccoli affronti, si agiva sul suo orgoglio personale, in modo da stancarlo affinché abbandonasse il campo.
    Allontanatosi, divenne più semplice denigrarlo e smontare il consenso che aveva ottenuto nella base della lega.

    Cercò di fare un partito , ma non vi riuscì perché si appoggiò agli ambienti intellettuali esterni della lega.
    E un partito non si fa con gli intellettuali, questi servono solo per gestirlo, in quanto offrono il loro aiuto culturale in cambio di qualcosa di positivo.

    Miglio è nato fuori dalla lega, e continuò sempre ad essere un uomo di pensiero a parte.
    Pertanto nella lega non si troverà mai il successore di Miglio.
    Chi è stato tanto tempo in lega ha perso il senso della realtà politica e ragiona inconsapevolmente come un appartenente ad una setta.

    La figura dell’uomo è irripetibile.

    Miglio è un faro che illumina tutti i federalisti convinti ma la tua ricostruzione dei fatti è pura fantapolitica.

  10. #10
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da voidoquontur Visualizza Messaggio
    Miglio è un faro che illumina tutti i federalisti convinti ma la tua ricostruzione dei fatti è pura fantapolitica.
    Ricostruzione corrispondente alla verità storica ed ai fatti

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Gianfranco Miglio
    Di Eridano nel forum Padania!
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 11-01-18, 14:45
  2. Gianfranco Miglio
    Di alberto90 nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-02-11, 10:25
  3. Gianfranco Miglio
    Di carlomartello nel forum Conservatorismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-11-09, 21:48
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-03-09, 01:25
  5. Gianfranco Miglio
    Di Red River nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-08-02, 09:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226