User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Tasse locali: + 111%

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tasse locali: + 111%

    Cgia Mestre: da 37,7 miliardi di euro del 1995 a 95,9 miliardi nel 2006
    Tasse locali aumentate del 111% in 10 anni
    Nello stesso periodo l'amministrazione centrale ha aumentato le entrate del 12% e il Pil è cresciuto del 20%
    MESTRE - Le entrate fiscali degli enti locali sono aumentate del 111,1% fra il 1995 e il 2006. Lo evidenzia l'Ufficio studi della Cgia (Associazione artigiani e piccole imprese) di Mestre: in undici anni le entrate fiscali degli enti locali (Comuni, Province, Comunità montane, e altre) sono passate infatti da 37,7 miliardi di euro a 95,9 miliardi. Sempre negli stessi anni, lo Stato centrale, invece, ha incrementato le entrate del 12,1%, passando dai 304 miliardi di euro agli attuali 339,16 miliardi. Il Pil, sempre nello stesso periodo, è cresciuto del 20%. Dati, ricordano dalla Cgia, che sono a prezzi costanti 2006, ovvero al netto dell'inflazione.
    CALCATA LA MANO - «Molte amministrazioni locali hanno calcato la mano e non sempre alle imposte pagate sono stati corrisposti servizi accettabili», ha commentato il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi. «Va tuttavia ricordato che negli ultimi anni soprattutto i Comuni hanno assunto un gran numero di nuove competenze e di nuove funzioni, senza ricevere in cambio un aumento dei trasferimenti. La situazione dei nostri conti pubblici ha costretto lo Stato centrale a ridurli progressivamente creando non pochi problemi di bilancio a tante piccole realtà amministrative locali che si sono difese aumentando le imposte locali».
    FEDERALISMO FISCALE - Secondo Bortolussi una possibile soluzione è «accelerare il più possibile verso un vero federalismo fiscale, che responsabilizzi maggiormente gli enti locali e consenta a questi ultimi di trattenere sul loro territorio la gran parte delle risorse prodotte dalle economie locali».
    29 agosto 2007

    Da il corriere.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    La Padania è considerata una vacca da mungere.
    Però a roma pensano che sia come un maiale: si butta via niente

    Negli anni ’80 si era chiesto di trattenere i soldi delle tasse parzialmente nelle regioni.
    Era il cavallo di battaglia degli autonomisti predisastro della creazione della lega.

    Invece a roma hanno pensato di dare nulla in più alle regioni e comuni, e se questi volevano qualcosa dovevano tassare direttamente i propri cittadini.

    In questo modo roma si staccava dai principi fondamentali del suo alleato dal 1946 : “” la Mafia””.
    La Mafia garantisce che quando si paga il pizzo si deve versare ad un solo ente, non vi sono diversi taglieggiatori.
    Per roma invece vi sono diversi centri di rapina fiscale.
    Ecco perché la Mafia come ente esattore è decisamente più credibile e coerente di roma.

    Così lo stato italiano può vantarsi di non aumentare le tasse.
    Però il gioco dura poco.

    L’economia italiana è come quell’asino a cui il padrone ogni giorno aumentava il carico.
    L’asino schiattò.

    L’economia italiana non schiatta perché vi è il debito pubblico che pensa a tutto.
    Però adesso se non si vuole danneggiare l’immagine dell’euro bisogna tornare indietro.

    Non si speri che dato che la Grecia ha avuto decine di morti e migliaia di ettari bruciati abbia il permesso di aumentare lo sforamento causa il danno al turismo, e l’italia che, culturalmente deve molto al mondo greco, abbia le medesime agevolazioni che si ventilano.
    I fuochi della Grecia e della Magna Grecia contano nulla.

    Occorre che la partitocrazia, i suoi accoliti esterni e l’esercito dei suoi clienti modifichino il loro modo di sostentarsi
    Queste tasse comunali vanno tolte da qualche parte e si deve calare il gettito nazionale in maniera equivalente.

 

 

Discussioni Simili

  1. +7,2% tasse locali nel 2011.
    Di Dario nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-12-10, 02:57
  2. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 09:19
  3. Tasse locali, + 117% in 12 anni
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-08-08, 16:12
  4. Gli enti locali e le tasse
    Di Silvioleo nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 06-02-08, 19:57
  5. tasse locali: +6,1% nel 2006
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 26-03-07, 15:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226