User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Tavolo per l'autonomia

  1. #1
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tavolo per l'autonomia

    http://progettonordest.forumfree.net...tpost#lastpost

    Molte volte mi sono chiesto perchè esistono molti movimenti, tutti identitari, federalisti, autonomisti...?
    I più critici dicono che è un'argomento che "tira" ed è bello cavalcare le illusioni della gente, perchè così ti vota e occupi i posti che contano.
    Io non la penso così, penso che ci sia un percorso da fare, ben chiaro, solo che può far comodo (vedi lega) tirarla per le lunghe, creare dei "miti" dei "luoghi sacri" dove la gente si riconosce e prega affinchè l'autonomia dallo stato centrale diventi realtà.
    In realtà dal mio punto di vista c'è bisogno di sedersi e discutere, seriamente con le persone che hanno veramente voglia di trovare la strada giusta e percorrerla fino in fondo, chi si ferma a chiaccherare di altro e dimentica la partenza stà solamente illudendo la gente che aspetta da anni!!!
    C'è bisogno di un tavolo dove discutere non di come prendere voti, ma di come raggiungere questa benedetta autonomia e realizzarla, concretamente! Dei passi sono già stati fatti, la modifica dell'art.116 da parte del consiglio Veneto è la chiara espressione di andare in quella direzione, la legge per la tutela e la valorizzazione della lingua veneta è un secondo passo molto importante che identifica e da il valore anche sulla carta alla nostra lingua che parliamo fin dalla nascita!
    Ci siamo quasi...in Veneto la volontà è chiara, il problema stà in chi ci amministra, a pensar male a volte si indovina, Galan stà con i piedi su due barche diverse: a volte spinge per l'autonomia (a parole) per far vedere che è contro il governo Prodi a volte invece stà li a dare una mano al centralismo statale (come indica il suo partito: Forza Italia).
    C' bisogno di una consultazione dei cittadini? secondo me si! Un referendum se pur consultivo può dare una chiara inicazione non solo a Roma ma anche all'Europa che si troverebbe un parere favorevole sia della classe politica veneta sia dei cittadini veneti, cos'altro serve?...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Penso sia indispensabile collaborare tra tutti; quella di un tavolo comune è un ottima idea. Da soli non si fa molto, solo aiutandoci l'uno con l'altro si può arrivare a qualcosa di importante.

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Noi è da mò che lo diciamo...

  4. #4
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Noi è da mò che lo diciamo...
    è si, però le forze vanno concentrate parlando dell'autonomia delle singole regioni, poi le segreterie dei partiti si perdono spesso su discorsi di politica classica e dimenticano le fondamenta cioè il distacco dal centralismo!

  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E chi se ne fotte delle segreterie dei partiti?

  6. #6
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    E chi se ne fotte delle segreterie dei partiti?
    Allora basta trovare chi è disposto a trovarsi e discutere

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pronti!

  8. #8
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio
    Allora basta trovare chi è disposto a trovarsi e discutere
    il problema e che a queste riunioni partecipano sempre anche i bossi , i calderoli , i comino , e scusatemi anche i miglio...
    quindi nascono i problemi perche queste personalità tendono sempre a comprire quello che dovrebbero essere queste riunioni , ovvero , momenti di scambio di idee per un fine comune da affrontare in molteplici e variate metodologie che variano da movimento a movimento e da luogo a luogo.

    invece diventano diatribe dove come si dice "chì 'l vusa pussè fort la vaca lè sua!" , dove personaggi forti ( o che si pensano forti) di un status ( scolastico o sociale) tendono e VOGLIONO che le loro idee siano sovrane ,e quindi interferiscono ( in buonafede o non ) con altre motivazioni .

    la maggio0r parte di queste riunioni finiscono sempre con Valenza zero , il motivo e che MANCA UNA CULTURA AUTONOMISTA .
    la maggior parte di quelli che si considerano autonomisti ( MA NON LO SONO) hanno ancora una base politica post risorgimentale ( e quindi centralista) .

    qui ad ogni piè sospinto si sente , quelli sono comunisti , quelli sono fascisti , come se una delle due parti fosse migliore , il problema che QUELLI SONO E RIMARRANNO CENTRALISTI , quindi anche una buona parte di forumisti che si dichiarano FALSAMENTE ( forse in buonafede) Autonomisti o federalisti.


  9. #9
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giovanni.fgf Visualizza Messaggio
    il problema e che a queste riunioni partecipano sempre anche i bossi , i calderoli , i comino , e scusatemi anche i miglio...
    quindi nascono i problemi perche queste personalità tendono sempre a comprire quello che dovrebbero essere queste riunioni , ovvero , momenti di scambio di idee per un fine comune da affrontare in molteplici e variate metodologie che variano da movimento a movimento e da luogo a luogo.

    invece diventano diatribe dove come si dice "chì 'l vusa pussè fort la vaca lè sua!" , dove personaggi forti ( o che si pensano forti) di un status ( scolastico o sociale) tendono e VOGLIONO che le loro idee siano sovrane ,e quindi interferiscono ( in buonafede o non ) con altre motivazioni .

    la maggio0r parte di queste riunioni finiscono sempre con Valenza zero , il motivo e che MANCA UNA CULTURA AUTONOMISTA .
    la maggior parte di quelli che si considerano autonomisti ( MA NON LO SONO) hanno ancora una base politica post risorgimentale ( e quindi centralista) .

    qui ad ogni piè sospinto si sente , quelli sono comunisti , quelli sono fascisti , come se una delle due parti fosse migliore , il problema che QUELLI SONO E RIMARRANNO CENTRALISTI , quindi anche una buona parte di forumisti che si dichiarano FALSAMENTE ( forse in buonafede) Autonomisti o federalisti.

    Cmq mi sembra che da questo forum ci siano delle persone che fanno discorsi concreti con cui si può parlare, già questo è un buon punto d'inizio, personalmente sono cresciuto in una famiglia dove si votava la prima liga veneta, io leghista dalla nascita e poi pne quindi destra o sinistra per me sono uguali!

  10. #10
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio
    Cmq mi sembra che da questo forum ci siano delle persone che fanno discorsi concreti con cui si può parlare, già questo è un buon punto d'inizio, personalmente sono cresciuto in una famiglia dove si votava la prima liga veneta, io leghista dalla nascita e poi pne quindi destra o sinistra per me sono uguali!
    io non ho preso di mira nessuno in particolare e meno che meno te ( anche se ti posso assicurare che per esperienza , qua ci sono forumisti che non hanno capito bene bene ) , ho sentito discorsi per cui se una volta fatta una confederazione , una nazione non può non aderire , o peggio se si desse un governo di sinistra ( o destra) sarebbe da occupare per "rimettere apposto le cose" , gente che vuole una PADANIA STATO e milano capitale , gente che vuole una sola religione ( e che perdio sia cristiana ) etcc....

    tutte cose da fare accapponare la pelle , ma sopratutto girare le palle.


 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tavolo per l'autonomia
    Di MirkoPNE nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-09-07, 14:52
  2. Lombardo e il Movimento per l'Autonomia... si ma 'autonomia' di che e da che?
    Di Federico III nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 01-02-06, 14:57
  3. Tavolo per il ballottaggio
    Di italianuova2 nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 10-12-04, 18:36
  4. tavolo cdx
    Di Silvioleo nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 12-11-04, 18:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226