User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Visco va in Veneto e insulta i veneti

    Vincenzo Visco viene in Veneto ed insulta i Veneti dicendo che siamo antistatali, da un lato ha torto perchè siamo una delle regioni che versa di più nelle casse statali, dall'altro lato ha ragione perchè ha capito che ci siamo rotti di questo stato strozzino!
    Poi Galan se ne esce infuriato addirittura perchè Visco viene quì ad insultarci, non è la prima volta che Galan fa il finto autonomista e prende le difese dei Veneti solo perchè si trova lì, solo perchè deve tener su il teatrino di berlusconi, che si batta per l'autonomia del Veneto!!! Poi ne riparleremo...


    http://progettonordest.forumfree.net/


    Leggete questo articolo:


    Visco va in Veneto e insulta i veneti

    di Antonio Signorini - domenica 09 settembre 2007, 087


    «Posso dire con una battuta che qui in Veneto l’antistatalismo è consustanziale, della medesima essenza, con la cultura media dei cittadini della regione». Il viceministro all’economia Vincenzo Visco ha scomodato un aggettivo che i teologi associano alla Trinità per dire cosa pensa dei veneti. Complice l’atmosfera particolarmente favorevole del forum anti-Cernobbio «Sbilanciamoci» organizzato quest’anno a Marghera dalla sinistra estrema - il responsabile della politica fiscale del governo si è lasciato andare, facendo tra l’altro intendere che crack finanziario peggiore dell’ultimo decennio potrebbe avere una origine etnica. «Non è mai impossibile finire in una crisi finanziaria. Basta che uno si distragga un momento. L’Argentina esiste - ha concluso Visco, citando la crisi dei bond - e quello è un Paese fatto per metà di italiani, molti sono anche veneti. L’attitudine a non fare i conti con la realtà c’è».
    Frasi che non sono passate inosservate nella principale regione del nord-est. Esponenti politici di entrambi gli schieramenti hanno avuto buon gioco nel replicare al politico foggiano, ricordando che il record d’evasione è semmai quello del Sud. Quelle di Visco sono «affermazioni pericolose», ha attaccato Diego Bottacin, coordinatore regionale della Margherita. «Se ci si mettesse ad analizzare la propensione geo-antropologica a pagare le tasse o il senso dello Stato degli abitanti di tutte le altre regioni italiane, compresa quella da cui il viceministro dell’Economia proviene, non so cosa salterebbe fuori».
    Falso che i veneti siano antistatalisti. Vero, invece - secondo l’esponente Dl e quindi futuro collega di Visco nel Partito democratico - «che i veneti sanno distinguere quando lo Stato è efficiente e moderno e quando invece è assistenzialista e borbonico. E pretendono,giustamente, che la burocrazia sia a servizio dei cittadini e delle imprese, non un freno allo sviluppo».
    Infuriato il governatore Giancarlo Galan. «Viene a casa nostra e insulta. Viene a casa nostra e non si vergogna di come si è comportato con i vertici della Guardia di finanza. Chi? Vincenzo Visco ovviamente, che preso a calci nel sedere da tutta Italia si è guardato bene dal dimettersi». Rispetto al potente viceministro, ha aggiunto Galan, è molto meglio Giuseppe Bortolussi, assessore della Giunta comunale di Venezia guidata da Massimo Cacciari, «una persona per bene, un tecnico preparato, un politico onesto che qualche giorno fa ha dichiarato di essersi amaramente pentito per aver favorito a suo tempo la carriera politica di Visco».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    - - -
    Data Registrazione
    03 Nov 2006
    Messaggi
    148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio
    Vincenzo Visco viene in Veneto ed insulta i Veneti dicendo che siamo antistatali, da un lato ha torto perchè siamo una delle regioni che versa di più nelle casse statali, dall'altro lato ha ragione perchè ha capito che ci siamo rotti di questo stato strozzino!
    Poi Galan se ne esce infuriato addirittura perchè Visco viene quì ad insultarci, non è la prima volta che Galan fa il finto autonomista e prende le difese dei Veneti solo perchè si trova lì, solo perchè deve tener su il teatrino di berlusconi, che si batta per l'autonomia del Veneto!!! Poi ne riparleremo...


    http://progettonordest.forumfree.net/


    Leggete questo articolo:


    Visco va in Veneto e insulta i veneti

    di Antonio Signorini - domenica 09 settembre 2007, 087


    «Posso dire con una battuta che qui in Veneto l’antistatalismo è consustanziale, della medesima essenza, con la cultura media dei cittadini della regione». Il viceministro all’economia Vincenzo Visco ha scomodato un aggettivo che i teologi associano alla Trinità per dire cosa pensa dei veneti. Complice l’atmosfera particolarmente favorevole del forum anti-Cernobbio «Sbilanciamoci» organizzato quest’anno a Marghera dalla sinistra estrema - il responsabile della politica fiscale del governo si è lasciato andare, facendo tra l’altro intendere che crack finanziario peggiore dell’ultimo decennio potrebbe avere una origine etnica. «Non è mai impossibile finire in una crisi finanziaria. Basta che uno si distragga un momento. L’Argentina esiste - ha concluso Visco, citando la crisi dei bond - e quello è un Paese fatto per metà di italiani, molti sono anche veneti. L’attitudine a non fare i conti con la realtà c’è».
    Frasi che non sono passate inosservate nella principale regione del nord-est. Esponenti politici di entrambi gli schieramenti hanno avuto buon gioco nel replicare al politico foggiano, ricordando che il record d’evasione è semmai quello del Sud. Quelle di Visco sono «affermazioni pericolose», ha attaccato Diego Bottacin, coordinatore regionale della Margherita. «Se ci si mettesse ad analizzare la propensione geo-antropologica a pagare le tasse o il senso dello Stato degli abitanti di tutte le altre regioni italiane, compresa quella da cui il viceministro dell’Economia proviene, non so cosa salterebbe fuori».
    Falso che i veneti siano antistatalisti. Vero, invece - secondo l’esponente Dl e quindi futuro collega di Visco nel Partito democratico - «che i veneti sanno distinguere quando lo Stato è efficiente e moderno e quando invece è assistenzialista e borbonico. E pretendono,giustamente, che la burocrazia sia a servizio dei cittadini e delle imprese, non un freno allo sviluppo».
    Infuriato il governatore Giancarlo Galan. «Viene a casa nostra e insulta. Viene a casa nostra e non si vergogna di come si è comportato con i vertici della Guardia di finanza. Chi? Vincenzo Visco ovviamente, che preso a calci nel sedere da tutta Italia si è guardato bene dal dimettersi». Rispetto al potente viceministro, ha aggiunto Galan, è molto meglio Giuseppe Bortolussi, assessore della Giunta comunale di Venezia guidata da Massimo Cacciari, «una persona per bene, un tecnico preparato, un politico onesto che qualche giorno fa ha dichiarato di essersi amaramente pentito per aver favorito a suo tempo la carriera politica di Visco».
    Si ho letto nelle news che ha accusato i veneti in Argentina di aver affossato il paese.
    Visto che non capisce un cazzo di economia sta provando a rilanciarsi come "esperto" di politica internazionale.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La differenza tra Veneti e terroni è che i Veneti (come i Friulani) le tasse le pagano, le trovano ingiuste e sono disposti a lottare perchè la politica fiscale cambi. I terroni semplicemente evadono ed hanno paura di un qualsiasi cambio.

  4. #4
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mitteleuropeo Visualizza Messaggio
    La differenza tra Veneti e terroni è che i Veneti (come i Friulani) le tasse le pagano, le trovano ingiuste e sono disposti a lottare perchè la politica fiscale cambi. I terroni semplicemente evadono ed hanno paura di un qualsiasi cambio.
    Quello che mi preoccupa di più è che poi prendono Galan come rappresentante dei veneti che dice qualcosa ma in fondo è il più statalista di tutti, che vadano a dirlo alla gente comune! che almeno si sentono quattro parole fatte bene!!!

    http://progettonordest.forumfree.net/

  5. #5
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Apostata_tv83 Visualizza Messaggio
    Non esageriamo... tanta gente non vede neppure quei soldi, spariscono e sono spartiti tra politici... non generalizziamo. Conosco la proprietaria di un panificio che dichiara 800eu al mese in zona Montebelluna, i figli vanno a scuola quasi gratis, hanno il SUV e vive in una villetta. Così molti altri lavoratori non dipendenti che conosco... anche al nord l'evasione c'é, diciamo che qui in veneto siamo mussi troppo spesso e siamo innumerevoli lavoratori indipendenti e che il sud ha privilegi (alcuni) che derivano dalla crisi provcata da alcuni mafiosi che intascano gli aiuti.
    il fatto è che al sud c'è evasione fiscale nel senso che non vengono pagate le tasse, quì al nord l'evasione se c'è viene fatta sulla produzione, quindi le tasse dei servizi base vengono pagate, poi c'è da dire che con una pressione fiscale alta c'è un'aumento dell'evasione...c'è anche chi ci marcia sopra...il dato di base è che certe regioni del nord versano tanto a Roma (tipo Veneto Emilia romagna e Lombardia) mentre altre creano debito (tipo Campania e Sicilia)

  6. #6
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Apostata_tv83 Visualizza Messaggio
    Pensiamo anche alle regioni con statuto autonomo che abbiamo attorno... anche quelle aiutano a creare debito..
    Si anche quelle, ma in misura di molto inferiore poi i soldi che ricevono li utilizzano bene...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Apostata_tv83 Visualizza Messaggio
    Pensiamo anche alle regioni con statuto autonomo che abbiamo attorno... anche quelle aiutano a creare debito..
    ... alla repubblica italiana. Se ogni Regione fosse fiscalmente (quasi) autonoma, allora chi produce ricchezza ha uno stimolo a pagare le tasse, perchè ne gode i benefici e chi produce miseria ha uno stimolo a rimboccarsi le maniche.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Aug 2007
    Messaggi
    2,353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo Stato italiano e' il piu' sprecone e indebitato in Europa, senza dubbio.
    Ma la questione del debito pubblico non e' dovuta tanto alle evasioni ed alle malversazioni, bensi' alle pessime politiche finanziarie delle banche centrali a cui i Parlamenti complici hanno ceduto la Sovranita' monetaria e il potere di decidere il costo del denaro (e cioe' dei prodotti)

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Aug 2007
    Messaggi
    2,353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Visco ha detto una cosa giusta, finalmente. I Veneti sono peggio che antistatalisti, sono implacabili giudici delle vergogne fiscali italiane e sono al limite della sopportazione. Speriamo Visco si dia da fare per rimediare in fretta e non mandi i finanzieri in armi a multare i bambini senza scontrino per il gelato

  10. #10
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,570
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Visco ha detto e fatto ciò che i veneti gli permettono di fare col loro comportamento da mona.

    A Napule, sarebbe stato più accorto a sparare stronzate perché lo avrebbero preso a vasi di fiori dai balconi.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Progetto Nordest: L'IVA del Veneto ai Veneti!
    Di MirkoPNE nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-06-08, 13:57
  2. Progetto Nordest: L'IVA del Veneto ai Veneti!
    Di MirkoPNE nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-05-08, 00:27
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-11-07, 19:27
  4. Visco insulta i veneti
    Di FalcoConservatore nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12-09-07, 14:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226