User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2007
    Messaggi
    102
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Che ne pensate di questi Sicilianisti accesi?

    Riporto da un sito sicilianista di emigrati all'estero una presa di posizione in merito alle recenti dichiarazioni di Draghi sul Sud "palla al piede", con una domanda: a voi fa piacere che esistano meridionali così o non siete comunque d'accordo?

    Se Draghi dice che il Sud frena il paese, allora lasciamolo libero

    L'Italia che conta, quella dell'alta finanza e dei grand commis di stato, si sta accorgendo che a sud di Roma non è rimasto molto da spremere dopo un secolo e mezzo circa di spoliazioni e colonizzazione.

    Il Sud sarebbe dunque una "palla al piede", anzi, non è questo il male in sé, ma il freno "al resto del paese, di cui acuisce i problemi, non solo economici". E' il solito discorso legaiolo, detto ora in fine linguaggio da economisti. E fra le righe viene fuori la verità ancora non confessabile ufficialmente.

    Le condizioni di sottosviluppo della Sicilia e del Mezzogiorno non interessano a nessuno in quanto tali, del resto non siamo mai stati veri cittadini, tutt'al più "terroni" che diventano tali se emigrano e nascondono accuratamente le loro origini; non interessano almeno fino a che non si toccano gli interessi del "resto del paese", dove il "paese" è il solito amorfo nome usato per definire quella costruzione politica sempre più artificiale chiamata Repubblica Italiana. Strano nome, inventato dai democristiani nel dopoguerra dopo che la "patria italiana" evocava soltanto risolini sarcastici, almeno fuori dalle caserme e da pochi circoli di ingenui.

    E' vero. Milano e Roma non potranno mai essere normali se non si liberano di Napoli e di Palermo con le quali hanno ben poco da spartire. Sì, anche Roma ha ben poco da spartire con la vicinissima Napoli.
    O se, teoricamente, non ne favoriscono un "vero" sviluppo.

    Ma qui entra la contraddizione che Draghi non vede o fa finta di non vedere. Perché c'è tutta questa capacità produttiva, innanzitutto umana, ma anche ambientale etc. che resta inutilizzata?
    Perché a sud di Roma non attecchisce niente? Problemi razziali o sistematica subordinazione di queste colonie interne agli "interessi nazionali" e degli ascari locali?

    Beninteso! Noi non riteniamo affatto che gli interessi della Sicilia, ricchissima di risorse naturali e umane che la renderebbero paese autosufficiente, debbano confondersi con quelli del Mezzogiorno, o che a noi soli tocchi da ora in poi sopportare il peso di un nuovo centralismo fondato da strutture che abbiano la testa o l'anima a Napoli, tipo la vecchia Cassa del Mezzogiorno o la fantomatica banca del sud di Tremonti.

    La Sicilia può farcela da sola, ma gli italiani la devono lasciare intanto autogovernare davvero, secondo il suo Statuto conquistato col sangue. E se questo Statuto è a soli tre passi dall'indipendenza, pazienza, succeda quel che deve succedere. Ma dubitiamo che in tempi di gravissima crisi energetica si lasci che i Siciliani si tengano gas, petrolio ed energia e li facciano pagare salati al Continente. E riteniamo che la stessa ricetta possa valere per il Sud continentale, che magari dovrebbe riunire le attuali 6 artificiali regioni (senza storia, tutt'al più divisioni amministrative) in una grande macroregione che, nei confini dell'antico Reame di Napoli, abbia uno Statuto identico a quello siciliano che poi, viste le dimensioni, equivarrebbe ad una larvata indipendenza.
    Non parliamo poi della Sardegna che di italiano ha ancor meno di noi.

    Siamo un peso per la nazione?

    Ci lascino in pace e troveremo la nostra strada ... così anche "il resto del paese" troverà la sua. Senza rancori.
    Comincino con la Sicilia.

    Se funziona potranno fare lo stesso con il sud. Mal che vada si saranno liberati di quasi metà del problema.

    Ma purtroppo quello che non è ancora prevalente è una presa di coscienza e uno scatto di orgoglio da parte della maggioranza dei Siciliani che da una simile emancipazione avrebbero da perdere soltanto le catene di miseria, mafia, disoccupazione, emigrazione e infamia cui oggi sono legati.

    Queste dichiarazioni ai massimi livelli finanziari del "paese" equivalgono ad una pubblica dichiarazione di fallimento dell'Unità d'Italia.
    Tanto vale prenderne atto. Non è solo la lingua o una mediocre TV che fanno una nazione.
    Perché ancora tutti fanno finta o quasi di non accorgersene?
    L'Altra Sicilia, Palermo
    <dal sito www.laltrasicilia.org>

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Magari la pensassero così almeno il 51% dei meridionali...

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    evviva la secessione della teronia

  4. #4
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Concordo affinchè i popoli scelgano del loro futuro senza intromissioni allogene. Ci fossero più siculi orogliosi (ma in quel modo, non nel concetto mafioso di "onore") come questi e di sicuro quell'isola non sarebbe una roccaforte della malavita organizzata e del parassitismo politico.

  5. #5
    L'Italia nn esiste
    Data Registrazione
    28 May 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,958
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    concordo lasciateci liberi avete mangiato e lucrato abbastanza in questi 150 anni!! abbasso la Zoticonia ovvero la Padania!!!

  6. #6
    L'Italia nn esiste
    Data Registrazione
    28 May 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,958
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Concordo affinchè i popoli scelgano del loro futuro senza intromissioni allogene. Ci fossero più siculi orogliosi (ma in quel modo, non nel concetto mafioso di "onore") come questi e di sicuro quell'isola non sarebbe una roccaforte della malavita organizzata e del parassitismo politico.
    noi abbiamo la nostra mafia, voi avete la vostra caro amico!!

  7. #7
    Wa che mazz, so napulitan!
    Data Registrazione
    24 Sep 2006
    Località
    Napoli for ever!
    Messaggi
    948
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    evviva la secessione della teronia

    Siamo più contenti noi che voi..quindi....

  8. #8
    L'Italia nn esiste
    Data Registrazione
    28 May 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    1,958
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Napoletano85 Visualizza Messaggio
    Siamo più contenti noi che voi..quindi....
    gli zotici padani senza il sud sarebebro nella merda, solo che sono talmente ignoranti che non si rendono conto di quello che dicono!!!

  9. #9
    Mannysta
    Data Registrazione
    26 Mar 2006
    Messaggi
    2,176
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NOGARIBALDI Visualizza Messaggio
    noi abbiamo la nostra mafia, voi avete la vostra caro amico!!
    Di nostro non abbiamo nessuna organizzazione criminale.

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NOGARIBALDI Visualizza Messaggio
    gli zotici padani senza il sud sarebebro nella merda, solo che sono talmente ignoranti che non si rendono conto di quello che dicono!!!
    La battuta del secolo

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. COSA PENSATE DI QUESTI ARTICOLI SUL SIONISMO
    Di Ada De Santis nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-12-09, 08:38
  2. Che ne pensate di questi prezzi?
    Di Oli nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-12-08, 13:34
  3. Che ne pensate di questi due personaggi ?
    Di teschio rosso nel forum Destra Radicale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 11-03-06, 19:01
  4. Che ne pensate dei fari accesi?
    Di Oli nel forum Auto & Moto
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-09-02, 15:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226