User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Mé rčste ü bergamŕsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Aviano (PN) e Ghedi (BS), il regalo dell'occupazione yankee: 90 bombe atomiche

    Secondo un rapporto, gli ordigni si trovano ad Aviano e Ghedi
    La loro presenza č vietata dalla legge e da trattati internazionali


    http://www.repubblica.it/2007/09/sez...-atomiche.html


    ROMA - Lo vieta la legge e in piů occasioni in passato lo ha dichiarato anche il governo, ma l'Italia č un paese nucleare. A rivelarlo č uno studio americano, secondo il quale sul territorio italiano ci sono 90 bombe atomiche statunitensi. Una presenza della quale si parla molto poco, ma che ha un peso strategico importante negli equilibri internazionali.

    A rigor di legge, la presenza di questi ordigni non sarebbe consentita: la legislazione la vieta espressamente dal 1990. Il nostro Paese ha inoltre sottoscritto i trattati internazionali di non proliferazione nucleare e ha dichiarato di non far parte del club atomico, con tutti gli obblighi internazionali che ne derivano.

    Secondo il rapporto "Us nuclear weapons in Europe" dell'analista statunitense Hans Kristensen del Natural Resources Defence Council di Washington, invece, l'Italia ospita 90 delle 481 bombe nucleari americane presenti nel Vecchio continente. Cinquanta sono nella base di Aviano, in Friuli, e altre 40 si trovano a Ghedi, nel Bresciano.

    Tra Italia e Stati Uniti esisterebbe anche un accordo segreto per la difesa nucleare, rinnovato dopo il 2001. William Arkin, un esperto dell'associazione degli scienziati nucleari, ne ha rivelato recentemente il nome in codice: "Stone Ax" (Ascia di Pietra). Le bombe atomiche in Italia sono di tre modelli: B 61-3, B 61-4 e B61-10. Il primo ha una potenza massima di 107 kiloton, dieci volte superiore all'atomica di Hiroshima; il secondo modello ha una potenza massima di 45 kiloton e il terzo di 80 kiloton.

    Il governo di George Bush ha ribadito molte volte di non escludere l'opzione nucleare per rispondere ad attacchi con armi biologiche o chimiche ed ha avviato la produzione di bombe atomiche tattiche di potenza limitata, non escludendo di servirsene contro i Paesi considerati terroristi. Almeno due di questi, Siria e Iran, si trovano nel raggio dei bombardieri di stanza in Italia.

    (15 settembre 2007)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rčste ü bergamŕsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ghedi, confermate le 40 atomiche

    sabato 15 settembre 2007

    http://www.quibrescia.it/index.php?/...t/view/2588/1/

    (red.) La notizia era giŕ conosciuta, ma non era mai stata confermata ufficialmente e vederla ribadita per l'ennesima volta, addirittura su un documento semiufficiale, mette addosso una certa, forse inspiegabile ma concreta, paura. Nella base militare di Ghedi, come sostengono da anni i pacifisti (vedi l'articolo sulla protesta), sono custoditi ben 40 ordigni nucleari.
    Infatti, pur avendo firmato i trattati internazionali di non proliferazione, pur avendo dichiarato ufficialmente di non far parte del club atomico e nonostante lo vieti esplicitamente la legge 185 del 9 luglio 1990, il nostro Paese ospita 90 bombe atomiche fornite dagli Stati Uniti. Lo fa in forza di un accordo segreto con gli Usa per la difesa nucleare, rinnovato anche nel 2001 e denominato in codice "Stone Ax".

    Il dato, abbastanza impressionante, č contenuto in uno studio, chiamato "Bombe nucleari Usa in Europa" ("Us nuclear weapons in Europe"), scritto dall'analista statunitense Hans Kristensen, ricercatore del Natural resources defence Council di Washington. Secondo il rapporto, nelle basi americane nel vecchio continente sono custoditi 481 ordigni nucleari. Si trovano in Italia, Germania, Gran Bretagna, Belgio, Olanda e Turchia.

    In Italia sono due le basi militari che ne contengono: quella di Aviano (in provincia di Pordenone) e quella di Ghedi, in provincia di Brescia. Nella prima si trovano 50 ordini nucleari, mentre da noi ce ne sono "solo" 40.

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La Padania nel club delle potenze nucleari!?!?
    Potrebbe anche essere una buona notizia, peccato che le chiavi le hanno gli americani.

 

 

Discussioni Simili

  1. Le atomiche USA tutte ad Aviano
    Di Furlan nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-10-10, 17:17
  2. Aviano, le atomiche e gli americani
    Di Cenerentola82 nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 10-07-08, 01:09
  3. Processo atomiche ad Aviano
    Di SaraPnBox nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 15:49
  4. Processo atomiche ad Aviano
    Di SaraPnBox nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 14:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226