User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il Prc Con La Fiom, Per I No E Il 20 Ottobre A Roma

    IL PRC CON LA FIOM, PER I NO E IL 20 OTTOBRE A ROMA

    Intervento di Claudio Grassi alla Direzione nazionale PRC del 18 settembre 2007
    C'è un elemento che mi preoccupa: non mi pare ci sia una sufficiente considerazione della difficoltà che abbiamo di fronte già nei prossimi giorni.
    Vorrei concentrarmi su questo poiché la sottovalutazione di alcuni problemi potrebbe metterci in seria difficoltà.
    Essi sono prevalentemente originati da fatto che la costruzione del Partito Democratico colloca su una posizione ancor più moderata la coalizione di centro sinistra.
    Dobbiamo riflettere su questa situazione. Al fondo dobbiamo discutere e capire fino a quando è conciliabile una alleanza stabile e duratura, al Governo nazionale e diffusa su tutto il territorio, con un Partito che si dota di un impianto politico-programmatico molto prossimo al centro dello schieramento politico e in sintonia con i poteri forti.

    Quanto può reggere la presenza del Prc in amministrazioni locali (proprio in questi giorni si è conclusa quella di Pavia) come Bologna o la Calabria - solo per fare due esempi - di fronte alle scelte che in quelle amministrazioni si stanno prendendo?
    Anche sul piano nazionale è continua la rincorsa verso i temi, i valori e le proposte della destra. E' di ieri la proposta di Veltroni di un unico amministratore per la Rai o quella di Rutelli di istituire una banca dati del Dna o di Treu di abolire l'articolo 18 per i nuovi assunti.
    Se questa è la tendenza – ecco la mia preoccupazione – il rischio è che le prossime scelte siano improntate da questa deriva e che non si tenga conto, ancora una volta, delle nostre istanze.


    Questo non possiamo permettercelo.
    Un autunno in cui si procedesse a una approvazione da parte del Parlamento dell'Accordo raggiunto da governo e sindacati confederali su pensioni e mercato del lavoro senza le modifiche da noi richieste, di una Finanziaria in continuità con quella dello scorso anno e, per la terza volta, del rifinanziamento della missione in Afghanistan - dopo che né il comitato di monitoraggio, né la conferenza di pace sono stati realizzati - ci metterebbe in gravissima difficoltà.
    Di tutto questo dobbiamo essere consapevoli, parlarne nel Partito, con i nostri alleati e soprattutto con Prodi che deve conoscere per tempo qual è il limite oltre il quale si apre con noi un grave problema politico di tenuta della coalizione.

    In questo scenario pieno di difficoltà che non dobbiamo nascondere, propongo che il Partito si muova in due direzioni:
    1) Sostenere la posizione della Fiom poiché essa è oggi il più importante elemento di resistenza a questo progetto che vorrebbe eliminare da un lato il conflitto e dall'altro chi nel governo e nelle istituzioni ne sostiene le ragioni. Da questo punto di vista non penso sia corretto dare una valutazione sul referendum come quella contenuta nel volantino fatto dal partito a livello nazionale.
    Non si può sostenere che l'importante è partecipare, al di là che si voti Si o No.
    Noi dobbiamo dire che non condividiamo quegli accordi, che ci riconosciamo nelle posizioni della Fiom e che se il No avrà un risultato significativo sarà più facile ottenere le modifiche in Parlamento.


    2) Lavorare con grande forza per fare della manifestazione del 20 ottobre un grande appuntamento di massa e per costruirlo nei territori attraverso la promozione di assemblee, volantinaggi, comizi, etc.
    E' in questo processo e con l'intreccio che si determina tra mobilitazione sociale e battaglia parlamentare che si costruisce il processo unitario. Partire dai contenuti è l'elemento ineludibile per costruire qualsiasi ipotesi di aggregazione. Altrimenti si rischia di sconfinare nel ridicolo per cui da un lato ci sono dirigenti di diverse forze della sinistra che parlano addirittura di partito unico e di liste uniche e contemporaneamente le stesse persone non riescono a mettersi d'accordo per fare una manifestazione assieme e danno una valutazione molto diversa della posizione assunta dalla Fiom.

    Quindi non c'è nulla di deciso a priori. Dipende. Noi lavoriamo per un processo unitario che salvaguardando l'autonomia delle forze politiche, e a partire dai contenuti, ci aiuti a far pesare di più nel paese e nel Parlamento le istanze della sinistra.
    Anche su questo, però, esplicitando tutte le difficoltà, le quali non scompaiono solo per il fatto di non parlarne. Anzi.
    Sul tema del Governo, così come declinato nella relazione di Giordano - e cioè che per noi non è una scelta irreversibile ma dipende appunto dai contenuti - c'è una divergenza importante con i compagni di Sinistra Democratica, del Pdci e della maggioranza dei Verdi: essi ritengono fuori discussione la loro permanenza nel Governo. Non dimentichiamoci che questa scelta per loro è talmente forte che sono rimasti nel Governo anche nel 1999, mentre si portava avanti una guerra.
    Sui riferimenti internazionali, che non sono affatto elementi marginali, Sinistra Democratica ha deciso di chiedere - nel corso dell’ultima riunione – l'adesione al Partito del Socialismo Europeo.
    Ecco perché l'unità va fatta - quella possibile che si costruisce sul campo, nella iniziativa politica e nella lotta - ma vanno anche mantenute le autonomie delle forze politiche.
    http://www.esserecomunisti.it/
    Myrddin

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anticapitalista!
    Data Registrazione
    20 Dec 2006
    Messaggi
    1,419
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [quote=Myrddin-Merlino;6340485]
    Ecco perché l'unità va fatta - quella possibile che si costruisce sul campo, nella iniziativa politica e nella lotta
    /quote]

    vedi che tira tira, poi finisce che ci incontriamo?

  3. #3
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il discorso dei compagni è, come al solito, ineccepibile.

  4. #4
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bixio: un partito va oltre ai movimenti, se non l'hai capito.

  5. #5
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE=Marius Jacob;6340536]
    Citazione Originariamente Scritto da Myrddin-Merlino Visualizza Messaggio
    Ecco perché l'unità va fatta - quella possibile che si costruisce sul campo, nella iniziativa politica e nella lotta
    /quote]

    vedi che tira tira, poi finisce che ci incontriamo?
    E meno male!
    Ciao
    Myrddin

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 21-05-13, 08:42
  2. Manifestazione nazionale Fiom a Roma il 18 maggio
    Di MaRcO88 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-04-13, 16:09
  3. Risposte: 78
    Ultimo Messaggio: 14-06-12, 17:17
  4. Roma 16 ottobre: Il significato della manifestazione della Fiom
    Di Anticapitaslista nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-12-10, 14:10
  5. Note sulla manifestazione della FIOM del 16 ottobre
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-10-10, 18:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226