User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Crisi mutui USA: paga l'Europa (e la Padania)

    Nuovo record della valuta europea
    L'Euro ancora in corsa: siamo a 1,4065
    La spinta dopo il taglio dei tassi effettuato martedì dalla Fed. Attesa per gli interventi di Trichet e di Bernanke

    ROMA - L'euro, spinto dal taglio dei tassi effettuato martedì dalla Fed, prosegue senza freni la sua corsa. Dopo aver sfondato quota 1,40 dollari la moneta unica europea è arrivata fino a 1,4065. Sui mercati c'è attesa per l'intervento del presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, alla cerimonia del 50esimo anniversario della Bundesbank, e per l'audizione del governatore della Fed, Ben Bernanke, che oggi riferirà al Congresso Usa sulla crisi dei mutui.






    20 settembre 2007

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/E...a_record.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Sep 2007
    Messaggi
    93
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    i territori padano-alpini, come negli ultimi cinquecento anni, saranno terreno di uso e abuso per la risoluzione delle rogne altrui...

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Consiglio a Trichet.

    Ricordarsi che l’italia ha il debito pubblico in rapporto al Pil in percentuale maggiore dell’Europa.

    Che in Padania è assodato che la lega non può più frenare il malcontento. Che vi è un nuovo soggetto inteso come rivoluzionario, molto pericoloso in quanto non lo è.

    Che nel parlamento sono già stati proposti 108 progetti per calare lo sperse della gestione della politica parlamentare.

    Che si fanno le minacce oscure in diretta televisiva circa ad eventuali sparatorie.

    Che non è più salutare fidarsi dell’abilità dei politici romani. Se qui gridano si salvi chi può, la cosa da comica nascosta diventa comica evidente.

    Ricordarsi che una cosa comica con a capo un comico, rende l’euro una tragedia.

    Prima di dichiarare che non si cala il tasso di sconto occorre fare un pensierino.

    Comunque vada, la Storia ha deciso che la ruota, per adesso, non gira più nel vecchio senso.
    Speriamo che continui come si è incominciata in questi giorni.

    La cosa più difficile era l’attrito di primo distacco, pare che lo stiamo superando.

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Meglio chiarire: con l'aumento dell'euro crescono le esportazioni USA in Europa (perciò l'economia americana va meglio) e dimininuiscono quelle europee in America (per noi ulteriore crisi).
    Il sistema non è originale, l'italia l'ha fatto per anni prima dell'introduzione dell'euro, svalutando la lira per uscire dai pasticci.
    Piccola annotazione: quando si svaluta il dollaro come conseguenza aumenta il prezzo del petrolio che si paga per l'appunto in $.
    I paesi produttori non vogliono dollari svalutati, quindi ne vogliono di più.
    Di fatto per gli europei il prezzo del petrolio rimane immutato, perchè l'aumento del greggio è compensato dall'aumento dell'euro sul dollaro.
    Quindi, quando andate al distributore e vedete un ricaro di benzina e gasolio, sappiate che vi stanno prendendo in giro.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Klaatu Visualizza Messaggio
    Piccola annotazione: quando si svaluta il dollaro come conseguenza aumenta il prezzo del petrolio che si paga per l'appunto in $.
    I paesi produttori non vogliono dollari svalutati, quindi ne vogliono di più.
    Di fatto per gli europei il prezzo del petrolio rimane immutato, perchè l'aumento del greggio è compensato dall'aumento dell'euro sul dollaro.
    Quindi, quando andate al distributore e vedete un ricaro di benzina e gasolio, sappiate che vi stanno prendendo in giro.
    No, se è così non ci stanno prendendo in giro,
    ci stanno rapinando.

 

 

Discussioni Simili

  1. DALLA CRISI DEI MUTUI SUBPRIME ALLA GRANDE CRISI FINANZIARIA
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-03-10, 19:42
  2. Crisi dei mutui: non è finita
    Di Klaatu nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-09-07, 21:31
  3. La crisi dei mutui USA
    Di Niccolò nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-08-07, 11:30
  4. Crisi mutui USA: nuove liquidità dall'Europa
    Di legio_taurinensis nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-08-07, 10:51
  5. Crisi mutui USA: nuove liquidità dall'Europa
    Di legio_taurinensis nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-08-07, 10:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226