User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 29 Settembre: Manifestazione Regionale antirazzista a Pavia

    Invito tutti i compagni (specie quelli lombardi) qui a Pavia per una manifestazione regionale antirazzista. Tutti sapete di quello che è successo nella città per quanto riguarda i rom: c'è stata anche una interrogazione parlamentare di Alberto Burgio. Premesso che tutti siate informati dei fatti, vi giro questo volantino.


    PAVIA CONTRO IL RAZZISMO E L'INTOLLERANZA


    Nelle ultime settimane la provincia di Pavia è stata teatro di numerosi episodi violenti di stampo xenofobo e razzista che hanno colpito le famiglie Rom sgomberate dall'area ex-Snia. Questi fenomeni sono frutto non solo dell'intolleranza sempre più radicata in larghi strati della società, ma anche dell'incapacità delle istituzioni, sia locali che nazionali, di gestire le richieste di accoglienza e integrazione, forse troppo prese ad assecondare le mire di piccoli e grandi speculatori.

    I migranti sono una risorsa, non un'emergenza. Per questo è necessario superare completamente le vecchie politiche sull'immigrazione rifiutando la logica del mero assistenzialismo, o peggio, dell'ordine pubblico, e
    attuando progetti d'integrazione a lungo termine che permettano ai cittadini migranti di avere un lavoro, una casa e una scuola per i bambini. Siamo convinti che questa sia l'unica via per garantire a tutti i migranti pari diritti, pari doveri e pari opportunità.

    Denunciamo inoltre il lassismo di chi avrebbe dovuto vigilare per evitare che episodi come quelli avvenuti a Pieve Porto Morone potessero ripetersi per più giorni nella totale impunità.

    Esigiamo che venga applicata la Legge Mancino per impedire il radicarsi, attraverso l'apertura di sedi e l'organizzazione di manifestazioni razziste, di movimenti dichiaratamente fascisti e xenofobo come Forza Nuova.


    Non è più possibile rimanere a guardare, fermiamo ora la caccia alle streghe!


    MANIFESTAZIONE REGIONALE ANTIRAZZISTA PER I DIRITTI DEI MIGRANTI ED IN SOLIDARIETA' ALLE FAMIGLIE ROM

    SABATO 29 SETTEMBRE h.14 - PIAZZA DELLA STAZIONE -PAVIA


    per adesioni e/o info:

    29settembrepv@gmail.com tel.3393759156

    Prime adesioni:
    Italia dei Valori - segreteria provinciale Pavia
    Partito dei Comunisti Italiani - Comitato Regionale Lombardo e Federazione di Pavia
    Partito della Rifondazione Comunista - Comitato Regionale Lombardo e Federazione di Pavia
    Federazione Giovanile Comunisti Italiani - coord. regionale e federazione Pavia
    Giovani Comunisti/e- coord.regionale e federazione di Pavia
    C.s.a. Barattolo -Pavia
    Comitato in Difesa della Scuola Pubblica- Pavia
    Cicolofficina popolare "I ciclopi" -Pavia
    Kronstadt
    Officina Multimediale Pavese

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Aggiungo: prego i compagni moderatori di ripulire questo thread da eventuali "spiacevoli interventi", grazie.

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    12 Apr 2011
    Messaggi
    7,284
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    giusto un appunto: "gli immigrati sono una risorsa" anche per gli speculatori di cui sopra.

  4. #4
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.giovanicomunistipavia.org/?p=344


    L’inverno scorso, nella città di Opera, alle porte di Milano, si consumò qualcosa di inquietante. Un gruppo di cittadini inferociti per la presenza temporanea di alcune famiglie rom e abilmente strumentalizzati da esponenti leghisti e di estrema destra, prima diede fuoco alle tende della protezione civile, poi sostenne un prolungato assedio al campo e, infine, riuscì ad averla vinta. In altre parole, le istituzioni e la civiltà si arresero e i professionisti dell’odio e della xenofobia incassarono in piena impunità una vittoria politica senza precedenti.

    Quanti segnalarono che quella vicenda non rappresentava una parentesi, ma rischiava di trasformarsi concretamente in un modello da emulare, furono accusati di allarmismo, se non apertamente derisi. Eppure, a distanza di soli sei mesi, il seme nefasto del rogo di Opera sta dando i suoi frutti avvelenati, a partire da quanto sta accadendo nella provincia pavese, in particolare a Pieve Porto Morone. E se qualcuno avesse ancora dei dubbi, ecco arrivare il suggello formale: oggi il Comitato “Opera Sicura”, creatura dei settori più retrivi della Lega, annuncia che venerdì prossimo scenderà a Pieve, portandosi il solito razzista a tempo pieno, cioè Borghezio, evidentemente ansioso di recuperare visibilità dopo il lancio del maiale-day ad opera di Calderoli.
    Ormai i pochi rom rimasti a Pieve, tra cui molti bambini, sono diventati carne da cannone nella feroce competizione tra i neofascisti e gli xenofobi della Lega Nord. E così alcuni giorni dopo la parata delle teste rasate di Forza Nuova, la Lega rilancia nel modo peggiore. La sindaca-sceriffo di Pavia può essere propria fiera del suo operato!
    Noi crediamo fermamente che la misura sia definitivamente colma e che non possa essere tollerata una seconda Opera. E non è una questione che riguarda soltanto la sinistra o qualche “sociologo d’accatto”. No, riguarda in primis le istituzioni e la tenuta del tessuto democratico.
    Ecco perché chiediamo ai responsabili istituzionali, a tutti i livelli, di mettere finalmente un freno e porre fine alla tolleranza. Un discorso è l’incazzatura di cittadini, anche se sfociata in un’isteria reazionaria, altro è quello della crescente attività organizzata di neofascisti e razzisti.
    Ai cittadini democratici e antifascisti lombardi chiediamo di fare la loro parte e di partecipare alla mobilitazione che le associazioni di Pavia stanno preparando per il 29 settembre.
    Luciano Muhlbauer
    consigliere regionale PRC-SE

  5. #5
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bravo compagno, la mobilitazione su questi temi è fondamentale, e il nostro partito dovrebbe farne una scadenza regionale.
    Myrddin

  6. #6
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono perfettamente d'accordo.
    Per questo, ritengo che questa manifestazione sarà molto importante per capire anche "da che parte soffia il vento".

  7. #7
    Costruttivista
    Data Registrazione
    28 May 2006
    Località
    È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata.
    Messaggi
    1,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le immagini del tg di quello che stava accadendo a Pavia, con lo sgombero e gli slogan neonazisti, don i rom abbandonati al loro destino sono state tremende. E' importante dare una risposta civile ma forte, che sappia ribadire che legalità, integrazione e convivenza sono facce della stessa medaglia.
    Avanti compagni!

  8. #8
    Costruttivista
    Data Registrazione
    28 May 2006
    Località
    È proprio vero che la libertà è preziosa; così preziosa che dovrebbe essere razionata.
    Messaggi
    1,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RibelleDiVandea Visualizza Messaggio
    giusto un appunto: "gli immigrati sono una risorsa" anche per gli speculatori di cui sopra.
    Molti immigrati sono imprenditori, qualcuno sfruttatore a sua volta.
    Il razzista è colui che giudica le persone per la loro provenienza e non per il loro comportamento.
    Come te.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    06 Jan 2006
    Località
    'il soldato tedesco ha stupito il mondo, il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco' E. Rommel
    Messaggi
    1,422
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da komsomol Visualizza Messaggio
    Il razzista è colui che giudica le persone per la loro provenienza e non per il loro comportamento.
    nuova definizione di razzismo che fa rivoltare dalla tomba un bel pò di antropologi.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Sep 2007
    Località
    importante è vincere, non partecipare
    Messaggi
    2,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    viviamo in un momento storico dove è facile lasciarsi andare a giudizi irrazionali anche verso persone che non si comportano bene.
    Intendo dire che invece di giudicare da cosa originano certi comportamenti, molti ritengono un modo di agire insito in persone nate in un certo luogo e appartenenti a determinate etnie.
    Certamente vi sono tra gli extracomunitari persone che delinquono, e magari anche in percentuali maggiori che tra gli autoctoni. Ma questo perchè hanno problemi maggiori rispetto agli altri cittadini, e contano di risolverli con metodi discutibilissimi.
    Il razzismo oltre ad essere disgustoso e incubatore di violenza e intolleranza, ha l'unico scopo di allontanare i cervelli dai veri problemi di una societa'.
    Ginevra, per esempio, è una citta' popolato da quasi un terzo da immigrati, eppure non vi sono grossi problemi di integrazione. Sara' forse perche' le autorita' si sono preoccupate di creare posti di lavoro.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Manifestazione antirazzista a Roma
    Di Arthur Machen nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 18-10-09, 20:30
  2. Manifestazione antirazzista a Roma
    Di Arthur Machen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-10-09, 21:45
  3. Manifestazione Nazionale Antirazzista
    Di Mercant nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 19-04-09, 21:38
  4. Manifestazione nazionale antirazzista
    Di oggettivista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 126
    Ultimo Messaggio: 30-09-08, 19:10
  5. Foto Manifestazione regionale antirazzista a Pavia 29/9/07
    Di Niccolò nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 01-10-07, 14:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226