User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Usanze pugliesi esportate a Rho: agguato, due morti

    Il più giovane aveva da poco finito di scontare una pena ai domiciliari

    Agguato nel milanese, due morti

    Regolamento di conti a Rho: padre e figlio freddati in un agguato. Il 37enne, pregiudicato, era l'obiettivo dei killer


    http://milano.corriere.it/milano/not...20322871.shtml

    MILANO - Era in tutta probabilità Umberto Catapano, pregiudicato di 37 anni, l'obiettivo di due killer che si sono avvicinati alla sua auto e hanno fatto fuoco in via Aldo Moro a Rho, Comune alle porte di Milano. A morire, nonostante un intervento chirurgico d'urgenza, è stato anche il padre Francesco, 71enne incensurato originario di Taranto, che gli era seduto accanto. L'agguato ha avuto luogo lunedì mattina pochi minuti dopo le 9. Per dare un volto ai killer che hanno esploso una dozzina di colpi di pistola 7,65 - almeno otto quelli andati a segno e costati la morte sul colpo del pregiudicato - gli investigatori stanno puntando sulla pista dei precedenti penali e sulle amicizie del 37enne.

    L'AGGUATO - Secondo una prima ricostruzione, che è ancora oggetto di verifica, i due uomini transitavano a bordo del loro Mercedes in via Parri, quando sono stati avvicinati da un altro veicolo con a bordo alcune persone. I Catapano hanno cercato una via di fuga, svoltando in un parcheggio all'inizio di via Aldo Moro, salvo rendersi conto che non aveva uscita. La Mercedes è stata così bloccata e i killer hanno scaricato contro otto colpi, che hanno colpito mortalmente il figlio Umberto, che era alla guida, e ferito in modo grave il padre Francesco, spirato poi all'ospedale.

    REGOLAMENTO DI CONTI - Umberto Catapano viene definito dagli inquirenti come un «balordo», attivo nelle diverse piazze criminali di Milano: dalla stazione Centrale a Quarto Oggiaro. Uomo dal «carattere violento», nel 2006 aveva addirittura tentato di uccidere il padre. Il suo curriculum è fatto di rapine ed estorsioni e nel dicembre scorso aveva finito di scontare un residuo pena per resistenza e violenza. «Uno sgarro nella malavita» sembra essere per gli investigatori la pista accreditata, ma le indagini continuano a tutto campo. La vittima era conosciuta nel tessuto criminale comune, ma non sarebbe stata legata a nessun gruppo criminale specifico. Le modalità dell'agguato, però, lasciano pochi dubbi. Il padre, incensurato, sarebbe rimasto coinvolto per sbaglio nel regolamento di conti. I carabinieri stanno ascoltando alcuni testimoni, come lo studente che per primo ha dato l'allarme.

    04 maggio 2009

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Usanze pugliesi esportate a Rho: agguato, due morti

    Ma anche a Lecco. Questo almeno e' piu' fantasioso....repapelle:


    Si finge morto per evitare processi: condannato a un anno e nove mesi - Corriere della Sera


    i reati: frode processuale, falsità materiale e falsità ideologica
    Si finge morto per evitare processi:
    condannato a un anno e nove mesi
    Un barese con diverse pendenze penali architetta il proprio decesso documentale spedendo falsi certificati

    LECCO - Aveva diverse pendenze con la giustizia davanti a varie procure italiane e così ha pensato bene di architettare la propria morte documentale, provvedendo a spedire ai vari uffici dei certificati di morte, ovviamente falsi, per fare in modo che la contestazione dei reati si estinguesse. Ma il trucco non ha funzionato e così, S.R., un uomo originario di Bari, è finito sotto accusa, questa volta per i reati di frode processuale, falsità materiale e falsità ideologica. L'imputato è stato condannato ad un anno e 9 mesi nel processo che si è concluso in Tribunale a Lecco davanti al giudice monocratico Paolo Salvatore.


    20 maggio 2009
    LOMBARDIA LIBERA IN LIBERA EUROPA

  3. #3
    Carolingio
    Data Registrazione
    17 May 2009
    Località
    Castrum Leuci
    Messaggi
    466
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Usanze pugliesi esportate a Rho: agguato, due morti

    Eh, terroni....
    Sono Cristiano, Bianco, Etero, Insubre, Favorevole al porto d'armi. Domande?

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226