User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Secondo grillo mastella è "il migliore sulla piazza della politica"

    Ed ecco che il nuovo eroe del gregge italico comincia a svelarsi per quello che è...

    http://www.adnkronos.com/IGN/Politica/?id=1.0.1360190262


    V-DAY: GRILLO-MASTELLA, NUOVA PUNTATA DELLA 'SFIDA' SUL BLOG


    COMICO OFFRE LA PACE, MA PUBBLICA LETTERA CHE CHIEDE DIMISSIONI MINISTRO

    Roma, 28 set. - (Adnkronos) - "Non ci sto piu' al gioco al massacro ceppalonico. Mastella e' solo un capro espiatorio. Il migliore sulla piazza della politica, certo. Per questo hanno scelto lui". Dietrofront di Beppe Grillo su Clemente Mastella? Per ora, il comico genovese ha dedicato il post di apertura del suo blog proprio al Guardasigilli, fino a ieri bersaglio di feroci critiche. "Mastella ha detto oggi una grande cosa, ha annunciato un libro 'su tutte le altre caste, a partire dai giornalisti'. Questa volta sono d'accordo con lui. Gli offro la mia prefazione o, se preferisce, il libro lo possiamo scrivere a quattro mani. Vado fino a Ceppaloni se mi invita", si legge sul blog.




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    201
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Come ho già scritto, nessuno tocchi Mastella!
    E' l'unico politico affidabile: lui il bottino lo divide con i suoi elettori.
    Gli altri fingono di battersi per gli ideali... e poi si tengono i soldi.
    Mastella non avrebbe mai creato la CredieuroNord, lui non prende i soldi ai suoi elettori, li prende agli altri.
    E' un ladro, ma onesto.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    53 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Da "nessuni tocchi caino" a "nessuno tocchi ma$tella"...
    Tragicommedia italiana.

  4. #4
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il migliore come capro espiatorio, mica come politico. Migliore come capro espiatorio non è un complimento... significa che affermare "Mastella è una vergogna" equivale a sparare sulla crocerossa... perchè? Perché è il PEGGIO, non perché è il MEGLIO. Questa è logica, basta leggere. Del resto, subito sotto pubblica chi gli da del mafioso.

    (dallo stesso post del blog)

    Sarebbe opportuno che Mastella si dimettesse subito, così da rendere più sereni anche gli italiani, ai quali chiediamo di non dimenticare che Mastella è testimone di nozze del pentito di mafia F.sco Campanella.
    Speriamo pertanto in una forte presa di posizione da parte di tutti gli italiani onesti che non possono essere rappresentati da personaggi come Mastella e company.” Sonia Alfano e Salvatore Borsellino
    A me sembra una buona mossa, dimostra come Grillo sia contro tutti e non voglia essere sfruttato da questa o da quella dirigenza politica (la sinistra, vuole annichilire Mastella per non rendergli possibile passare col Polo, più debole è, meno ha libertà di movimento; il centrodestra ride se Grillo se la prende solo con la sinistra... e la "casta" magari vuole darci Mastella in pasto come contentino). Grillo non vuole fare il "gioco" di nessuno, encomiabile.

    Io non condivido nel merito le proposte di Grillo, ma questa critica è gratuita e strumentale. Basta leggersi bene il post.

    Tanto più che Mastella (non so se l'avete visto a Ballarò) è praticamente sull'orlo del suicidio. Se poi qualcuno si ammazza (sono tragico? Ricordatevi Tangentopoli) non è certamente un punto a favore di Grillo. Forse il "sistema" vuole catalizzare tutto su Mastella, distruggere lui per salvare tutti gli altri, perché giocare a questo gioco? Saggio evitare l'odio ad personam. Magari è quello che la "casta" vuole (ricordo che Mastella è stato aggredito fortemente da l'Espresso). Un sacrificio umano per salvare tutti gli altri? Diamo Mastella (che sta sul cazzo a tutti, politici e non) in pasto alla plebe, e salviamoci il culo noialtri.

    Grillo sta solo tenendo la barra dritta, sull'obiettivo iniziale. Non scivola nell'entrata a sinistra (no a quella "lista civica nazionale") e non scivola nel Piazzale Loreto ceppalonico. Se entri in un vortice, poi sei schiavo di quel vortice. Invece continua a tenersi le "mani libere" e a conservare la propria indipendenza intellettuale e politica.

    In soldoni: rimane libero di dire quello che vuole. Altrimenti nascono dei "dogmi". Dogma numero uno: Mastella è Lucifero incarnato, fonte di tutti i mali. Ogni dogma politico, equivale a una chiusura mentale, ogni chiusura mentale, è un passo verso la sconfitta. Si finisce come i partiti, si finisce a recitare una parte imposta dal "sistema", dai media, dai politici, dalla cosidetta "opinione pubblica". Come Calderolo che fa il finto omofobo-castratore e poi va a trans. Che fa? Recita la sua parte. E vi lamentate se Grillo non vuole divenire come loro?

    Avete mai visto il Gladiatore? La folla chiede sangue, e "l'eroe" risparmia l'avversario per non assecondare l'ordine di Commodo. E' quello che ha fatto Grillo. Ottimo, dimostra che è in buonafede, che non ci sta a recitare la parte del gladiatore per divertire il popolino da piazzale loreto. Uscire dal circo, ci vogliono i coglioni per farlo. E subito i media lo spronano a rientrarci, "venduto" "la tua gente ti detesta e ti critica" lo invitano a fare il suo gioco, a uccidere l'avversario che gli viene propinato, scaraventato suo malgrado nell'arena, per l'intrattenimento della plebe. Così, fanno i politici da osteria che abbiamo, debolissimi di carattere e di cultura, preoccupati di assecondare e illudere la gente; che non dormono la notte per i sondaggi dei giornali, che si masturberebbero in diretta tv per avere più voti, se un sondaggista fallito consigliasse loro questo. E che cercano talmente tanto il "consenso" (quello VIRTUALE) da essere derisi e disprezzati da quell'opinione pubblica che tanto malamente corteggiano, solo a parole. Fa bene a non finirlo, a sconfiggerlo politicamente (perché continua ad aggredirlo) senza distruggere solamente lui, umanamente. L'opinione pubblica, quella vera, non la fanno i giornali, oggi tanto solerti nel gridare al "tradimento". Quando il suo è solo un un post ricco di buon senso è verità.
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  5. #5
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il consociativismo , sai..

    è come il ventooo...

    Son tutti lì che gridano:

    "fanculo, dai..", ma poi..

    PORTENTO !!..

    Non passa manco un mese che,

    MAGICAMENTE..

    Stan lingua in bocca con la classe..

    DIRIGEEEENTEEEEEE...


    la la.. lala lala.. la la.. lalaaaaaaaaaa....


    Se vedòm!
    Se vedòm!

  6. #6
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ripeto: ha scritto che è il MIGLIORE come PEGGIORE. Se è una pace o un complimento. Miseria ma lo prende per il culo in quel post.

    Io penso che ogni cittadino intelligente, leggendo o ascoltando una roba simile "pace tra Grillo e Mastella" sui media di regime, va a leggersi la "fonte originale" e ci ragiona CON LA PROPRIA TESTA. Altrimenti si è pecore in perfetto stile italiano medio.

    La Pravda dell'Unione Sovietica era un modello di informazione rispetto ai giornali e alle televisioni italiani. Ho pubblicato un post con un appello di Sonia Alfano e Salvatore Borsellino al Capo dello Stato per fermare Mastella e mandarlo a casa al più presto e mantenere il Pm De Magistris a Catanzaro.Nessuno ha riportato la lettera. Hanno invece usato due mie battute per parlare di un inciucio con Mastella.
    Cari poteri forti, mi riferisco ai partiti e ai gruppi economici che controllano l'informazione, dite ai vostri servi di essere più accorti quando mentono. Così se ne accorgono tutti.

    www.beppegrillo.it
    Ultimo post di Beppe Grillo sul blog.
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Klaatu Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Come ho già scritto, nessuno tocchi Mastella!
    E' l'unico politico affidabile: lui il bottino lo divide con i suoi elettori.
    Gli altri fingono di battersi per gli ideali... e poi si tengono i soldi.
    Mastella non avrebbe mai creato la CredieuroNord, lui non prende i soldi ai suoi elettori, li prende agli altri.
    E' un ladro, ma onesto.
    Perfetto e centrato

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Contro la diga della casta.

    Grillo colpisce Mastella, che è l’unico politico a non recitare.
    Asserisce alla luce del sole che quello che fa lo compie per i suoi elettori, dimostrando come il clientelismo è una arte, non un semplice mezzo per raccogliere voti.

    Grillo approfitta, ne fa il capro espiatorio ( essendo ai giovani ormai obsoleto il vecchio bersaglio di Cirino Pomicino) .

    La casta partitocratrica tira un sospiro di sollievo. Gode che Grillo abbia trovato l’animale sacrificale rappresentato dall’unico politico italiano che è riuscito a fare il ministro sia nella destra che nella sinistra.
    Tutti invidiano questa sua abilità, retaggio della grandezza dei veri antichi democristiani.

    A questo punto il povero vecchio democristiano viene lasciato in pasto ai grillini.

    Ma Mastella è un meridionale, lasciato solo si arrabbia, capisce che lo hanno abbandonato, si vuole vendicare. Medita la vendetta e si prepara. Non ne ha la capacità di sintesi e Grillo offre il suo aiuto.

    La prima breccia nella diga è fatta.
    Si è fatto implodere nella diga partitocratrica un punto.
    Un punto, rappresentato da una vecchia armatura in cemento armato democristiano, si muove. In una diga quando si muove una colata di cemento il problema diventa serio.
    Questo Grillo, o le studia di notte, o possiede una fortuna sfacciata, o chi lo ispira ha un progetto di cammino preciso.

  9. #9
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Devo ammettere che, rileggendo la notizia in ottica proposta da IlMagnifico, potrebbe cambiarne il senso. Vediamo come evolve la situazione.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    14,734
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    grillo non ha detto che mastella è il migliore su piazza, ha detto che è quello che il migliore esempio di politico manovrato da una forza occulte (berlusconi).

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226