User Tag List

Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 167
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    9,161
    Mentioned
    163 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    È ancora utilizzabile il termine "italiano"?

    Se l'Italia non andasse oltre la Romagna vi potreste definire italiani?
    O lo sputtanamento del termine "italiano" in tutto il mondo ad opera di calabresi, napoletani, siciliani o pugliesi, lo rende ai vostri occhi inutilizzabile?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Nov 2012
    Messaggi
    4,746
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    Se l'Italia non andasse oltre la Romagna vi potreste definire italiani?
    O lo sputtanamento del termine "italiano" in tutto il mondo ad opera di calabresi, napoletani, siciliani o pugliesi, lo rende ai vostri occhi inutilizzabile?
    Per me è utilizzabilissimo . Per te va bene lanzichenecco , ovverosia mercenario al servizio di chi paga di più

  3. #3
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Itagliano e un termine utile.....

    quando devi indicare un delinquente comune , o gente come fierrrrrrrramosca...


  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'italiano etnico è il "terrone", ricordiamo poi che gli italici erano una popolazione che abitava l'odierna calabria.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Sep 2009
    Messaggi
    371
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per me è inutilizzabile ormai.
    Una volta certi dicevano sfottendo che i terrons non sono italiani, ma ora com'è loro abitudine prendersi tutto, si sono presi (e se lo tengano) pure il termine nella sua definizione più ampia.

    All'estero la parola "italiano" fa ricordare ogni caricatura, stereotipo, canzone, paesaggio, sceneggiata e fenomeno di costume del mondo latino-meridionale.
    In patria il 90% ed oltre della televisione italiota (pensate alle fiction) rappresenta quasi esclusivamente modelli come quelli citati prima, meno enfatizzati e negativi rispetto all'estero (difatti i programmi Rai sono fatti da romani e terroni per romani e terroni).

    Per me ci si può definire Mitteleuropei, Serenissimi, Insubri, chi vuole Padano-Alpini.....in ogni caso un settentrionale che si ritiene italiano, magari avvolto nel tricolore ai mondiali, lo considero da querela immediata.
    E se non ce ne fossero tanti non saremmo nemmeno in questa situazione.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    citando Triestin :
    "E se non ce ne fossero tanti non saremmo nemmeno in questa situazione."

    convincetemi che la situazione non è irreversibile.

  7. #7
    Lombardei mein Vaterland
    Data Registrazione
    30 Jul 2007
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    1,421
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    NO

    1. perchè si usa come offesa

    2.
    Citazione Originariamente Scritto da Wolf 86 Visualizza Messaggio
    gli italici erano una popolazione che abitava l'odierna calabria.


    ..me preferèse Lumbard..

  8. #8
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,717
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    italiano si può ancora utilizzare .... come termine spregiativo, ovviamente

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,825
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Triestìn Visualizza Messaggio
    Per me è inutilizzabile ormai.
    Una volta certi dicevano sfottendo che i terrons non sono italiani, ma ora com'è loro abitudine prendersi tutto, si sono presi (e se lo tengano) pure il termine nella sua definizione più ampia.

    All'estero la parola "italiano" fa ricordare ogni caricatura, stereotipo, canzone, paesaggio, sceneggiata e fenomeno di costume del mondo latino-meridionale.
    In patria il 90% ed oltre della televisione italiota (pensate alle fiction) rappresenta quasi esclusivamente modelli come quelli citati prima, meno enfatizzati e negativi rispetto all'estero (difatti i programmi Rai sono fatti da romani e terroni per romani e terroni).

    Per me ci si può definire Mitteleuropei, Serenissimi, Insubri, chi vuole Padano-Alpini.....in ogni caso un settentrionale che si ritiene italiano, magari avvolto nel tricolore ai mondiali, lo considero da querela immediata.
    E se non ce ne fossero tanti non saremmo nemmeno in questa situazione.
    canale5 trasmette una fiction ambientata a Como
    non e' che la societa' comasca ne esca bene
    nessuno pero' che si lamenti.
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

  10. #10
    - - -
    Data Registrazione
    03 Nov 2006
    Messaggi
    148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    O lo sputtanamento del termine "italiano" in tutto il mondo ad opera di calabresi, napoletani, siciliani o pugliesi, lo rende ai vostri occhi inutilizzabile?
    Non vedo nessuno sputtanamento: ovvero se parliamo di USA gli italiani insieme a polacchi, irlandesi, "schiavi" africani hanno avuto un ruolo fondamentale nella creazione del paese.
    E' ovvio che per gli WASP gli USA fossero "cosa nostra" e quindi esistesse un forte razzismo contro tutti gli altri gruppi etnici, per tenerli lontano dal potere, esaltandone gli aspetti negativi sui mass media ad esempio.
    Ho visto personalmente un documento dell'ambasciatore inglese in Sud Africa del 1914 (mi pare) dove auspicava piu immigrazione di italiani li piuttosto che in USA, perche diceva che erano grandi lavoratori, un popolo di "bianchi" e quindi potenzialmente delle ottime pedine per costruire un grande paese.

    Del resto molta parte la fa ancora l'odio anti-cattolico da parte di ambienti giudaico-protestanti: basta vedere gli scandali della pedofilia che colpiscono sempre, guardacaso, preti cattolici e MAI pastori protestanti.

    Poi se proprio vogliamo andare per stereotipi Italia=mafia e Germania=sHitler e olocausto, tanto per citare un paese che per voi è un esempio di "organizzazione", quindi non so davvero chi sta messo peggio.

    Secondo me questi vostri discorsi di "razzismo da bar di paese" sono la causa principale del fallimento del vostro movimento.
    Del resto criticate Bossi, ma spesso i discorsi su questo forum non sono molto diversi dal qualunquismo e dall'ignoranza dei "leghisti".
    Tranne gli interventi del Dr. Pagliarini e di poche altre persone che dicono cose veramente intelligenti.
    Giusto i miei 2 cents.

 

 
Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226