User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Firenze Come Rangoon ?

  1. #1
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    15 Sep 2007
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Firenze Come Rangoon ?

    FIRENZE COME RANGOON?

    NUOVA DESTRA SOCIALE IN LOTTA CONTRO IL PROGETTO DELLA TRAMVIA

    Fiorentini svegliatevi!!!!
    Mentre tutto il mondo, giustamente, si indigna per la repressione dei monaci buddisti in Birmania, nella “civile e democratica” Firenze, succede qualcosa di simile.
    Questa volta la Giunta rossa che amministra Firenze ha superato veramente sé stessa in arroganza, prepotenza e disprezzo per le più elementari regole della democrazia, macchiandosi di tutta una serie di gravi episodi intimidatori e prepressivi che fanno sempre più assomigliare i caporioni rossi di Palazzo Vecchio alla giunta militare dittatoriale della Birmania, piuttosto che agli amministratori della Capitale mondiale dell’arte, della cultura e del turismo.
    Non erano bastati la scorsa settimana il vergognoso allontanamento dalla sala del Consiglio Comunale degli esponenti dei Comitati Cittadini contrari alla tramvia e la vergognosa e ingiustrificata censura (per la prima volta nella storia di Firenze) dei Consiglieri dell’opposizione.
    Lunedì 1 Ottobre si è svolta la seconda seduta del Consiglio Comunale finalizzata al dibattito sulla tramvia, un folle progetto anti-economico, devastante per il delicato equilibrio storico-architettonico del Centro Storico e fortemente avversato dalla stragrande maggioranza dei Cittadini.
    L’amministrazione rossa, fortemente intimorita dal crescente malcontento popolare, ha di fatto impedito l’ingresso nel Salone dei Duecento, sede del Consiglio Comunale, alla numerosa rappresentanza di Cittadini, esponenti dei Comitati di protesta e rappresentantio delle forze politiche. Alle ore 15:00, orario ufficiale dell’apertura dei lavori del Consiglio Comunale, i posti disponibili per il pubblico risultavano già quasi tutti occupati da una platea compiacente e allineata con la Giunta. Come se non bastasse, erano stati eliminati numerosi posti a sedere, facendo scendere inspiegabilmente da 75 a 45 il numero delle persone che sarebbero state ammesse nel salone. Soltanto pochi rappresentanti dei Comitati dei Cittadini hanno quindi potuto accedere ai lavori del Consiglio, mentre tutti gli altri si sono visti chiudere in faccia i cancelli e sbarrare la strada da una pattuglia di oltre 10 vigili urbani in tenuta anti sommossa (come se si fosse trattato di respingere un attacco di terroristi…).
    Due televisori, con collegamento in diretta con la sala consiliare, erano stati installati nell’atrio di Palazzo Vecchio dalle autorità comunali, già preparate a non fare entrare le numerose delegazioni giunte in Comune per fare sentire la loro voce contro la Tramvia e contro l’arroganza dei nostri amministratori.
    La protesta pacifica dei Cittadini e delle forze politiche presenti (Nuova Destra Sociale, Forza Nuova e Azione Giovani) è continuata quindi nell’atrio di Palazzo Vecchio, nonostante l’intervento intimidatorio della Polizia Municipale, che ha sequestrato gli striscioni anti tramvia esposti dalla delegazione di Nuova Destra Sociale, suscitando con questo gesto le proteste e la solidarietà di molti Cittadini presenti.
    L’episodio più grave è avvenuto al termine dei lavori del Consiglio Comunale, quando i pochi Cittadini presenti, al momento di abbandonare la sala, si sono visti identificare e schedare dai Vigili Urbani, che hanno chiesto loro i documenti e, a quanto riferito da molti testimoni, hanno proceduto ad effettuare delle perquisizioni. Pacifici Cittadini, giunti per testimoniare la loro contrarietà al progetto della Tramvia, sono stati trattati alla stregua di terroristi.
    Questa, dunque, è la “democrazia” della Giunta Domenici? Una Giunta che rifiuta ogni dialogo e che intende portare avanti a tutti i costi, sulla testa dei Cittadini, i suoi folli progetti, dettati esclusivamente da logiche di profitto e di dubbio tornaconto.
    Il tutto dentro Palazzo Vecchio, da secoli (1299), luogo simbolo della libertà di espressione dei Cittadini Fiorentini per conto dei quali, gli Amministratori operano.
    A quando i manganelli per sedare la folla?
    Nuova Destra Sociale si schiera fermamente dalla parte dei Comitati dei Cittadini e continuerà senza sosta a loro fianco la battaglia contro la realizzazione della tramvia. I Fiorentini hanno ormai dimostrato che questa tramvia non la vogliono e faranno sentire la loro voce negli imminenti referendum consultivi per la realizzazione dei quali anche noi abbiamo dato il nostro contributo per la raccolta delle firme.
    Nuova Destra Sociale, quindi, condanna con forza tali episodi che sanno di regime, e chiede le dimissioni immediate del Sindaco Leonardo Domenici, del Vicesindaco Giuseppe Matulli, che da tempo, ormai, sostiene la non democraticità del referendum, del Presidente del Consiglio Comunale Eros Cruccolini e del Comandante dei Vigili Urbani Alessandro Bartolini che dovrebbe solo vergognarsi di aver ordinato l'identificazione arbitraria di innocui Cittadini, nonché la revoca immediata di ogni forma normativa comunale che impedisca l'esposizione di cartelli in Consiglio Comunale.
    Palazzo Vecchio deve essere, come è sempre stata la casa dei Fiorentini e la libertà di espressione è sacra, nonché sancita dalla vigente Costituzione Italiana!!!
    Fiorentini svegliatevi!!!!

    Per contatti: [email protected]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nuova politica Visualizza Messaggio
    FIRENZE COME RANGOON?

    NUOVA DESTRA SOCIALE IN LOTTA CONTRO IL PROGETTO DELLA TRAMVIA

    Fiorentini svegliatevi!!!!
    Mentre tutto il mondo, giustamente, si indigna per la repressione dei monaci buddisti in Birmania, nella “civile e democratica” Firenze, succede qualcosa di simile.
    Questa volta la Giunta rossa che amministra Firenze ha superato veramente sé stessa in arroganza, prepotenza e disprezzo per le più elementari regole della democrazia, macchiandosi di tutta una serie di gravi episodi intimidatori e prepressivi che fanno sempre più assomigliare i caporioni rossi di Palazzo Vecchio alla giunta militare dittatoriale della Birmania, piuttosto che agli amministratori della Capitale mondiale dell’arte, della cultura e del turismo.


    esageroma nen....

    Fai solo ridere a fare paragoni simili (tanto quanto fanno ridere
    i tuoi compari dall'altra parte della barricata quando tirano in ballo
    Hitler per ogni cosa che fa il cdx). Qualunque cosa tu abbia scritto
    dopo quelle stronzate iniziali, ha credibilita' zero.

    Vai un po' in Birmania poi vedi che tutto sommato Firenze non e' la stessa cosa.

  3. #3
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    si....speriamo che i fasci della nuovadestrasociale facciano la fine dei bonzi birmani..

    un fascio un colpo

  4. #4
    Fé Thekhé ny Uàn
    Data Registrazione
    24 Apr 2006
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    672
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ero presente anch'io lunedì pomeriggio alla protesta contro la tramvia e posso confermare tutto quanto è stato detto.
    E' veramente una vergogna! Il paragone con Rangoon in questo caso è quantomai azzeccato. Spero che i Fiorentini comincino finalmente ad aprire gli occhi sulla vera natura dei loro amministratori. E spero che tutta l'Italia si renda conto di cosa succede a Firenze.
    Mentre la città affonda nel degrado, nella criminalità e nell'illegalità, gli amministratori comunali rossi usano metodi repressivi e intimidatori bolscevichi contro inermi e pacifici cittadini, pur di salvaguardare i loro intreressi affaristici. Vuol dire che sono arrivati proprio alla frutta!
    Si dimetta l'intera giunta e si torni a votare. E' la volta buona che si riesca a spazzare via i comunisti da Palazzo Vecchio.
    Agli amici leghisti che criticano questa giusta protesta vorrei ricordare che lunedì pomeriggio era presente anche una delegazione di militanti della Lega a manifestare contro la tramvia fuori da Palazzo Vecchio.

    Esprimo tutta la mia solidarietà ai cittadini identificati e perquisiti.

  5. #5
    Fé Thekhé ny Uàn
    Data Registrazione
    24 Apr 2006
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    672
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quello che più mi schifa è il fatto che Leonardo Domenici sia il Presidente dell'A.N.C.I. (Associazione Nazionale Comuni d'Italia). Come può un Sindaco che rifiuta ogni dialogo con l'opposizione e che reprime il dissenso con la Polizia Municipale, oltretutto disertando sistematicamente le sedute del Consiglio Comunale, rappresentare i sindaci di tutta Italia ????????
    Proprio un bell'esempio di "democrazia" !

  6. #6
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Arkantiger96 Visualizza Messaggio
    Ero presente anch'io lunedì pomeriggio alla protesta contro la tramvia e posso confermare tutto quanto è stato detto.
    E' veramente una vergogna! Il paragone con Rangoon in questo caso è quantomai azzeccato. Spero che i Fiorentini comincino finalmente ad aprire gli occhi sulla vera natura dei loro amministratori. E spero che tutta l'Italia si renda conto di cosa succede a Firenze.
    Mentre la città affonda nel degrado, nella criminalità e nell'illegalità, gli amministratori comunali rossi usano metodi repressivi e intimidatori bolscevichi contro inermi e pacifici cittadini, pur di salvaguardare i loro intreressi affaristici. Vuol dire che sono arrivati proprio alla frutta!
    Si dimetta l'intera giunta e si torni a votare. E' la volta buona che si riesca a spazzare via i comunisti da Palazzo Vecchio.
    Agli amici leghisti che criticano questa giusta protesta vorrei ricordare che lunedì pomeriggio era presente anche una delegazione di militanti della Lega a manifestare contro la tramvia fuori da Palazzo Vecchio.

    Esprimo tutta la mia solidarietà ai cittadini identificati e perquisiti.
    questo non fà che avallare la tesi one man one shoot!


  7. #7
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    15 Sep 2007
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito x Aussiebloke

    Caro Amico, è ovvio che il paragone tra Firenze e la Birmania è forzato.
    Però se devo essere sincero è anche grazie ai militanti (meglio sarebbe dire borghesotti) da salotto o da tastiera come te se le cose in Italia vanno male.
    Le dittature nascono infatti dall'indifferenza.
    E se a te non preoccupa che normali Cittadini vengano schedati o privati del diritto di manifestare, vuol dire che non hai a cuore le sorti del tuo popolo e dei tuoi figli che nasceranno schiavi del potente di turno.
    Che tristezza, la Lega ha proprio perso le palle e comincia ad averlo moscio.
    Usate il viagra gente!!
    Luca Monti Nuova Destra Sociale

  8. #8
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    15 Sep 2007
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito X Arkantiger96

    Intanto ti ringrazio, la tua solidarietà ci conforta e ci spinge a lottare con ancora maggior determinazione contro il progetto mostro della tramvia fiorentina e non solo.
    Per qualsiasi battaglia giusta i Cittadini vogliano intraprendere e non solo a Firenze, noi saremo al loro fianco.
    Però per onore di cronaca devo dire che la Lega Nord con la protesta non c'entrava e non c'entra nulla e forse nulla importa ai suoi dirigenti locali della tramvia.
    Dov'erano infatti nelle scorse settimane mentre noi appoggiavamo i Comitati partecipando alle loro bellissime e partecipatissime fiaccolate?
    Di loro neanche l'ombra, mentre Nuova Destra Sociale c'era e ci sarà ancora.
    Facile prendersi il merito di una protesta a cui non si è mai partecipato solo quando comincia a destare clamore mediatico.
    Comunque i Comitati questo lo sanno e lo dimostra l'alterco che un dirigente leghista ha avuto con un esponente dei Comitati proprio per questo motivo.
    Opportunisti politici in cerca di visibilità, lasciate la battaglia a chi l'ha sempre fatta e ritiratevi nel vostro "pensatoio" politico fatto di rimpianti e pippe mentali.
    Saluti
    Nuova Destra Sociale

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226