http://meetupseminar.meetup.com/5/calendar/6526352/

Comunicato stampa

Manifestazione pubblica davanti al consolato spagnolo a Venezia in solidarietà al Popolo basco


Il Movimento Veneti organizza per sabato 13 ottobre un presidio di fronte al consolato spagnolo per esprimere la propria vicinanza al popolo euskara e per appoggiare il processo pacifico di pace ed autodeterminazione intrapreso dalla classe dirigente nazionale basca.
_____________________

Venezia, 10 ottobre 2007


Il Movimento VENETI organizza per Sabato 13 ottobre alle ore 11.00 davanti al consolato spagnolo a Venezia a San Polo 2646 una manifestazione pacifica con le bandiere venete e basche per portare la solidarietà del Popolo veneto al Popolo basco e in particolare al Lehendakari Juan Jose Ibarretxe, il premier del governo basco che ha annunciato per l'ottobre del prossimo anno la tenuta di un referendum consultivo sull'indipendenza dell'Euskadi dalla Spagna.

Gli irragionevoli ed immotivati arresti della scorsa settimana di decine di dirigenti della sinistra nazionalista basca nel corso di una pacifica riunione politica sono il tentativo grottesco di portare a termine un atto di intimidazione verso tutti i partiti baschi, che nel complesso rappresentano la maggioranza assoluta dell'elettorato, e in particolare anche verso i membri del governo che stanno procedendo a tappe forzate, in maniera pacifica e democratica, verso il perseguimento del diritto all'autodeterminazione del popolo basco.

Con la manifestazione di sabato il Movimento Veneti esprime pieno appoggio a questo processo politico innarrestabile, che vede il risvegliarsi delle identità in ogni angolo d'Europa e l'avvicinarsi della costruzione di una nuova Unione Europea, nella quale possono trovare spazio nazioni emergenti, quali la Catalogna, i Paesi Baschi, Le Fiandre, la Scozia e naturalmente la Venetia.



“I VENETI”

Per “I VENETI”
Presidente: Patrik Riondato
mobile 348.90.65.373
fax 0444.138.03.78
E-mail:
[email protected]
Web:
http://www.iveneti.org