User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: La sacra Sindone

  1. #1
    ASKL-Caput Gentis
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    302
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La sacra Sindone

    Se posso approfittare di questo spazio con immenso piacere posto questo articolo.



    "Sulla Sindone scritte nell'antica lingua dei Piceni"
    Fermo, 16 marzo 2010 - Giovanni Rocchi, studioso marchigiano, sostiene che i segni sulla Sindone, interpretati da alcuni studiosi come caratteri greci, latini e aramaici, sono in realtà iscrizioni nell’antico linguaggio dei Piceni, un popolo italico, di cui si hanno tracce a partire dal 1.500 a.C., che cadde poi sotto la dominazione dei romana. Rocchi, esperto della lingua dell’antica popolazione dei Piceni, è anche autore di un libro sull’argomento, pubblicato nel 2001.

    Una lingua misteriosa e sconosciuta, come l’etrusco, ma non per Rocchi che sostiene di avere trovato e interpretato 150 iscrizioni, ‘contro le 23 riconosciute ufficialmente’ e di essere in grado di tradurre anche l’etrusco. Nel 1994 alcuni scienziati francesi dell’Institut Superieur d’Optique d’Orsay hanno ravvisato nei segni della Sindone vere e proprie parole, ma senza individuare la lingua dei piceni. "Io invece - racconta all’Ansa - ho riconosciuto delle scritte a spirale intorno al viso, che formano una decina di parole, alcune delle quali conosciute solo da me".

    Una specie di certificazione, scritta con inchiostro nero nel lenzuolo funebre sigillato: "Gesù Nazareno morto sta in questo (sepolcro), in quanto re dei Giude". L’ipotesi che nell’antica Palestina, al tempo della crocifissione di Gesù, qualcuno parlasse il piceno non è affatto peregrina - sostiene lo studioso -: "la corte di Ponzio Pilato era composta di persone di origini sabine e picene". E Rocchi ha identificato l’antica lingua picena 'anche nell’epitaffio di Tito Muzio’ sempre di area palestinese.

    Il Resto Del Carlino - Fermo - "Sulla Sindone scritte nell'antica lingua dei Piceni"
    Ultima modifica di MarinaS; 18-03-10 alle 13:45

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ASKL-Caput Gentis
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    302
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La sacra Sindone

    Udite udite !!!

    http://www.lisolaweb.com/it/a/l-arri...nti-di-salerno

    "I Piceni si spinsero in massa sui monti sopra il golfo di Salerno, i Monti Picentini per l'appunto, e si irradiarono nelle zone limitrofe, tanto che oggi possiamo affermare che una buona fetta della Campania, ma anche della Basilicata è d'origine picena."

    "Da essi deriverà anche la Lucania ed il Brutium."

    N.B. Ora capisco perché mi sento così vicina a voi..
    Ultima modifica di MarinaS; 18-03-10 alle 14:44

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    08 Aug 2009
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La sacra Sindone

    Citazione Originariamente Scritto da MarinaS Visualizza Messaggio
    Udite udite !!!

    L'Isola - L’arrivo dei Piceni sui monti di Salerno

    "I Piceni si spinsero in massa sui monti sopra il golfo di Salerno, i Monti Picentini per l'appunto, e si irradiarono nelle zone limitrofe, tanto che oggi possiamo affermare che una buona fetta della Campania, ma anche della Basilicata è d'origine picena."

    "Da essi deriverà anche la Lucania ed il Brutium."

    N.B. Ora capisco perché mi sento così vicina a voi..
    Allora anche in calabria giacchè il brutium è nella calabria citra .
    Non mi sorprende poichè lucani e bruzi erano popoli di guerrieri come i piceni

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    3,364
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Lightbulb Re: Rif: La sacra Sindone

    4 MAGGIO 2019: quarto giorno di Maggio Mese Mariano ed inizio della NOVENA di preparazione al 13 Maggio, Solennità della Beata Vergine Maria di FATIMA, da recitarsi dal 4 al 12 Maggio, SANTA MONICA, VEDOVA E MADRE DI SANT’AGOSTINO, SAN FLORIANO MARTIRE (Auguri a Don Floriano Abrahamowicz per il suo onomastico - fatti anche di persona stasera dopo la Santa Messa per il primo sabato del mese - oggi 4 maggio San Floriano di Lorch, Martire…); TRASLAZIONE DELLE RELIQUIE DI SAN GENNARO, FESTA LITURGICA DELLA SACRATISSIMA SINDONE DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO…



    «4 MAGGIO SANTA MONICA, VEDOVA»
    Dom Guéranger, L'anno liturgico - Santa Monica vedova
    http://www.unavoce-ve.it/pg-4mag.htm





    Maggio mese di Maria: 4° giorno ? Stellamatutina.eu ? Sito di cultura cattolica in piena e totale obbedienza al Magistero Petrino.
    http://www.stellamatutina.eu/maggio-...aria-4-giorno/
    “Maggio mese di Maria: 4° giorno - La morte.
    FONTE: Maggio mese di Maria, P. Stefano M. Manelli, © 2010 Casa Mariana Editrice, 2010."






    San Floriano di Lorch
    http://www.santiebeati.it/dettaglio/51775
    «San Floriano di Lorch Martire 4 maggio m. 4 maggio 304.

    La notizia più antica su questo santo si trova in un atto di donazione dell'ottavo secolo. Verso la metà dello stesso secolo fu composta una «Passio», che ricalca quella di sant'Ireneo vescovo di Sirmio, ma che ha delle particolarità proprie; poco dopo il suo nome fu inserito nei codici del Martirologio Geronimiano e nel Martirologio di Lione. Attraverso quindi i martirologi storici la sua festa è passata anche nel Romano, in cui è ricordata il 4 maggio, data tradizionale della sua morte. Secondo il racconto della passio, Floriano era un veterano dell'esercito romano che viveva a Mantem presso Krems. Avendo saputo che Aquilino, preside del Norico Ripense, durante la persecuzione di Diocleziano, aveva arrestato a Lorch quaranta cristiani, desiderando di condividerne la sorte si recò in quella città. Prima di entrarvi, però, si imbatté in alcuni soldati, ai quali manifestò di essere cristiano; fu perciò arrestato e condotto dal preside, il quale non riuscendo a farlo sacrificare agli dei, lo fece flagellare e quindi lo condannò a essere gettato nel fiume Enns con una pietra al collo: la sentenza fu eseguita il 4 maggio 304. Il corpo del martire fu, in seguito, ritrovato e seppellito da una certa Valeria. Emblema: Palma, Macina, Brocca d'acqua, Vessillo Martirologio Romano: A Lorch nel Norico ripense, nell’odierna Germania, san Floriano, martire, che sotto l’imperatore Diocleziano, per ordine del governatore Aquilino, fu precipitato da un ponte nel fiume Ens con un sasso legato al collo. La più antica notizia di lui si trova in un atto di donazione del sec. VIII, con il quale il presbitero Reginolfo offriva ad una chiesa alcune possessioni site "in loco nuncupante ad Puoche ubi preciosus martyr Florianus corpore requiescit". Verso la metà dello stesso secolo fu composta una passio, che ricalca quella di s. Ireneo vescovo di Sirmio, ma che ha delle particolarità proprie; poco dopo il suo nome fu inserito nei codd. del Martirologio Geronimiano (seconda redazione della fine del sec. VIII) e nel Martirologio di Lione. Attraverso quindi i martirologi storici la sua festa è passata anche nel Romano, in cui è ricordata il 4 maggio, data tradizionale della sua morte. Secondo il racconto della passio, Floriano era un veterano dell'esercito romano che viveva a Mantem presso Krems. Avendo saputo che Aquilino, preside del Norico Ripense, durante la persecuzione di Diocleziano, aveva arrestato a Lorch quaranta cristiani, desiderando di condividerne la sorte si recò in quella città. Prima di entrarvi, però, si imbatté in alcuni soldati, ai quali manifestò di essere cristiano; fu perciò arrestato e condotto dal preside, il quale non riuscendo a farlo sacrificare agli dei, lo fece flagellare e quindi lo condannò ad essere gettato nel fiume Enns con una pietra al collo: la sentenza fu eseguita il 4 maggio 304. Il corpo del martire fu, in seguito, ritrovato e seppellito da una certa Valeria. Sul sepolcro fu costruita una chiesa che, affidata dapprima ai Benedettini, passò poi ai Canonici Regolari Lateranensi ed è ora il centro di una fiorente Congregazione. Nel 1183 alcune reliquie di Floriano furono portate dal vescovo Egidio di Modena a Cracovia dove il duca Casimiro di Polonia edificò in onore del martire una splendida basilica. Il suo culto è molto popolare in Austria e in Baviera ed egli è invocato contro le inondazioni e gli incendi.
    Autore: Agostino Amore.»
    http://www.santiebeati.it/immagini/T...775/51775A.JPG
    http://www.santiebeati.it/immagini/T...775/51775B.JPG
    http://www.santiebeati.it/immagini/T...775/51775C.JPG








    "4 maggio - S. Floriano di Lorch, martire"
    https://forum.termometropolitico.it/...h-martire.html
    “4 maggio (27 agosto) - S. Monica, madre di S. Agostino.”
    https://forum.termometropolitico.it/...gostino-2.html
    “Sacra Sindone.”
    https://forum.termometropolitico.it/...a-sindone.html
    https://forum.termometropolitico.it/...a-sindone.html
    “Torino. Prossima ostensione della S. Sindone.”
    https://forum.termometropolitico.it/...sindone-3.html
    https://forum.termometropolitico.it/...ologia-14.html
    “Sacro Volto di Manoppello.”





    Home - Museo della Sindone
    http://sindone.it/museo/it/home-3/
    Centro Internazionale di Sindonologia Archivi - Museo della Sindone

    «Celebrazioni e momenti di meditazione in tutta Italia e in Europa sono in programma per venerdì 4 maggio, festa liturgica della Sindone, istituita nel 1506 da papa Giulio II. (...)
    La festa della Sindone risale a oltre cinque secoli fa. Il 9 maggio del 1506, nel terzo anno del suo pontificato, Giulio II approvò la solennità in risposta alla richiesta presentata dal Duca Carlo II di Savoia e da sua madre duchessa Claudia e stabilì come data il 4 maggio, giorno successivo alla commemorazione del ritrovamento della Sacra Croce. Per Giulio II questa sua disposizione consentiva di “venerare le reliquie dell’umanità di Cristo unite alla Sua Divinità”.»
    http://sindone.it/museo/wp-content/g...-sindone-2.jpg
    https://it.aleteia.org/2015/04/22/qu...on-la-sindone/





    https://www.radiospada.org/wp-conten...-di-Fatima.pdf
    “13 Maggio Beata Vergine Maria di Fatima.
    Novena di preparazione DA RECITARSI DAL 4 AL 12 MAGGIO. Ogni giorno si termina con un’Ave Maria e l’invocazione Madonna del Rosario di Fatima, prega per noi.”





    “Il Santoriale del mese di Maggio, il mese di Maria « www.agerecontra.it
    http://www.agerecontra.it/wp-content...-imag-text.pdf






    Santa Monica - Sodalitium
    http://www.sodalitium.biz/santa-monica/
    «4 maggio, Santa Monica, Vedova (Tagaste, 331 – Ostia, 27 agosto 387) .
    “Presso Ostia santa Monica, madre del beato Agostino, la cui vita gloriosa fu da lui scritta nel libro nono delle Confessioni”.

    Moglie e madre dalle virtù evangeliche inenarrabili, cui il Buon Dio ha concesso la Grazia, per mezzo della sua fede incrollabile davanti ogni tribolazione ed alla sua costante preghiera fiduciosa, di vedere convertito suo marito Patrizio e suo figlio Agostino, accompagni e guidi noi, spose e madri nel nostro arduo cammino verso la santità. Santa Monica, tu che hai raggiunto le vette dell’Altissimo, dall’alto veglia e intercedi per noi che annaspiamo nella polvere tra mille e mille difficoltà. A te affidiamo i nostri figli, fa di loro una bella copia del tuo Agostino e donaci la gioia di vivere con loro momenti di spiritualità intensa quale voi viveste ad Ostia, per essere insieme dove voi siete. Raccogli ogni nostra lacrima, annaffia il legno della Croce del nostro Gesù affinché da esso possa sgorgare abbondanti grazie celesti ed eterne!
    Santa Monica prega e intercedi per tutti noi. Così sia.»
    http://www.sodalitium.biz/wp-content...ca-300x213.jpg






    SANTE MESSE "NON UNA CUM" CELEBRATE DAI SACERDOTI DELL' I.M.B.C. ("ISTITUTO MATER BONI CONSILII") E DA DON FLORIANO IN TUTTA ITALIA:


    "Sante Messe - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/

    "Torino - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/torino/

    "Modena - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/modena/

    "Rimini - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/rimini/

    "Pescara - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/pescara/

    "Potenza - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/potenza/

    "Roma - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/sante-messe/roma/

    "S. Messa in provincia di Verona - Sodalitium"
    http://www.sodalitium.biz/s-messa-provincia-verona/

    “Sodalitium - IMBC.”
    https://www.youtube.com/user/sodalitium

    “Omelie dell'I.M.B.C. a Ferrara.”
    https://www.facebook.com/OmelieIMBCFerrara/

    http://www.oratoriosantambrogiombc.it/
    “Oratorio Sant'Ambrogio, Milano - Offertur Oblatio Munda (Malachia 1, 11).”




    «Don Floriano Abrahamowicz - Domus Marcel Lefebvre.
    http://www.domusmarcellefebvre.it/
    Domenica in Albis (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=UG870mk5GHo
    Domenica in Albis (Omelia)
    Lunedì Pasqua - dell' Angelo (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=wPkpeDbQdo8
    Santa Pasqua (Santa Messa)
    https://www.youtube.com/watch?v=G-lviMz3pWY
    Santa Pasqua 2019 - (Omelia)
    https://www.youtube.com/watch?v=lwCe33a3TUo
    Sabato Santo (Veglia Pasquale)
    https://www.youtube.com/watch?v=jphVO0FHUMw
    Venerdì Santo
    https://www.youtube.com/watch?v=6v8gLX5hNW0
    Giovedi Santo
    https://www.youtube.com/watch?v=80W3peGsC9I
    https://www.youtube.com/user/florianoabrahamowicz
    SANTA MESSA - domusmarcellefebvre110815
    http://www.domusmarcellefebvre.it/santa-messa-1.php
    La Santa Messa tutte le domeniche alle ore 10.30 a Paese, Treviso.».







    https://www.sursumcorda.cloud/
    https://www.facebook.com/CdpSursumCorda/
    https://www.sursumcorda.cloud/settim...sum-corda.html
    «Carlo Di Pietro - Sursum Corda.
    Preghiera al Santo del giorno.

    In nómine Patris
    et Fílii
    et Spíritus Sancti.
    Amen.

    Eterno Padre, intendo onorare santa Monica, e Vi rendo grazie per tutte le grazie che Voi le avete elargito. Vi prego di accrescere la grazia nella mia anima, per i meriti di questa santa, ed a lei affido la fine della mia vita tramite questa speciale preghiera, così che per virtù della Vostra bontà e promessa, santa Monica possa essere mia avvocata e provvedere tutto ciò che è necessario in quell'ora. Così sia.
    Santa Monica pregate per noi.»



    https://www.sursumcorda.cloud/sostienici/libri.html

    “Per affrontare, con dati oggettivi e senza compromessi, il problema del Vaticano Secondo e dei modernisti che occupano la maggior parte delle nostre chiese --> La questione del cosiddetto "papa eretico" ed il problema dell'autorità nella Chiesa -->
    Appunti sulla questione del cosiddetto «papa eretico»”
    https://www.sursumcorda.cloud/massim...a-eretico.html

    "La vera umiltà---> https://youtu.be/n9mF_GM9unc "

    https://www.sursumcorda.cloud/sostie...no-detail.html
    “Padre Gabriele Maria Roschini, Chi è Maria? Catechismo mariano, Sursum Corda, Potenza 2017.
    Catechismo mariano composto da 235 articoli, semplici ma eruditi. Un’esposizione chiara, ordinata e sintetica di tutto ciò che riguarda la storia, il dogma ed il culto mariano, secondo la forma classica di domande e risposte.”
    https://www.sursumcorda.cloud/images...ini-fronte.jpg
    https://www.sursumcorda.cloud/images...hini-retro.jpg

    https://www.sursumcorda.cloud/artico...il-fedele.html

    «Preghiera di San Pio X per i Sacerdoti.»
    https://www.sursumcorda.cloud/preghiere/





    Condanne della Chiesa all'eresia chiamata ecumenismo - Centro Studi Giuseppe Federici
    http://www.centrostudifederici.org/6627-2/
    «Centro studi Giuseppe Federici – Per una nuova insorgenza.
    Comunicato n. 43/18 del 4 maggio 2018, Santa Monica.

    Segnaliamo un ottimo lavoro di Sursum Corda, a cura di Carlo Di Piero sul magistero della Chiesa contro l’ecumenismo.
    Invito alla lettura:

    https://www.sursumcorda.cloud/massim...cumenismo.html

    Condanne della Chiesa all’eresia chiamata ecumenismo.
    Argomenti:
    - Introduzione;
    - Una, Santa, Cattolica ed Apostolica;
    - Extra Ecclesiam nulla salus;
    - Libertà di coscienza;
    - Libertà religiosa;
    - Indifferentismo ed ateismo;
    - Irenismo;
    - Pace universale;
    - Pax Christi in Regno Christi;
    - Religione unica ed universale;
    - Mortalium animos;
    - Orientalis Ecclesiae;
    - Comunicazione nelle cose sacre;
    - Breve conclusione.
    Una, Santa, Cattolica ed Apostolica.»



    70° anniversario della tragedia di Superga - Centro Studi Giuseppe Federici
    http://www.centrostudifederici.org/7...gedia-superga/
    «70° anniversario della tragedia di Superga 4 maggio 2019.
    Centro studi Giuseppe Federici – Per una nuova insorgenza
    70° anniversario della tragedia di Superga
    Il 4 maggio 1949 i giocatori del Grande Torino, insieme a tecnici, dirigenti, giornalisti e l’equipaggio perivano nella sciagura aerea sul colle di Superga, a Torino, di ritorno da Lisbona.
    Il messaggio di Papa Pio XII ai familiari delle vittime
    “Anime benedette dei nostri fratelli vittime di un destino atroce vi raggiunga la nostra preghiera ed il grido del nostro invincibile dolore” (da: “FIGC, bollettino straordinario in memoria dei Caduti di Superga, 4 maggio 1949”).

    I funerali nel Duomo di Torino celebrati dal card. Fossati:
    “(…) Il Cardinale Arcivescovo (Maurilio Fossati) attende al sommo della scala circondato dai canonici del Capitolo metropolitano. La spiazza sotto lui è gremita ormai in ogni angolo. L’ufficio funebre, “l’absolutio super tumulum”, ha inizio. Si sgranano sommessamente le preghiere, punteggiate qua e là dal coro dei cantori del Duomo, ora lieve e carezzevole, ora forte e impetuoso come un inno di trionfo. “Libera me, Domine, de morte aeterna, in die illa tremenda…”; le parole bellissime della liturgia scendono sulle salme allineate nel buio, sulla folle immobile. Il Cardinale leva l’aspersorio, benedice più volte con gesti calmi e solenni, verso quella massa nera che racchiude i trentun feretri e il popolo, in un solo abbraccio. Sul libro delle orazioni trema la luce di una candela: l’unica luce, viva, e palpitante, in tutta la piazza. “In Paradisum deducant te angeli” mormora a voce bassissima il coro, nell’istante in cui il Prelato alza ancora una volta la mano nel gesto del commiato e della estrema benedizione. Il rito funebre è terminato sui versi dolci e pieni di speranza dell’antifona, e la massa nera, i feretri, e il popolo, trattiene ancora il respiro, oppressa da una indicibile commozione (…)” (“La Stampa”, sabato 7 maggio 1949).»
    http://www.centrostudifederici.org/w...97916620_o.jpg





    https://www.facebook.com/pietroferrari1973/
    “Pietro Ferrari
    A. M. «Santa Monica, madre di Sant'Agostino, aveva versato tante lacrime e pregato Dio con tanto fervore per la conversione di suo figlio, che vide realizzarsi la parola di Sant'Ambrogio che gli assicurò che il figlio delle tante lacrime non poteva perire. Lo seguiva per esortarlo a rinunciare ai suoi disordini ed all'eresia dei Manichei dovunque. Infine, quando lo vide convertito, esclamò: "Adesso muoio contenta, figlio mio, perché non mi resta più niente a desiderare sulla terra." Si riposò nel Signore in 339.».”








    https://www.facebook.com/catholictradition2016/
    «MARTIROLOGIO ROMANO, 1955. Sancti et Sanctae Dei, orate pro nobis.»
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...eb&oe=5D29BA78






    Tradidi quod et accepi
    http://tradidiaccepi.blogspot.com/

    https://tradidiaccepi.blogspot.com/2...ostro.html?m=1
    “LA SACRATISSIMA SINDONE DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO.

    Doppio maggiore.
    Paramenti rossi.
    Torino «custodisce come prezioso tesoro la Santa Sindone, che mostra a nostra commozione e conforto l'immagine del Corpo esanime e del divino volto affranto di Gesù» (Pio XII, Radiomessaggio a per il XIV Congresso nazionale di Torino, 13 settembre 1953). In quel telo di lino san Giuseppe d'Arimatea ravvolse il Corpo del Cristo al momento di seppellirlo. La luce soprannaturale che rifulse il mattino di Pasqua fissò perennemente sul lino l’immagine del Copro morto del Redentore con tutte e singole le piaghe della Passione. Già venerata a Gerusalemme, passò ad Edessa nel secolo VI e infine a Costantinopoli nel secolo X. Arrivata in Europa nel secolo XIII, dopo la Quarta Crociata del 1204, venne in possesso della Casa Savoia nel 1453. Fu custodita a Chambery fino al 1694 quando fu traslata nella Cattedrale di Torino. Nel 1983 Umberto II di Savoia cedeva il possesso della Reliquia alla Sede Apostolica, affidandone però la custodia agli Arcivescovi pro tempore di Torino, Nel 1506 Giulio II ne permetteva il culto pubblico, approvandone la Messa e l'Ufficio proprii. Leone X estendeva tale festa all'intera Savoia (al di là dei monti) e Gregorio XIII al Piemonte (al di qua dei monti). La festa della Sacratissima Sindone si fa come devozione il Venerdì della Seconda Settimana di Quaresima e come solennità propria il 4 maggio.”
    https://4.bp.blogspot.com/-ahKU6DRhn...67584015_n.jpg
    https://3.bp.blogspot.com/-XtbM0eur4...oudofturin.jpg









    https://tradidiaccepi.blogspot.com/2...ca-di.html?m=1
    “Sabato precedente la prima Domenica di Maggio: LA TRASLAZIONE DELLE RELIQUIE DI SAN GENNARO.

    Doppio maggiore.
    Paramenti rossi.
    Dal Proprium della Archidiocesi Napoletana: «Quando il beato Vescovo Gennaro fu decapito a Pozzuoli per la confessione di Cristo, il suo sangue venerabile che per la verità della fede cristiana aveva costantissimmamente effuso, fu piamente raccolto e custodito in due ampolle di vetro. Poscia invero, quando alla Chiesa fu restituita la pace, san Severo, essendo già stata edificata a Napoli la basilica di san Gennaro, trasportò religiosissimamente a Napoli il corpo sacratissimo del Martire, partecipandovi gran copia di clero e popolo Napoletano, fra cui anche alcuni parenti del beato Gennaro. E depose il corpo nella basilica. Le ampolle del sangue invero, conversate fino ad oggi, magnificamente mostrano al popolo un miracolo. Infatti quando vengono accostate a quel Capo che fu troncato per Cristo, il sangue miracolosamente si vede liquefarsi quasi fosse effuso di recente».”
    https://2.bp.blogspot.com/-cn1MHxBpg...0/getImage.jpg






    https://sardiniatridentina.blogspot....edova.html?m=0
    “• Commemorazione di Santa Monica, Vedova.
    Santa Monica è la madre di sant'Agostino ed è lo stesso Dottore d'Ippona a raccontarci la mirabile vita della madre nel libro IX delle sue Confessioni.

    Nata in Africa, santa Monica sposò un pagano, ch'ella convertì con le sue virtù. Rimasta vedova, si dedicò a suo figlio Agostino, il cui spirito era corrotto dall'errore manicheo e il cuore dai costumi dissoluti. «Notte e giorno ella pregò» (Epistola) e «pianse più lagrime di quante ne versano le altre madri su di una bara» (Confessioni di S. Agostino, I.III). Ella, piena del timor di Dio (Introito), e consapevole della necessità del sacrifizio, espiò col suo dolore le colpe di Agostino. «Avresti potuto, o Signore, egli scrive, disprezzare il cuore contrito e umiliato d'una vedova casta e sobria? Avresti potuto respingere i pianti di colei che non ti chiedeva né denaro, né alcuna altra cosa temporale, ma solo la salvezza dell'anima di suo figlio?».
    «Dio gradì nella sua misericordia le lagrime della carità della beata Monica» (Orazione), e quelle due anime condividono ora la gioia (Communio) del Cristo.
    Santa Monica rese l'anima al Creatore a Ostia l'anno 387. Il suo corpo, dapprima seppellito ad Ostia, riposa nella chiesa romana di Sant'Agostino dal 9 aprile 1430.”
    https://2.bp.blogspot.com/-CHVi3Itbm...23732480_n.jpg










    http://www.radiospada.org
    http://www.edizioniradiospada.com
    https://www.facebook.com/radiospadasocial/

    “4 MAGGIO 2019: SANTA MONICA, VEDOVA.”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...cd&oe=5D732CDA





    https://www.radiospada.org/2019/05/l...cinque-esempi/
    «La necessità della devozione mariana in cinque esempi. di Redazione RS il 4 Maggio 2019.

    La Vergine Santissima è la “Onnipotente per grazia”. Per divina disposizione, in nostro favore Ella può tutto: per i suoi meriti infiniti, per l’amore che l’ha unita e l’unisce al Figlio divino, per l’amore che Egli le ha portato e le porta, per la potenza cui Dio l’ha sublimata: onde giustamente cantò il Poeta “qual vuol grazia e a te non ricorre, sua disïanza vuol volar sanz’ ali”. E non si tratta solo di parole … Sant’Alfonso, nel suo immortale Le glorie di Maria, offre ai Lettori vari Esempi per inculcare quanto sia potente l’intercessione della Madonna e quando sia necessario alla nostra salvezza esserLe devoti e seriamente tali.»
    https://i1.wp.com/www.radiospada.org...pg?w=540&ssl=1
    https://i0.wp.com/www.radiospada.org...70%2C713&ssl=1
    https://i2.wp.com/www.radiospada.org...pg?w=600&ssl=1
    https://i0.wp.com/www.radiospada.org...70%2C740&ssl=1
    https://i2.wp.com/www.radiospada.org...70%2C813&ssl=1
    https://www.radiospada.org/tag/devozione-mariana/













    https://www.radiospada.org/2015/04/s...elo-la-verita/
    “Sacra Sindone, parla il Fisico dell’ENEA: ‘Vi svelo la verità’.”
    https://i1.wp.com/radiospada.org/wp-...ra-sindone.jpg
    https://www.radiospada.org/tag/sacra-sindone/





    https://www.radiospada.org/2016/07/n...r-i-musulmani/
    “Notre Dame d’Afrique, priez pour nous et pour les Musulmans.
    Nostra Signora d’Africa, pregate per noi e per i Musulmani.”





    www.agerecontra.it | Sito del Circolo Cattolico "Christus Rex"
    http://www.agerecontra.it/

    "Centro Studi Giuseppe Federici - sito ufficiale"
    http://www.centrostudifederici.org/

    "sito dedicato alla crisi dottrinale nella Chiesa cattolica"
    http://www.crisinellachiesa.it/

    "Sito ufficiale del Centro Culturale San Giorgio"
    http://www.centrosangiorgio.com/


    http://www.cmri.org/ital-index.html





    https://www.truerestoration.org/


    https://novusordowatch.org/


    ": Quidlibet : ? A Traditionalist Miscellany — By the Rev. Anthony Cekada"
    http://www.fathercekada.com/

    "Home | Traditional Latin Mass Resources"
    http://www.traditionalmass.org/





    "Como ovejas sin Pastor"
    http://sicutoves.blogspot.com/


    https://moimunanblog.com/





    “Pro Fide Catholica | Le site de Laurent Glauzy”
    https://profidecatholica.com/


    https://johanlivernette.wordpress.com/


    https://lacontrerevolution.wordpress.com/


    https://sedevacantisme.wordpress.com/


    "Sede Vacante -"
    http://www.catholique-sedevacantiste.fr/


    http://wordpress.catholicapedia.net/


    https://fidecatholica.wordpress.com/


    https://militesvirginismariae.wordpress.com/




    https://www.SaintAmedee.ch
    https://www.facebook.com/SaintAmedee/
    «Intransigeants sur la doctrine ; charitables dans l'évangélisation [Non Una Cum].»
    “Mieux vaut une petite œuvre dans la Vérité, qu’une grande dans l’erreur.”


    Messes :: Ligue Saint Amédée
    http://liguesaintamedee.ch/messes


    “4 mai : [Genève, Lausanne, et dans les anciens états de Savoie] fête du Saint Suaire.”
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...f8&oe=5D311E2C





    4 mai : Sainte Monique, Mère de saint Augustin (332-388) :: Ligue Saint Amédée
    http://liguesaintamedee.ch/saint-du-...sainte-monique
    “4 mai : Sainte Monique, Mère de saint Augustin (332-388).”
    http://liguesaintamedee.ch/applicati...te_monique.jpg





    «Mois de mai : mois de Marie.
    Nous conseillons cette page qui explique bien comment prier le Rosaire.
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net...60&oe=5D733A16
    Notre-Dame de Fatima : Prieres »





    AVE MARIA!!! REGINA COELI, LAETARE, ALLELUIA!!!
    CHRISTUS VINCIT, CHRISTUS REGNAT, CHRISTUS IMPERAT!!!
    Luca, SURSUM CORDA – HABEMUS AD DOMINUM!!!
    ADDIO GIUSEPPE, mio caro fratello di sangue e spirito, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    NOI 2 insieme, uniti OLTRE LA MORTE ed il tragico DESTINO SIA IN TERRA CHE IN CIELO, per SEMPRE VEDREMO LA LUCE - SURSUM CORDA!

 

 

Discussioni Simili

  1. La Sacra Sindone e la sindonologia
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 142
    Ultimo Messaggio: 15-05-19, 15:02
  2. La Sacra Sindone
    Di DonCamillo nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-01-08, 15:20
  3. La Sacra Sindone
    Di Qoelèt nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 27-01-03, 17:15
  4. Studi sulla Sacra Sindone
    Di Qoelèt nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-08-02, 17:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226