User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Gli "italia(o)ni" di "Cittadini per il presidente."

    Oltraggio all'inno nazionale, scoppia la polemica in Consiglio

    http://www.gazzettino.it/VisualizzaArticol...5&Hilights=Inno


    Ridotte le tariffe dei cartelloni pubblicitari che verranno installati lungo le strade provinciali e via libera al regolamento per lo scambio di dati tra enti pubblici regionali. Sono questi gli argomenti presi in esame dalle assise nel corso della seduta consiliare di ieri sera. L'inno di Mameli ha poi aperto come consuetudine i lavori del Consiglio provinciale. E proprio in questa circostanza si è verificato un fuori programma. Durante l'esecuzione del brano quattro ragazzi presenti in aula sono rimasti seduti nelle poltrone destinate al pubblico mentre tutto il Consiglio e altri spettatori si sono alzati in piedi. Al termine dell'inno ha preso la parola il presidente del Consiglio Antonio Sartori di Borgoricco il quale - insieme al capogruppo dei Cittadini per il Presidente Luciano Piccolo e a quello della margherita Annamaria Poggioli - ha duramente stigmatizzato l'episodio invitando i giovani a rispettare le istituzioni e anche a lasciare l'aula nel prosieguo dei lavori. La presa di posizione non è piaciuta al capogruppo della Lega Edouard Ballaman, il quale ha ricordato che la Provincia è la casa di tutti e che il carroccio rappresenta un movimento indipendentista e federalista. Il rappresentante del Carroccio ha poi aggiunto che in sala ci possono essere persone che la pensano alla stessa maniera e che quindi non devono sentirsi in obbligo di alzarsi in piedi durante l'esecuzione dell'inno . Ballaman ha poi aggiunto che dalla prossima seduta in occasione dell'inizio dei lavori non uscirà più dall'aula ma resterà seduto al suo posto quando suonerà l'inno nazionale.Approvata all'unanimità poi la delibera riguardante il regolamento per l'installazione della cartellonistica pubblicitaria lungo le strade di competenza della Provincia. Come ha ricordato il presidente De Anna, in passato la stessa delibera era stata impugnata davanti al Tar a causa delle tariffe definite dai ricorrenti troppo elevate. Una motivazione ritenuta valida dal giudice del tribunale amministrativo regionale, il quale ha così cassato gli articoli riguardanti i costi mantenendo però inalterato l'impianto della delibera

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    itaglia=paese miserabile
    Data Registrazione
    23 Aug 2006
    Località
    Tra le nebbie del Grande Fiume
    Messaggi
    939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In un contesto diverso "RAVENNA FESTIVAL" la scorsa estate ho assistito all'esecuzione dell'inno di mameli, in quel caso più della metà del pubblico non si è alzato dalle poltrone.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226