User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Nov 2006
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 1866 LA GRANDE TRUFFA, plebiscito di annessione del Veneto all'italia

    EDITORIA UNIVERSITARIA
    San Polo 2199 ­ 30125 Venezia
    www.editoriauniversitaria.net ­ tel. 3388167955




    Comunicato stampa



    sabato 20 ottobre 2007, due conferenze stampa: Venezia (ore 11.30) e Treviso (ore 16.00) per la presentazione della II edizione del libro di Ettore Beggiato ³1866: La grande truffa² (Editoria Universitaria).





    A 8 anni dalla prima uscita, Editoria Universitaria, ripropone una nuova versione del libro "1866: la grande truffa" di Ettore Beggiato; un volume che ha riscontrato un successo sorprendente e che continua ad essere richiesto dalle librerie di tutta Italia.
    Il libro ha avuto il merito di riscoprire nelle sue dimensioni reali la vicenda del Plebiscito del 1866 imposto ai Veneti dallo Stato Sabaudo per la loro annessione al nuovo Regno d¹Italia.

    Beggiato ha analizza il contesto storico e politico dell¹avvenimento per arrivare alla conclusione che si trattò di una ennesima truffa ordita per impedire al Popolo Veneto un ritorno alla sua storica indipendenza.

    Il libro, che uscirà in libreria a fine settimana, sarà presentato sabato prossimo, 20 ottobre 2007 (vigilia della ricorrenza del Plebliscito sabaudo) nel corso di due conferenze stampa su luoghi celebrativi della "grande truffa":

    ­ ore 11.30, a Venezia, davanti al Monumento a Vittorio Emanuele II, a Venezia in Riva degli Schiavoni;

    ­ ore 16.00, a Treviso, davanti alla lapide che riporta "i dati ufficiali" del Plebiscito, infissa sul Palazzo dei Trecento di Treviso.

    L¹evento culturale sarà illustrato dall¹autore del libro, Ettore Beggiato, dall¹editore Albert Gardin e da altre personalità della cultura.
    ­
    Venezia 16.10.2007 Editoria Universitaria
    (La Segreteria)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ore 16.00, a Treviso, davanti alla lapide che riporta "i dati ufficiali" del Plebiscito, infissa sul Palazzo dei Trecento di Treviso.
    Allora, scusate (per i leghisti in ascolto): la LN a Treviso ha avuto il 60% dei voti per gli ultimi 10 anni consecutivi, e non sono neanche stati capaci di togliere quella lapide o metterne accanto una di contestazione, che inviti i cittadini a riflettere su quel dato?
    Gentilini fa togliere le panchine (gesto molto demagogico e populista ma politicamente e praticamente inutile) ma non va a rimuovere o sostituire quella lapide, o a metterne un'altra di ispirazione indipendentista? Quello sarebbe stato un gesto che avrebbe stimolato molti (veneti e turisti) a riflettere, e avrebbe anche fatto notizia. E qui non c'e' neanche nessuna scusa tipo "gli alleati della coalizione non ce lo permettono", "se i padani ci avessero votato di piu' lo avremmo fatto" e palle varie. Invece no, Gentilini era troppo occupato a progettare fari tricolori.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In politica ognuno recita la sua parte. Ma vi sono dei tabù.

    Se passa il concetto che le votazioni, i referendum sono truccati allora salta il giocattolo.
    I cittadini devono credere che comunque sono loro a decidere.

    L’importante in politica non è chi vota ma chi conta i voti.

    La libertà d’interpretazione di un voto può avere due aspetti.
    O decidere i voti ricevuti, oppure decidere quanti cittadini hanno votato.

    Una democrazia è perfetta solamente se dall’alto si possono decidere i risultati.

  4. #4
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Allora, scusate (per i leghisti in ascolto): la LN a Treviso ha avuto il 60% dei voti per gli ultimi 10 anni consecutivi, e non sono neanche stati capaci di togliere quella lapide o metterne accanto una di contestazione, che inviti i cittadini a riflettere su quel dato?
    Gentilini fa togliere le panchine (gesto molto demagogico e populista ma politicamente e praticamente inutile) ma non va a rimuovere o sostituire quella lapide, o a metterne un'altra di ispirazione indipendentista? Quello sarebbe stato un gesto che avrebbe stimolato molti (veneti e turisti) a riflettere, e avrebbe anche fatto notizia. E qui non c'e' neanche nessuna scusa tipo "gli alleati della coalizione non ce lo permettono", "se i padani ci avessero votato di piu' lo avremmo fatto" e palle varie. Invece no, Gentilini era troppo occupato a progettare fari tricolori.

    Gentilini è un traditore fascista ed italico....che cosa potevi pretendere da un similuomo?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-10-08, 15:05
  2. 21-22 ottobre 1866, il plebiscito-truffa del Veneto
    Di vadelongo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 24-10-08, 19:00
  3. 21-22 ottobre 1866, il plebiscito-truffa del Veneto
    Di vadelongo nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-08, 11:31
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 17:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226