NON C'E' NUMERO LEGALE A SENATO PER PROTESTA MANZIONE E BORDON

Roma, 18 ott. (Adnkronos) - I senatori dell'Ulivo Roberto Manzione e Willer Bordon hanno deciso di non votare, in aula al Senato, sull'assestamento di bilancio e il rendiconto dell'esercizio finanziario 2006. La loro astensione ha fatto mancare il numero legale in aula, necessario per la votazione. La seduta e' stata quindi sospesa per qualche minuto. Alla base della protesta la decisione del presidente del Senato, Franco Marini e del presidente della commissione Bilancio, Enrico Morando, di dichiarare non ammissibili alcuni emendamenti al dl collegato alla finanziaria che prevedono una drastica riduzione del numero dei ministri e sottosegretari.

http://www.adnkronos.com/IGN/Economi...1.0.1443120280