User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Prodi vuole abolire l'UNUCI -

    Questo governo definisce: "inutile, obsoleta, statica", l'UNUCI, l'associazione che tradizionalmente raccoglie gli ufficiali in congedo delle Forze Armate Italiane.
    Naturalmente lo stesso governo ha deciso di rifinanziare l'associazione partigiani, nonostante circa il 90% degli iscritti non solo non è mai stato partigiano ma, all'epoca dei fatti, non era neanche nato!!

    Vi invito a firmare la petizione iniziata dall'Unuci Lombardia, onde dire NO al governo Prodi.


    Dalla parte dei nostri colori nazionali, giù le mani dall'UNUCI !
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco alcuni esempi di attività dell'UNUCI !

    La sessione informativa annuale di Unuci International che si terrà a Roma il 27 ottobre presso il Centro logistico della Guardia di Finanza (villa Spada) è un evento teso a informare gli ufficiali riservisti sulle attività internazionali dell'Unuci in ambito Nato. Dopo la presidenza italiana della Cior (2002-2004) su indicazioni del coordinatore per il Dialogo mediterraneo e l'Iniziativa di cooperazione di Istanbul della Nato, l'Unuci - nella persona del past international president Giuseppe Filippo Imbalzano e dei suoi collaboratori, il direttore dei servizi legali della Cior (capitano Claudio Cerza) e il direttore della comunicazione e portavoce Antonio Albanese (tenente GdF) - si è orientata verso il Mediterraneo prendendo contatti con i Paesi rivieraschi aderenti alle varie iniziative Nato dell'area: il Dialogo mediterraneo (Meda); l'Iniziativa adriatica e altre).
    Nel contempo è nata una nuova branca dell'Unuci: Unuci International, che ha lo scopo di gestire queste iniziative. Dopo i primi contatti preliminari nel 2005 c'è stata la prima riunione del Medfor (Foro mediterraneo per gli ufficiali della riserva), nuova struttura dalla quale si dipartono poi iniziative sorelle per l'Adriatico (Arpa) e per il Mar Nero (Forbs).

    Da quel momento sono seguite una lunga serie di incontri internazionali a diversi livelli e di visite ufficiali, che hanno segnato il successo di queste iniziative tese a rafforzare i rapporti tra i riservisti dell'area. Sono iniziative molto vive e ben avviate in aree di grande interesse geopolitico per il nostro Paese e per l'Alleanza, costantemente informata su loro sviluppo. Nel 2007 l'Arpa ha eletto il suo primo presidente, il generale Cerovac, nel meeting tenuto a Bellaria - Igea Marina in cui erano presenti oltre a tutti i Paesi dell'ex Jugoslavia (fatto unico) anche gli altri Paesi dell'area, nonostante le forti divisioni politiche che ancora li contraddistinguono.

    Nel dicembre 2007 l'Arpa terrà il suo meeting a Pola. Per il Medfor, dopo una serie di incontri con i rappresentanti dei sette Paesi Meda (Algeria Egitto, Giordania, Israele, Marocco, Mauritania e Tunisia) si stanno finalizando i prossimi incontri. Negli anni hanno preso parte agli incontri, ufficiali provenienti da diverse sezioni Unuci che hanno collaborato sia nell'organizzazizone che nella partecipazione agli eventi internazionali.

    Accanto a queste nuove iniziative sta la storica partecipazione dell'Unuci alla Cior, la confederazione alleata degli ufficilai della riserva. L'Italia vi partecipa fin dagli anni Sessanta in maniera sempre attiva e con contributi che apprezzati o critricati che siano suscitano sempre il vvo interesse dei Paesi alleati. Alla sessione del 27 ottobre saranno questi i punti da cui partirà da un lato l'informazione dall'altro la ricezione di nuovi stimoli utili allo scopo di una migliore pianificazione delle attività.

    Fonte: Unuci International
    http://www.paginedidifesa.it/2007/pdd_071022.html


    Persano (Salerno) - Venerdì 12 ottobre 2007 inizierà, presso il comprensorio militare, la 9^ edizione della gara internazionale di pattuglie denominata ‘Dragon Recon’, organizzata dalla circoscrizione regionale della Campania dell’Unuci (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia) sezione di Napoli, e in collaborazione con il 2° comando delle Forze di difesa (Fod).
    L’esercitazione internazionale di pattuglie militari Dragon Recon nell’anno 2007 è giunta alla nona edizione, l’organizzazione è stata curata come nelle precedenti edizioni dai soci dell’Unuci circoscrizione della Campania e in particolare della sezione di Napoli.

    Il pool degli ufficiali organizzatori è presieduto dal delegato regionale e presidente della sezione partenopea generale di corpo d’armata Franco de Vita. Le prove tecniche e la struttura della gara hanno favorito la preparazione di squadre provenienti dai reparti in servizio delle forze armate così da elevare gli standard addestrativi.

    Il concorso e la supervisione, ormai decennali dell’Esercito Italiano hanno favorito il processo che ha portato i vertici militari a elevare la gare al rango di esercitazione militare; il 1° e il 2° Fod invieranno le proprie squadre, provenienti dalle proprie unità, tra cui il reggimento lagunari Serenissima e il Close protection team Acqui. Sarà rappresentato il British Army.

    Le squadre provenienti dalle associazioni d’arma contemplano numerosi ufficiali della Riserva, e ciò incarna lo spirito delle attività dell’Unuci, ovvero mantenere alto il livello di addestramento dei propri soci. La fase operativa è atta ad accettare il grado di efficienza fisica e operativa del personale in servizio attivo e di quello in congedo.

    Valutare il livello di personalità individuale e di team ed eventualmente uniformare il livello di preparazione del personale secondo un percorso che prevede l’addestramento Eod/Ied, il tiro in varie modalità operative, la proiettabilità di nuclei di scout in operazioni di tipo Deep o quello che secondo la dottrina è il programma formativo delle Expeditionary units.

    Fonte: Comando Militare Esercito ‘Campania’, Napoli
    http://www.paginedidifesa.it/2007/pdd_071036.html

    La rappresentativa del reggimento cavalleggeri Guide (19°) si è aggiudicata la 9^ edizione della gara internazionale per pattuglie Dragon Recon, organizzata dalla circoscrizione regionale della Campania dell’Unuci (Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia) sezione di Napoli, in collaborazione con il 2° comando delle Forze di difesa (Fod) e svoltasi nelle giornate del 12, 13 e 14 ottobre 2007 nell'area addestrativa del Comprensorio Militare di Persano (Salerno).
    La competizione ha visto quest'anno alla partenza 22 pattuglie che si sono sfidate in un'attività continuativa di 24 ore, affrontando prove quali: tecnica di infiltrazione a mezzo natante, sminamento di un campo minato, attacco speditivo su postazione nemica, guado di un corso d'acqua, orientamento topografico, trattamento prigionieri, combattimento in ambiente urbano, simulazione di tiro con arma controcarro, tiri in poligono, riconoscimento mezzi ed esplosivi, difesa Nbc, montaggio e smontaggio armi. Al secondo e terzo posto si sono piazzate altre due pattuglie italiane: quella dei bersaglieri dell'8° e quella dei Lancieri di Montebello (8°).
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  3. #3
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,771
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    è una questione SACROSANTA!
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Firmato

 

 

Discussioni Simili

  1. Follini vuole abolire le primarie
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 28-01-10, 04:32
  2. Il PDL pro-casta non vuole abolire le province
    Di Bobby Briggs nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 26-12-08, 18:45
  3. Tremonti non vuole abolire le province
    Di Klaatu nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-09-07, 17:38
  4. Perchè Berlusconi non vuole abolire l'ICI ?
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-04-06, 02:09
  5. Il sòla vuole abolire la par condicio
    Di gianniguelfi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-04, 15:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225