-----
COMUNICATO STAMPA
-----

Seconda V-Night a Vedelago martedì 23 ottobre:
la Venetia in Europa e nel mondo

Continuano le serate a tema verso il Veneto-Day: primo incontro in provincia di Treviso.
Stop ai partiti italiani e al trasformismo bipartitico. Diamo un futuro a noi, ai nostri giovani.
-----

-----
download comunicato:http://www.iveneti.org/press/veneto-night-vedelago.pdf
-----

-----
commenta il comunicato sul forum:http://www.iveneti.org/forum/bbforum/phpBB2/viewtopic.php?p=2859
-----


Treviso, 19 ottobre 2007

Seconda tappa del Mexe Veneto, che ci accompagnerà fino al V-Day, ovvero il Veneto-Day, el Dì Veneto, che segnerà il passaggio dalla fase della protesta a quella della proposta politica verso l’indipendenza dei veneti. Un calendario fitto di appuntamenti per spiegare le ragioni dell’indipendenza e perché ci conviene decidere in prima persona le sorti del nostro avvenire, prima che sia troppo tardi.

La seconda V-Night sarà martedì 23 ottobre a Vedelago, presso la Biblioteca comunale in piazzetta Donatori Avis 17, a partire dalle ore 21. Il tema principale della serata sarà “La Venetia in Europa e nel mondo”. Interverranno tra gli altri Gianluca Busato e il presidente Patrik Riondato.

Durante le V-Night saranno presentati i XOVANI LEONI, il movimento studentesco-universitario e dei giovani lavoratori veneti, con gli interventi di Emanuele Marian e Francesca Carrarini.

Tante serate, denominate V-Night (Noti Venete), ognuna diversa, per scoprire perché il futuro nostro e dei nostri figli sarà felice solo se gettiamo il cuore oltre l’ostacolo della sfiducia e partecipiamo assieme alla costruzione del nostro destino. Destino comune in un Veneto indipendente, in una Venetia che che finalmente avrà una voce in Europa e nel mondo per tutelare i nostri interessi, per valorizzare la nostra cultura, per la pace e la prosperità di tutti noi. Destino possibile grazie alle mutate dinamiche contemporanee di diffusione virale delle idee: basti pensare che secondo un sondaggio della rivista «Het Laatste Nieuws», i fiamminghi favorevoli all’indipendenza immediata delle Fiandre in un solo mese sono passati dal 38% a più del 50%!
Quebec, Catalogna, Paesi Baschi, Scozia, Fiandre … e ora tocca a noi Veneti decidere liberamente e democraticamente il nostro futuro, per la nostra sicurezza, per evitare, ad esempio, che un neolaureato su tre che emigra dallo stato italiano sia veneto, come avviene oggi.

El Mexe Veneto si concluderà con il Veneto-Day di Treviso domenica 18 novembre 2007.
Treviso, con finale a sorpresa per tutti i politici italiani. Treviso per dire basta a loro e al neotrasformismo bipartitico in salsa PD-PDL, per dire basta ad una classe politica corrotta e profondamente incapace di dare risposte ai veneti, oramai stufi di fare solidarietà ai propri aguzzini, di destra, di sinistra, del nord.
In occasione del V-Day sarà infine presentato il documento programmatico del movimento VENETI che indicherà il percorso legale giuridico-istituzionale, morbido e graduale, verso l’indipendenza politica dei veneti: “LE RAGIONI DELL’INDIPENDENZA”.



Ufficio Stampa “VENETI”
mobile 348.90.65.373 - fax 0444.138.03.78
E-mail: [email protected] - Web: http://www.iveneti.org


-----
Ora I VENETI sono anche su Meet-Up, iscriviti da: http://meetupseminar.meetup.com/5