User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Falce e Martello

  1. #1
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Falce e Martello



    DICHIARAZIONE DI CLAUDIO GRASSI
    coordinatore nazionale di Essere comunisti

    Un milione di persone ha invaso oggi le vie di Roma. E’ un lungo tappeto di bandiere rosse con le falci e martello, tante le bandiere della Fiom e della Cgil, in rappresentanza di quella parte importante di lavoratori che ha detto "no" al protocollo sul welfare. E' un popolo comunista e di sinistra che si rivolge al governo Prodi e gli chiede di cambiare la direzione della politica economica e sociale, per rispondere ai bisogni dei milioni di lavoratori precari che non hanno un futuro, per migliorare la vita di tutti coloro che oggi non riescono a sbarcare il lunario, per risolvere il dramma degli sfratti, della negazione dei diritti più elementari per lavoratori e pensionati.
    Questa manifestazione, veramente grande, si rivolge alla sinistra tutta e dimostra quanto sia importante la presenza di un partito comunista per il processo di unità della sinistra. Al contrario di quanto paventato alla vigilia del 20 ottobre, il popolo di piazza San Giovanni non solo non è un pericolo per il governo Prodi, ma, qualora ne venissero assunti i suoi bisogni e le sue proposte, potrebbe essere un’occasione per ridargli fiducia.
    Roma, 20 ottobre 2007

    http://www.esserecomunisti.it/
    Myrddin

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Giacobino
    Data Registrazione
    16 Oct 2007
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    3,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io posso dire orgogliosamente: c'èro!!!

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    18,196
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Myrddin-Merlino Visualizza Messaggio


    DICHIARAZIONE DI CLAUDIO GRASSI



    .........il popolo di piazza San Giovanni
    non solo non è un pericolo per il governo Prodi,
    ma.................


    è proprio questo il dramma.............



  4. #4
    Nessun vincitore crede al caso
    Data Registrazione
    12 Apr 2006
    Località
    Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam
    Messaggi
    2,278
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.esserecomunisti.it/index....Articolo=19100

    Non deludiamo il popolo comunista e di sinistra del 20 ottobre

    di Claudio Grassi
    su redazione del 21/10/2007


    Rafforzare Rifondazione Comunista per dare più forza all'intera sinistra

    Ieri un milione di persone hanno attraversato le strade e le piazze di Roma. Un interminabile serpente di bandiere rosse che è stato costretto a muoversi già prima delle 14.30 perché piazza Esedra, luogo del ritrovo, non le conteneva tutte.
    Un milione di persone che sono l’immagine più eclatante della straordinaria capacità di mobilitazione ed organizzazione delle più grandi forze organizzate della sinistra italiana. Tanta Cgil - a dimostrazione che il sindacato è, prima che delle segreterie, dei propri iscritti e dei propri militanti -, tantissima Fiom, per sottolineare come il no al protocollo tra i metalmeccanici sia stato un voto politico e di classe, che ha parlato alla sinistra politica e chiesto un cambio di passo al governo.
    E poi, appunto, la sinistra politica, che è, nel nostro Paese, prevalentemente ed orgogliosamente comunista. La risposta che il nostro Partito ha dato è stata entusiasmante. Centinaia di pullman e di treni speciali al termine di una campagna di mobilitazione che, in tutta Italia, ha visto i nostri compagni organizzare banchetti ed iniziative, sottoscrizioni e volantinaggi. In una fase di crisi della politica, e a solo una settimana dalle primarie del partito democratico (perfetta rappresentazione di una concezione americanizzata e plebiscitaria della partecipazione), Rifondazione Comunista ha trovato la forza di caricarsi sulle spalle il peso di organizzare la più grande manifestazione di massa degli ultimi anni. Contro la precarietà del lavoro, per chiedere al governo Prodi una svolta netta ed immediatamente tangibile nella politica economica e sociale, tale da rispondere ai bisogni di quei milioni di lavoratori che non riescono ad arrivare alla fine del mese. Insomma: una manifestazione che, al contrario di quanto veniva paventato alla vigilia, non ha rappresentato un pericolo per il governo ma l’occasione per ridargli fiducia, nella misura in cui questi ne assumesse i bisogni e le proposte.
    Insieme a noi in piazza c’era il Pdci: tante anche le loro bandiere ed i loro striscioni, che da diverse realtà d’Italia hanno viaggiato nei nostri stessi pullman, nelle stesse carrozze dei nostri treni speciali. E poi tante altre compagne e compagni, a rappresentare miriadi di realtà di movimento, miriadi di vertenze territoriali, esperienze di lavoro e di lotta.
    Questo popolo comunista e di sinistra - composto da una inedita marea di giovani e giovanissimi - vuole l’unità: è vero, lo dicono tutti e non dobbiamo negarlo.
    La piazza di ieri ci dice però qualcosa di più di questa verità. E anche di diverso rispetto a quello che un certo “partito della liquidazione” vorrebbe farci credere.
    Ci dice, nella sostanza, due cose.
    In primo luogo che non esiste unità possibile della sinistra se non a partire dalla condivisione di alcuni contenuti qualificanti. E ieri è un dato di fatto che in piazza, a condividere questi contenuti qualificanti, ci fossero Rifondazione e Pdci e non (con poche significative eccezioni) Sinistra democratica e Verdi.
    In secondo luogo che qualsiasi processo di coordinamento a sinistra non può prescindere dal mantenimento della forza organizzata di un partito comunista.

    «Non deludiamoli», titola oggi Liberazione. Siamo d’accordo: non deludiamo questo immenso popolo comunista e di sinistra che ieri ha dimostrato quanto siano importanti le singole strutture organizzate (in primo luogo il nostro partito) nell’esprimere il dissenso diffuso verso i balbettamenti del governo Prodi. Essere Comunisti, non da ieri, lavora in questa direzione: rafforzare il Prc per costruire, nei contenuti, l’unità possibile della sinistra d’alternativa.

  5. #5
    Giacobino
    Data Registrazione
    16 Oct 2007
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    3,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quetso post non sta avendo successo perchè si chiama come l'area trozkista

  6. #6
    Comunista-PRC
    Data Registrazione
    09 Oct 2006
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    91
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In effetti. Ma perchè tutti per Claudio Grassi??

  7. #7
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItalianCommie89 Visualizza Messaggio
    In effetti. Ma perchè tutti per Claudio Grassi??
    Forse perchè è il compagnod irigente che nel modo più chiaro ed equilibrato propone al partito una prospettiva di unità a sinistra rafforzando il partito stesso?
    Myrddin

  8. #8
    Giacobino
    Data Registrazione
    16 Oct 2007
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    3,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItalianCommie89 Visualizza Messaggio
    In effetti. Ma perchè tutti per Claudio Grassi??
    magari....

  9. #9
    Signore di Trieste
    Data Registrazione
    10 Oct 2007
    Località
    trst - triest
    Messaggi
    12,711
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    si peccato che prodi ha detto piu volte che lui fa quello che aveva in mente, va avanti per la sua strada e ha chiesto che l'ultima decisione sia sua e di nessun altro, forse cadra

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Jul 2009
    Messaggi
    6,462
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trenta81 Visualizza Messaggio
    si peccato che prodi ha detto piu volte che lui fa quello che aveva in mente, va avanti per la sua strada e ha chiesto che l'ultima decisione sia sua e di nessun altro, forse cadra
    Mastellone pensaci tu!

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Via la falce-e-martello
    Di oggettivista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 14-02-08, 15:32
  2. Via falce e martello
    Di Loredana Sensoni nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 14-02-08, 12:14
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31-03-06, 23:31
  4. falce e martello
    Di S.P.Q.R. nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 156
    Ultimo Messaggio: 22-04-05, 18:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226