User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    lupoDL
    Ospite

    Predefinito Un resoconto dall'Assemblea

    Cartoline da Milano


    Eccomi qui.
    Si è chiusa la due giorni (per me) milanese, e già nella testa frullano i resoconti di ciò che è successo.
    Difficile chiarirsi le idee, ma persino un uomo di ghiaccio (solo analiticamente, eh) come me deve piegarsi per un momento alla considerazione di aver visto la storia scorrere davanti ai propri occhi.
    Riguardo il cartellino di ingresso alla Costituente, e mi sussurro: "Questo è meglio tenerlo, un domani varrà qualcosa". Sorriso.

    Il resoconto della giornata passa attraverso quello che mi è rimasto vivido.
    Arrivo al Palafiere. 14,30 € di parcheggio. Cribbio. Ingresso morbido, ore 9,15; ancora la folla non c'è. Ma c'è già molta gente. Il Palafiere di Rho Pero è una meraviglia. Ero abituato a quello vecchio, questo ha una marcia in più. All'ingresso della sala, accrediti vari e distribuzione Europa e Unità. Prendo, entro nella sala. Tendone bianco, qualche sprazzo di verde qua e là. Mi siedo (sarà più o meno la quarta fila) e leggo. Intanto, qualche volto noto, qualcuno famoso, qualcuno famoso e noto. Saluti a intermittenza. Qualcuno caldo, qualcuno meno.

    Poi, l'avvio, in mezzo alla curiosità generale. Si alza il tendone, dietro un bellissimo palco verde e bianco tecnologico, videowall che proiettano volti di giovani, coppie, anziani. Parte un video sulle bellezze dell'Italia.

    Si insediano, uno dopo l'altro, i big sul palco. Finocchiaro, Franceschini, SoroBarbiMigliavacca.
    Parte Prodi. Tiratissimo, ma mi piace il suo contegno dignitoso. Mi dispiace sempre di più per i proclami che (so) seguiranno di sostegno, piuttosto sul falso. Dopo tutto, Romano è una persona seria.

    Vado avanti rapido con la memoria. A Prodi segue Veltroni. Ed è francamente il più bel discorso che ho sentito negli ultimi anni. Perfetto. Impressiona la parlantina, chi non conosce il trucco del gobbo elettronico si stupisce. Io mi stupisco lo stesso per l'arte comunicativa.
    Comincio a riflettere, mi cominciano ad arrivare i commenti della gente. "Uè, Gigio, abbiam mica sbagliato il colore alla sede, va rifatta!", osserva serio un vecchio militante diesse emiliano. Mi metto nei panni di chi viene da quella tradizione, a cosa vuol dire arrivare a un partito in cui non c'è nemmeno una traccia di rosso. L'altra sera, il vecchio sindaco del mio Paese, un'istituzione vivente, ricordava i vecchi passaggi, da PCI a DS. "Abbiamo sempre cambiato gli abiti, ma dentro siamo rimasti gli stessi. Stavolta cadrà anche l'ultimo indumento, e dovremo cambiare anche dentro davvero". Impressionante, sentirlo dire da una persona di ottanta anni con quella storia. Dà l'idea del cambiamento in atto. Come sentire Prodi che apre con "Care democratiche, cari democratici", e ricorda l'importanza dei valori religiosi nel dibattito sui grandi temi etici. Più tardi Salvati riproverà a aprire l'argomento, aprendo con "Compagne e compagni"; qualche fischio, anche quando spiegherà che poteva benissimo aprire con l'altra formula "Amiche ed amici". L'impressione è che l'Assemblea è già davvero oltre. Veltroni cita Carlo Maria Martini. Ridacchio, pensando a come farà Berlusconi a darci dei comunisti....stavolta sarà dura anche per lui.
    Seguono altri interventi. Mi perdo IPSOS e Gawronski causa panino, e torno appena in tempo per veder finire Adinolfi. Segue Bindi, che sulla laicità dà un bell'imprinting "Spero che lasceremo le decisioni a maggioranza come ultimissima ratio, e che andremo avanti sulla strada del dialogo".
    Degli altri interventi ricordo poco, appena Letta che cita Scoppola, e Marino che crede di poter andare con la scimitarra sui temi etici, un po' inopportuno...boh, vedremo. Mi ricordo poco perché nel frattempo c'è da risolvere una grana di cui mi informano alcuni GdM. Qualcuno della Sinistra Giovanile scrive un documento senza sottoporlo alla direzione nazionale dei GdM, e contatta i singoli eletti per farlo firmare. Me lo fanno leggere, ma non è nulla di grave: si chiede la costituzione del giovanile del PD....Però è il metodo che a qualche margheritino non è andato giù. Vediamo...mi avvicino al palco, chiamo Dario Franceschini tramite Soro, dopo un po' di tempo scende e dice che conosceva già la cosa, che non è in questione, che si procederà in altro modo. Nulla di fatto, dunque. Meglio così, problema bypassato.
    Fuori c'è la solita ressa. Non faccio a tempo a salutare la Binetti, che è impegnata in un'intervista. La Rai è scatenata, sta cercando di riempirsi di materiale per un mese. Io glisso l'intervista e consiglio all'inviata di intervistare la ragazza accanto a me, che ha ventiquattro anni ed è molto simpatica. Accanto a lei, intervistano una suora...anche lei nella Costituente, mi chiedo?
    La cosa più bella è vedere tante donne. Il 50%, forse qualcosina di più. Una delizia.
    Riparla, Veltroni, dopo una ragazzina che ci racconta come è in politica ma non vuole che la politica occupi tutto il suo tempo. Personalmente, mi appassionano poco questi interventi, ma la ragazzina ha 18 anni ed è brava.

    E' sul finale che qualche dubbio democratico viene. Prima dell'arrivederci, la Finocchiaro legge le Commissioni Statuto, Valori e Codice Etico. Nomi scelti dall'alto, nessun confronto con gli eletti...Al nome di De Mita, qualche fischio. Non è il nuovo che avanza, ma personalmente preferisco lui a Ferzan Ozpetek nella Commissione Codice Etico....mah. Mi interessa sentire quella sui Valori... vedo Binetti e Benedino... mi sembra che nel complesso siamo abbastanza equilibrati. Bene.
    Ecco, un'altra cosa che mi resta in testa dalla kermesse. Tante facce da televisione. Vedo Valerio Massimo Manfredi; saluto Ulivieri con un "Ciao Mister"...eccezionale, 'sto PD. Nel frattempo, però, si vota con favorevoli e contrari sulla composizione delle Commissioni. E qualcuno alza la tessera per dirsi contrario. La Finocchiaro dichiara "Approvato", parte qualche fischio e grugnito di disapprovazione. "Non ci avete nemmeno contato", "Bei Democratici"....ma l'impressione è che sia una battaglia persa, con la gente che sta già uscendo. Scherza con me un ragazzo emiliano al guardaroba "Uè, noi siamo stalinisti ma qui si esagera!". Insomma, il PD è in marcia, dovrà già migliorare.
    Ma nel complesso sono soddisfatto.

    da www.kalash.ilcannocchiale.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Amico del forum
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Messaggi
    32,637
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il trionfo delle oligarchie ammantato di apertura partecipativa.

  3. #3
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il dispositivo a me non è piaciuto manco un po' sia per il contenuto, sia per il metodo e soprattutto al discorso di veltroni della mattina sulle primarie non sono seguiti i fatti.

    io ho votato veltroni, ma ieiri ho preferito letta e la bindi.

    comunque sono uno di quelli dei fischi a de mita una vera vergogna il nuovo che avanza per non parlare di bassolino e della jervolino

  4. #4
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la metafora con cui ha chiuso il discorso letta mi è piaciuta molto

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qui da me (io non ero delegato) i miei referenti erano imbufaliti, come la maggior parte della gente da quel che so, sulla questione di quella pagliacciata che è stata il voto per le commissioni, votato senza contare astenuti e contrari e soprattutto senza far passare il foglio a tutti.
    Vergognoso.

  6. #6
    Amico del forum
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Messaggi
    32,637
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma c'erano liste alternative?

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberich Visualizza Messaggio
    Ma c'erano liste alternative?
    ma figurati. ha deciso tutto il faraone (veltroni).
    Quel dittatore buonista vorrebbe pure fare un partito senza tessere!! Mamma mia che pazzie, il partito dell'uomo solo e del popolo, senza intermediari.
    Ma non era FI cosi'?

  8. #8
    Amico del forum
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Messaggi
    32,637
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1987 Visualizza Messaggio
    ma figurati. ha deciso tutto il faraone (veltroni).
    Quel dittatore buonista vorrebbe pure fare un partito senza tessere!! Mamma mia che pazzie, il partito dell'uomo solo e del popolo, senza intermediari.
    Ma non era FI cosi'?
    Appunto. Allora perchè volevi vedere le liste?
    Si vota si e non si rompono troppo le balle, eccheccazzo...

  9. #9
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io andrei da dalema e marini invece a lamentarmi veltroni è l'unico da salvare nel bailam di ieri

  10. #10
    Democratico Socialista
    Data Registrazione
    15 Dec 2005
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    1,368
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lupoDL Visualizza Messaggio
    Cartoline da Milano
    Qualcuno della Sinistra Giovanile scrive un documento senza sottoporlo alla direzione nazionale dei GdM, e contatta i singoli eletti per farlo firmare. Me lo fanno leggere, ma non è nulla di grave: si chiede la costituzione del giovanile del PD....Però è il metodo che a qualche margheritino non è andato giù. Vediamo...mi avvicino al palco, chiamo Dario Franceschini tramite Soro, dopo un po' di tempo scende e dice che conosceva già la cosa, che non è in questione, che si procederà in altro modo. Nulla di fatto, dunque. Meglio così, problema bypassato.
    Pare ci sia la volontà politica di non fare la giovanile. Si sa che ora come ora una giovanile anche leggermente indipendente sarebbe un prolblema. Mah.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-03-08, 21:04
  2. [TFR] Resoconto assemblea in FIAT Modena [CNH] sul TFR
    Di 22Ottobre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-03-07, 13:49
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-03-07, 10:28
  4. Resoconto dall'inferno dei CPT
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-12-02, 22:56

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226