User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Nov 2011
    Messaggi
    704
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    INIZIO DI SPINTE PELVICHE...SECESSIONISTE DI TERRITORI Italiani ???

    IL REFERENDUM

    Cortina sceglie il Trentino
    Netta vittoria per il "sì"

    La 'perla delle Dolomiti' con Livinallongo di Col di Lana e Colle Santa Lucia si è espressa per il cambio di regione: 3.847 voti favorevoli, 989 quelli contrari. L'assessore Fabio Gava: ''Cortina è e resterà nel Veneto. Nessuno esce oggi e nessuno uscirà domani''


    Cortina d'Ampezzo (Belluno), 29 ottobre 2007 - Con 3.847 sì e 989 no, Cortina, insieme a Livinallongo di Col di Lana e Colle Santa Lucia, hanno optato per lasciare la giurisdizione del Veneto e passare sotto quella del Trentino Alto Adige. Il quorum previsto per la validità del referendum consultivo era di 3.415.

    "Tutto come previsto, perché a nessuno puoi chiedere se vuole più soldi pubblici e agevolazioni di ogni genere, pensando che possa risponderti di no. Comunque, nessuno esce oggi e nessuno uscirà domani'', ha commentato l'assessore regionale del Veneto alle Politiche Economiche e Istituzionali Fabio Gava.

    ''Cortina è e resterà - sottolinea - nel Veneto, così come Lamon, Asiago e via dicendo. Rimane il problema politico che e' quello di sempre: lo Stato deve rispondere alle spinte secessioniste di territori italiani che confinano con altri territori italiani ingiustamente privilegiati, concedendo al piu' presto il federalismo fiscale e altre forme di autonomia, o continuera' la ricerca della disgregazione, nel nordest come nel nordovest''.

    ''E le risposte aggiunge Gava - non sono poi così difficili: o si eliminano i privilegi; o si attua un vero federalismo fiscale che ne attutisca gli effetti e, nel frattempo, si interviene attraverso l'autonomia contrattata sulla base dell'articolo 116 della Costituzione e la modifica dei criteri di trasferimento dei fondi agli Enti Locali passando dalla spesa storica al fabbisogno reale''.

    "Non voglio e non posso credere che Cortina scelga di passare all'Alto Adige - dice incredula la parlamentare di An, Daniela Santanchè, da oltre 20 anni habituèe della 'perla delle Dolomiti' - Sarebbe come rinnegare la propria storia. Una scelta sbagliata solo per appartenere ad una Regione a Statuto speciale e usufruire di benefici fiscali".
    Tratto dal quotidiano on-line il Giorno


    A Quando la REGIONE LOMBARDIA E VENETO a Statuto speciale ????
    I Cittadini non ottenendo risposte e fatti concreti.....in modo
    democratico...stanno abbandonando i Politici Parolai....

    LA POLITICA Governativa in questo caso è uscita sconfitta....

    Dal Quotidiano il giornale
    Cortina: sì alla secessione
    in Trentino-Alto Adige





    Vota


    Risultato




    Cortina d'Ampezzo - Addio Veneto, viva il Trentino-Alto Adige: il sì vince al referendum secessionista e dall'Alto Adige arrivano i commenti soddisfatti e il "benvenuto" di Svp e verdi (come dire, pliticamente parlando, il diavolo e l'acqua santa...). I dati definitivi del referendum di Cortina d’Ampezzo e dei due comuni vicini, Livinallongo e Colle Santa Lucia, confermano la vittoria nettissima: circa l’80% degli elettori vorrebbe passare al Trentino Alto Adige, regione a statuto speciale. Complessivamente, nei tre comuni, sono 3847 i sì contro 989 no. Alta l’affluenza alle urne tra domenica e lunedì: su 6828 aventi diritto hanno votato 4878 cittadini, il 71,44 . La validità del referendum era chiara già ieri sera alla chiusura dei seggi, quando il quorum dei votanti era già stato raggiunto. Oggi, a pochi minuti dall’inizio dello spoglio, si è profilata subito la vittoria dei sì. Quasi un plebiscito a Livinallongo con 824 sì e 141 no; 225 sì e 41 no a Colle Santa Lucia.
    Il sindaco: "La politica colga questo messaggio" "Sento il dovere di ringraziare i miei concittadini per aver dimostrato senso civico e rispetto delle istituzioni - afferma in una nota il primo cittadino di Cortina, Andrea Franceschi -. Vedere che oltre il 70% degli aventi diritto si è recato alle urne è per me motivo di grande soddisfazione e dimostra inequivocabilmente il grado di maturità raggiunto dal nostro elettorato. Per quanto riguarda le netta vittoria del 'sì' ritengo che vada interpretata in maniera corretta e senza strumentalizzazioni di sorta - spiega il sindaco - Come ho avuto modo di dire più volte, nel segreto dell’urna le motivazioni che potevano spingere le persone a votare in un modo piuttosto che nell’altro sarebbero state diverse: quelle storiche e culturali, ma anche quelle riferibili agli aspetti finanziari, amministrativi, burocratici, quelle del malessere della montagna e non solo".
    Spesa elevata e troppe tasse Sono queste le principali ragioni che - secondo la Cgia di Mestre - hanno portato la perla delle Dolomiti alla fufa verso l’Alto Adige. Il Comune di Cortina d’Ampezzo, infatti, registra il 24,6% in più di spesa pro capite rispetto alla media dei Comuni della provincia Autonoma di Bolzano, mentre le entrate fiscali sono mediamente il 21,6% in più dei confinanti altoatesini.

    ORA TOCCA ALLA PROVINCIA DI BRESCIA, POI BERGAMO, POI MILANO, LODI VARESE
    PAVIA, CREMONA, MANTOVA, SONDRIO...ecc ecc

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da terry-volpe Visualizza Messaggio
    I Cittadini non ottenendo risposte e fatti concreti.....in modo
    democratico...stanno abbandonando i Politici Parolai....
    E' proprio questo il punto.
    La gente ormai è stufa dei vari blablabla di Galan,Lega ecc...e sta facendo per conto suo.

  3. #3
    Ante Pavelic
    Data Registrazione
    10 Dec 2005
    Località
    Lontano dall' itaglia
    Messaggi
    251
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.cesarecampa.it/news_01.asp?ni=1743

    Ecco uno che vorrebbe farci morire come schiavi!!

  4. #4
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giustamente, un alleato della lega romana.
    Quella che vuole (a parole) che si sia padroni a casa nostra e poi si allea con il peggio del fascionazionalismo.
    Ovviamente per fare le riforme.
    TIOCH FAID AR LA'

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226