User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: il Fato è un Dio?

  1. #1
    SIEMPRE COSTANTE PLVS OVTRE!
    Data Registrazione
    18 Aug 2007
    Località
    Romæ Urbis ResPublica - Descendit ex Patribus Romanorum - Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina, tale da offrire agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e di inesplicabile.
    Messaggi
    1,875
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito il Fato è un Dio?

    Il Fato, il fine ultimo dell'esistenza d'un popolo o de una nazione, distinto dal Destino proprio per la sua influenza "globale" più che individuale, è il termine ultimo, l'inevitabilità umana, naturale e Divina.
    Tutto è destinato a una cosa ben precisa, tutto è matematico e gia prescelto, come il Cosmo che compie il suo ciclo, o la vita terrestre che in qualche modo è la sua riproduzione.
    Anche gli Dei stessi, come narrano li greci, sono sotto il giogo del Fato, così potente che neanche Loro sarebbero in grado de toccare.

    Allora cos'è questo Fato? E' un Nume potentissimo, al di sopra de tutti gl'altri, così onnipotente e intoccabile, anche al di sopra del Cosmo de cui ne regola i cicli, che potrebbe essere quasi definito un Dio unico?
    Il Fato è un Dio?
    E' un mezzo per giungere al fine, o è il fine stesso, gia inciso e inviolabile? E' lui che decide questo fine?

    Personalmente non credo che il Fato sia un Dio, come non lo sono il Cosmo e il Caos. Ma proprio come questi due, anch'egli è il risultato de cause. Il Fato c'è perché deve esserci, vittima stessa del suo potere.
    Come ognuno, una volta nato, ha gia assegnato il suo destino, anche il Mondo ha il proprio, e non per VOLERE del Fato, ma per sua stessa natura.
    Quindi il Fine non c'è perché lo vuole il Fato, ma proprio perché c'è il Fine esiste anche il Fato.

    Questo è un discorso complicato, de cui se ne discute dall'alba della Ragione, e non credo che esista una Verità unica e assoluta.
    Possiamo solo mettere insieme i pezzi de questo mosaico, con l'aiuto della Mente, e giungere a un'idea soggettiva sull'argomento.

    Valete Optime in Pax Deorum!


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ulfenor
    Ospite

    Predefinito

    Può anche darsi che il fato sia un dio legato alle parche....

  3. #3
    SIEMPRE COSTANTE PLVS OVTRE!
    Data Registrazione
    18 Aug 2007
    Località
    Romæ Urbis ResPublica - Descendit ex Patribus Romanorum - Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina, tale da offrire agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e di inesplicabile.
    Messaggi
    1,875
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    O forse le Dee Parche custodi de quest'espressione inevitabile...

  4. #4
    ulfenor
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fiorillus Magno Visualizza Messaggio
    O forse le Dee Parche custodi de quest'espressione inevitabile...
    Molto probabile frater

  5. #5
    SIEMPRE COSTANTE PLVS OVTRE!
    Data Registrazione
    18 Aug 2007
    Località
    Romæ Urbis ResPublica - Descendit ex Patribus Romanorum - Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina, tale da offrire agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e di inesplicabile.
    Messaggi
    1,875
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tutto qui? Nessuno ha nulla da dire? ... e io che volevo essere illuminato da quei grandi saggi che tutto conoscono e tutto vedono...

  6. #6
    simposiante
    Data Registrazione
    16 Jul 2007
    Località
    abitante della terra isolata
    Messaggi
    3,117
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma cosa intendi tu per Dio?

  7. #7
    SIEMPRE COSTANTE PLVS OVTRE!
    Data Registrazione
    18 Aug 2007
    Località
    Romæ Urbis ResPublica - Descendit ex Patribus Romanorum - Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina, tale da offrire agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e di inesplicabile.
    Messaggi
    1,875
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per Dio intendo un'energia, un Numen dotato di volontà, una forza immortale e invisibile capace di influenzare profondamente la Vita in tutti i suoi aspetti.
    Con ciò il Fato coincide, ma ha veramente volontà sul suo operato?

  8. #8
    zilath mexl rasnal
    Data Registrazione
    23 Feb 2003
    Località
    *Aritimna
    Messaggi
    697
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink

    Leggiamo Wikipedia:

    Il Fato è un termine di origine latina (fatum, ovvero ciò che è detto) che originariamente indicava la decisione irrevocabile di un dio. In seguito fu usato per designare il Destino, figlio del Caos e della Notte, al quale nessuno, nemmeno gli dei, possono sottrarsi e di cui persino Giove non ne è che un mero esecutore.

    Il dio Fato era immaginato cieco.

    Più tardi fu indentificato con le Parche, dalle quali appunto dipendeva il destino degli uomini.

    Dal plurale della parola latina fatum, ovvero fata, derivano le moderne fate, in origine considerate dee del destino.


    Ma per la Religione Romana, come evidenziò anche Renato del Ponte, il fato è la parola di Giove, quindi Sua emanazione con quel che ne consegue.

  9. #9
    SIEMPRE COSTANTE PLVS OVTRE!
    Data Registrazione
    18 Aug 2007
    Località
    Romæ Urbis ResPublica - Descendit ex Patribus Romanorum - Roma non avrebbe potuto assurgere a tanta potenza se non avesse avuto, in qualche modo, origine divina, tale da offrire agli occhi degli uomini, qualcosa di grande e di inesplicabile.
    Messaggi
    1,875
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottimo.

  10. #10
    SACERDOTE DI ISIDE
    Data Registrazione
    14 Feb 2006
    Località
    NEL COSMO
    Messaggi
    394
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io posso dire, nella mia esperienza di studi oracolari ed astrologici, che il destino concepito nelle tradizioni oracolari è molto vicino al fato.

    Il fato per sua natura dovrebbe determinare un risultato, un prodotto preciso, nel destino di un individuo. Nella tradizione astrologica non esiste nessun metodo capace di "prevedere il futuro" (a differenza di molti che credono sia possibile la previsionabilità, il "vedere" il futuro). Purtroppo non è possibile spiegare a chi si rivolge ad un astrologo questi concetti che sono profondamente filosofici e spirituali.

    In breve, l'astrologia parte dal presupposto che il futuro non è prevedibile perchè il tempo nell'astrologia è "circolare", segue il moto circolare delle stagioni, il loro divenire perpetuo, e segue la logica dell'anello zodiacale. Per cui il tempo in astrologia contempla, in parole semplici, il concetto di "relatività" introdotto da Einstain.
    Non esiste un domani o un passato, esiste un divenire e una percezione dell'ambiente. Per cui una "previsione astrologica" non pervede il futuro, non va a curiosare su ciò che accadrà domani, ma attinge in un materiale preciso chiamato "conoscenza". Il futuro non si presta a predizione ma a conoscenza! Questo è un importante postulato che oggi viene seguito da molti astrologi, particolarmente quelli di derivazione morpurghiana.

    Il mio domani non posso prevederlo.
    Posso solo conoscerlo.
    Per cui il "FATO" può essere cieco o vedente, poco importa.
    Rimane il fatto che noi possiamo vederlo se ci prestiamo a conoscerlo.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-07-09, 10:15
  2. Che fine ha fato la Belillo?
    Di vandeano2005 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 20-07-06, 00:34
  3. Che fine hanno fato i 5 miliardi del ponte sullo stretto?
    Di Naitmer nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 31-05-06, 19:47
  4. Ragazzi guardatevi che razza di manovra ha fato questo su37!
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 12-10-04, 12:14
  5. Il Fato
    Di naglfar nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-10-02, 23:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226