User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Sono ateo! grazie a Dio Bunel
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Località
    Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare (Jim Morrison)
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 4 novembre FESTA DELLA VITTORIA


    Bollettino della Vittoria





    Comando Supremo, 4 Novembre 1918, ore 12



    La guerra contro l'Austria - Ungheria che, sotto l'alta guida di S.M. il Re, duce supremo, l'Esercito Italiano, inferiore per numero e per mezzi, iniziò il 24 Maggio 1915 e con fede incrollabile e tenace valore condusse ininterrotta ed asprissima per 41 mesi è vinta.

    La gigantesca battaglia ingaggiata il 24 dello scorso Ottobre ed alla quale prendevano parte cinquantuno divisioni italiane, tre britanniche, due francesi, una cecoslovacca ed un reggimento americano, contro settantatre divisioni austroungariche, è finita.

    La fulminea e arditissima avanzata del XXIX corpo d'armata su Trento, sbarrando le vie della ritirata alle armate nemiche del Trentino, travolte ad occidente dalle truppe della VII armata e ad oriente da quelle della I, VI e IV, ha determinato ieri lo sfacelo totale della fronte avversaria. Dal Brenta al Torre l'irresistibile slancio della XII, dell'VIII, della X armata e delle divisioni di cavalleria, ricaccia sempre più indietro il nemico fuggente.

    Nella pianura, S.A.R. il Duca d'Aosta avanza rapidamente alla testa della sua invitta III armata, anelante di ritornare sulle posizioni da essa già vittoriosamente conquistate, che mai aveva perdute.

    L'Esercito Austro-Ungarico è annientato: esso ha subito perdite gravissime nell'accanita resistenza dei primi giorni e nell'inseguimento ha perdute quantità ingentissime di materiale di ogni sorta e pressoché per intero i suoi magazzini e i depositi. Ha lasciato finora nelle nostre mani circa trecento mila prigionieri con interi stati maggiori e non meno di cinque mila cannoni.

    I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli, che avevano disceso con orgogliosa sicurezza.



    Armando Diaz


    domani, una data da non dimenticare ...
    lupocattivo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Europeista e Asburgico
    Data Registrazione
    11 Dec 2006
    Località
    Görz [Küstenland]
    Messaggi
    531
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    giornata infausta, iniziò la decadenza del Litorale... invaso e insanguinato dalle orde romane, per poi essere dimenticato e ignorato...

    goriziani e triestini ringraziano...

    maledetti fanatici nazionalisti... altro che "ritorno all'Italia"... sotto la Lupa non siamo mai stati, e anche il Leone di S.Marco abbiamo sempre combattuto.

    una sola fedeltà: all'AQUILA BICIPITE.

  3. #3
    Sono ateo! grazie a Dio Bunel
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Località
    Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare (Jim Morrison)
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    sempre avanti SAVOIA
    lupocattivo

  4. #4
    ulfenor
    Ospite

    Predefinito

    Monte grappa tu sei la mia patria.....

    W l'italia!

  5. #5
    Sono ateo! grazie a Dio Bunel
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Località
    Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare (Jim Morrison)
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [/SIZE]
    R. ESERCITO ITALIANO

    COMANDO SUPREMO

    ORDINE DEL GIORNO DI S. M. IL RE ALL'ESERCITO ED ALL'ARMATA





    SOLDATI, MARINAI!

    Mentre gli estremi lembi della Patria invasa accoglievano, dopo un anno di strazio, i fratelli liberatori, su Trieste e su Trento era innalzato il tricolore d'Italia. Così in un medesimo giorno si compiva il sogno dei nostri padri, il voto dei nostri cuori.

    Il ciclo delle guerre, iniziato dal mio proavo, sempre contro lo stesso avversario, oggi si è chiuso: l'epopea svoltasi per tre quarti di secolo con memorabili eventi non poteva avere più fulgido coronamento di gloria.


    SOLDATI, MARINAI!

    E' appena un anno che una immeritata avversità si abbatteva sulla Patria: oggi, a così breve distanza di tempo, tutte le città di una Patria più grande fremono nella esultanza del trionfo. Se così prodigioso rivolgimento è avvenuto, è opera vostra. Nei giorni che più parvero minacciosi, una sola fu la vostra decisione: resistere per la salvezza della Patria sino al sacrificio, sino alla morte i E quando la resistenza fu rinsaldata, non vi infiammò che un volere solo: vincere per la grandezza d'Italia, per la liberazione di tutti i popoli oppressi, pel trionfo della giustizia su tutto il mondo. Voi raccogliete oggi il vostro premio. Le mille eroiche prove da voi superate per terra,per mare e per cielo, la disciplina osservata sino alla devozione, il dovere compiuto sino al sacrificio: tutte queste virtù di soldati e di cittadini salvarono la Patria, e dopo averla salvata ora la glorificano col trionfo.


    SOLDATI, MARINAI!

    L'Italia, ormai ricostituita nella sua infrangibile unità di nazione, intende e vuole cooperare fervidamente per assicurare al mondo una Pace perenne, fondata sulla Giustizia. Perchè questa nobile aspirazione si compia, bisogna ancora che sia abbattuto quanto ancora esiste di prepotenza e di orgoglio, mentre la vittoria di tutti i popoli liberi si avanza irresistibile e il nemico comune non varrà a ritardarla.

    Ma, intanto, o Soldati e Marinai, già vi benedicono i martiri antichi e i commilitoni che caddero al vostro fianco, poichè per voi non fu sparso invano il loro sangue; e la Patria intera vi esalta perchè per voi fu raggiunta la sua meta; e il vostro RE, con profonda emozione di affetto, vi esprime la parola di gratitudine che si eleva a voi dal cuore di tutto il popolo d'Italia.


    Dal Comando Supremo, 9 Novembre 1918.
    VITTORIO EMANUELE
    .
    lupocattivo

  6. #6
    Sono ateo! grazie a Dio Bunel
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Località
    Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare (Jim Morrison)
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio
    dei primi fanti il ventiquattro maggio;
    l'esercito marciava per raggiunger la frontiera
    per far contro il nemico una barriera !
    Muti passaron quella notte i fanti,
    tacere bisognava e andare avanti.

    S'udiva intanto dalle amate sponde
    sommesso e lieve il tripudiar de l'onde.
    Era un presagio dolce e lusinghiero
    il Piave mormorò: Non passa lo straniero !

    Ma in una notte triste si parlò di un fosco evento
    e il Piave udiva l'ira e lo sgomento.
    Ahi quanta gente ha visto venir giù, lasciare il tetto,
    poichè il nemico irruppe a Caporetto.

    Profughi ovunque dai lontani monti,
    venivan a gremir tutti i suoi ponti.

    S'udiva allor dalle violate sponde
    sommesso e triste il mormorio dell'onde.
    Come in un singhiozzo in quell'autunno nero
    il Piave mormorò: Ritorna lo straniero !

    E ritornò il nemico per l'orgoglio e per la fame
    volea sfogare tutte le sue brame,
    vedeva il piano aprico di lassù: voleva ancora
    sfamarsi e tripudiare come allora !

    No, disse il Piave, no, dissero i fanti,
    mai più il nemico faccia un passo avanti !

    Si vide il Piave rigonfiar le sponde
    e come i fanti combattevan l'onde.
    Rosso del sangue del nemico altero,
    il Piave comandò: Indietro va, o straniero !

    Indietreggiò il nemico fino a Trieste fino a Trento
    e la Vittoria sciolse l'ali al vento !
    Fu sacro il patto antico e tra le schiere furon visti
    risorgere Oberdan, Sauro e Battisti !

    Infranse alfin l'italico valore
    le forche e l'armi dell'Impiccatore.

    Sicure l'Alpi, libere le sponde,
    e tacque il Piave, si placaron l'onde.
    Sul patrio suolo vinti i torvi Imperi,
    la Pace non trovò nè oppressi, nè stranieri.



    E. Mario La Canzone del Piave
    lupocattivo

  7. #7
    Monarchico da sempre !
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Località
    Italia
    Messaggi
    10,883
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lupocattivo Visualizza Messaggio


    sempre avanti SAVOIA
    Splendida immagine del duo della vittoria.

    Grazie Lupo.

    Saluti e Avanti Savoia SEMPRE !!!

  8. #8
    Giuro di essere fedele al Re!
    Data Registrazione
    04 May 2003
    Località
    Luzern - Pesaro
    Messaggi
    5,826
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Conterio Visualizza Messaggio
    Splendida immagine del duo della vittoria.

    Grazie Lupo.

    Saluti e Avanti Savoia SEMPRE !!!
    Grazie Lupo!
    Mi viene in mente la vignetta di Guareschi. I 600'000 Caduti schierati per essere passati in rivista da Vittorio Emanuele III: il Re da loro amato e che ha completato l'unione della Patria.
    La disperazione e la follia indotte dalla repubblica hanno generato i der Goerzer e tutti gli altri che roteano come avvoltoi sulle piaghe della Patria. Ad Essa imputano la perversa degenerazione della repubblica.
    Avanti Savoia!

  9. #9
    Sono ateo! grazie a Dio Bunel
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Località
    Ognuno di noi ha un paio di ali, ma solo chi sogna impara a volare (Jim Morrison)
    Messaggi
    3,213
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No, quello è uno stupidello adolescente che pensa, nel migliore dei casi di essere spiritoso, nel peggiore ha imparato che con gli aggettivi assoluti e sputando su Garibaldi (per fare un esempio fra i tanti) si fa share ...
    lupocattivo

  10. #10
    Europeista e Asburgico
    Data Registrazione
    11 Dec 2006
    Località
    Görz [Küstenland]
    Messaggi
    531
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma siete bruciati?

    Adolescentello?

    Come osi? Conosco la storia di queste terre sicuramente meglio di voi che probabilmente qua non vivete...

    E fidatevi, questa non è Italia. siamo italofoni (se non friulanofoni o slovenofoni), ma non italiani doc.

    tutto quello che c'è di italiano in noi ci è stato inculcato a forza (leggi liberticide, colonizzazione culturale ecc) dai Tagliani Fascisti.

    niente contro l'Italia, in realtà. è un Paese meraviglioso, di gente splendida. un Paese che amo e rispetto. ma non è la mia Patria, punto e basta.

    e non sono l'unico a pensarla così. 89 anni di occupazione romana non scalfiscono una fedeltà alla Mitteleuropa che conta invece secoli e secoli. Gorizia tornata all'Italia? quando mai lo fu? Gorizia invasa dagli italiani!

    guerrafondai!

    avete rotto un grande esperimento di pace e convivenza multietnica, il nostro Impero. per cosa? per abbandonarci, mutilarci, innescare odio etnico e lasciarci nella miseria.

    quindi, per favore, scendete dalle nuvole. nessuno sparla dei vostri Savoia o dell'attuale Repubblica. a OGNUNO IL SUO.
    ma non venite a inventarvi che questa è Italia tanto quanto Firenze o Torino.

    non vivete qui, non avete nessuna voce in capitolo. e se studiate la storia, se studiate il territorio, le genti e i costumi, anche se viveste qui capireste che questa non è Italia. qui si guarda a Vienna, e al bacino mitteleuropeo.

    cari saluti

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 10 - 4 novembre: Anniversario della Vittoria
    Di Rick Hunter nel forum Monarchia
    Risposte: 194
    Ultimo Messaggio: 22-05-15, 14:44
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-11-10, 09:05
  3. 4 novembre: Anniversario della Vittoria
    Di Rick Hunter nel forum Politica Estera
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 21-11-05, 20:09
  4. 4 novembre: Anniversario della Vittoria
    Di Rick Hunter nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 06-11-05, 13:01
  5. 4 novembre: Anniversario della Vittoria
    Di Rick Hunter nel forum Destra Radicale
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 04-11-05, 22:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226