User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Nov 2007
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink E' Ancora Attuale L'ideale Di Nazione Di Garibaldi

    Sto approfondendo anche ai fini di scambi di opinioni con esperti in materia, l'attualità del pensiero e dell'azione di Garibaldi. Intendo esaminare i sentimenti e gli ideali di unità e di identità nazionale connaturate all'eroe dei due mondi al fine di verificare quanto di attuale vi sia ancora nella cultura degli italiani di oggi. Per il tramite di un excursus sugli ideali risorgimentali, espressi dal pensiero di Mazzini e dall'azione di Garibaldi, che incarna ancora oggi nell'immaginario popolare il concetto di un'Italia unita non tanto geograficamente bensì attraverso usi, tradizioni e costumi comuni, riuniti sotto un'unica bandiera, mi piace ripercorrere le tappe più importanti verso l'unificazione, i movimenti socio- politico culturali che si sono susseguiti negli anni successivi. Questo per arrivare all'Italia di oggi , che pare aver perso, almeno in parte, e soprattutto fra i giovani, la forza che nasce da un impegno comune e che si pone come obiettivo finale l'unità di intenti, di azione comune, il sacrificio collettivo. Queste le tappe del mio percorso:
    • Quanto il contributo di Garibaldi ha influito sul popolo italiano al fine di formare in esso una coscienza nazionale?
    • Dopo l'unità d'Italia quanto le istituzioni educative e i mezzi di informazione hanno contribuito al consolidamento e allo sviluppo del sentimento nazionale fra i giovani?
    • Come si è modificato nel tempo il pensiero degli italiani, che hanno formulato ideologie e fondato partiti inneggianti alla frammentazione del nostro paese sia da un punto di vista culturale che politico?
    • Attraverso quali interventi le istituzioni potrebbero risvegliare nei giovani e nei cittadini in genere una coscienza unitaria e sentimenti di reciproca solidarietà?
    Tengo molto al tuo parere! Rispondi....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    730
    Data Registrazione
    11 Jun 2006
    Messaggi
    1,915
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    che c'entra con il gnosticismo ?

  3. #3
    Mauro V.
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nemesy Visualizza Messaggio
    che c'entra con il gnosticismo ?
    una minchia. s'è sbagliato. la cosa bella è che ha un solo post. praticamente non ha solo sbagliato forum, ma sito.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Apr 2009
    Messaggi
    562
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma non sapete che Garibaldi era Gran Maestro del rito di Menphis e Misraim?

  5. #5
    ,
    Data Registrazione
    04 Feb 2008
    Località
    terraferma veneziana
    Messaggi
    5,769
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non credo che tu abbia poi, necessariamente, sbagliato sito. Per poche persone del nostro Risorgimento come per Garibaldi non vi era rottura tra la ricersa interiore e le manifestazione esteriori, anche politiche, del suo pensiero. La sacralità che egli trova nella natura, come si può leggere nei suoi scritti (sia nei romanzi ,che nelle memorie e nel ricco epistolario, lo portano ad una visione della vita che lo accompagna in tutto il suo percorso. Quando alla figura di Garibaldi come massone si è spesso teso a sminuirne l'importanza. Così ad esempio si parla di un suo primo ingresso in una loggia irregolare,mentre sarebbe più corretto parlare di non riconosciuta. Si afferma che nel periodo statunitense egli avrebbe avuto solo una frequenza tale da non fargli superare il primo grado; quasisempre viene ignorata la fascia massonica che Fauché regalarà al GOI in occasione dell'anniversario della sua morte. Quando egli arrivò a New York ad attenderlo vi erano tre massoni , fra i tre quel Quirico Filopanti che, a mio modesto parere, influì nel modo di ragionare di Garibaldi e nel mettere insieme, scienza e sacralità, ragione e umanità. Quanto al garibaldi politico credo che 'azione si sia estrinsecata principalmente nel cercar di mettere assieme le varie forze della democrazia,non per creare l'opposizione a sua maestà , ma l'opposizione a sua maestà. Forse la sinistra ,grazie al tanto vituperato Garibaldi, sarebbe riuscita a bypassare certe fasi della sua storia. %%%%%%

  6. #6
    ,
    Data Registrazione
    04 Feb 2008
    Località
    terraferma veneziana
    Messaggi
    5,769
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    %%%% Il dibattito che vi è stato, non molti anni fa , sulla mancanza di una coscienza nazionale condivisa, fu certo a causa del fascismo , ma vi furono origini più antiche : oltre ai cannoni di Bava Beccaris, non possiamo dimenticare la figura di Mazzini costretto a morire esule in patria sotto falso nome, ma anche la figura di Garibaldi costretto a Caprera incise molto sull'immaginario popolare, si veda il bel libro "Garibaldi - l'invenzione di un eroe" di Lucy Riall. Personalmente che la proposta Garibaldina di un fascio della democrazia avesse un valore fortemente unificatore , con risultati non solo per quelle che erano le forze allora di opposizione. La sua idea di patria era vicina quella di Mazzini, intesa come comunità di liberi. per Mazzini : "dove un sol uomo cerca lavoro e nol trova, lì non vi è libertà. lì non può essere la vostra patria". In questo entrambi si riallacciavano al pensiero illumoinista, si veda la definizione di patrie dell'Enciclopedie. Ben lontani entrambi da quelli che saranno gli sviluppi nazionalisti e fascisti che allontaneranno gli italiani da tale idea.

  7. #7
    ,
    Data Registrazione
    04 Feb 2008
    Località
    terraferma veneziana
    Messaggi
    5,769
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    %%% anche l'idea di democrazia di Garibaldi aveva unaamatrice settecentsca, Il suo "chi sottostà alla legge deve farla" è il contrario dell'idea che si abbia diritto di voto inquanto figli di aventi diritto, quasi un'idea dinastica della democrazia che purtroppo aleggia ancor oggi e che Garibaldi avrebbe resointo. Per Garibaldi la democrazia era , come per Cattaneo, il parlare del mio e del tuo. E come per Mazzini e Cattaneo, anche per Gariìbaldi, purtroppo non sono in grado di citarti i passi, la democrazia e la libertà necessitavano della virtù del cittadino. Che è quanto il Machiavelli diceva per la Repubblica , che non era concetto molto doverso. Queste brevi righe per iniziare se credi un colloquio che forse , se riterrai, sarà opportuno per gl iaspetti vpolitici spostare altrove, vedi tu. unsaluto

  8. #8
    ,
    Data Registrazione
    04 Feb 2008
    Località
    terraferma veneziana
    Messaggi
    5,769
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi sono accorto adesso che non era il sito sulla massoneria, leggendo Garibaldi m'era venuto naturale il pensarlo. Chiedo venia.

 

 

Discussioni Simili

  1. La mia nazione ideale
    Di GILANICO nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 18-08-13, 19:44
  2. Garibaldi? E' vivo e lotta (ancora) per loro...
    Di Staiano nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 27-05-08, 09:28
  3. Garibaldi è vivo e lotta (ancora) per loro......
    Di lugano addio nel forum Campania
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-05-08, 13:38
  4. L'antifascismo e` ancora attuale?
    Di Monsieur nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 191
    Ultimo Messaggio: 24-09-07, 19:52
  5. cenone ancora attuale?
    Di chicken nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-12-06, 00:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226