User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La nostra privacy nelle mani di quest'uomo

    E questo sarebbe un garante?

    http://voglioscendere.ilcannocchiale...logdoc=1653166

    Molto opportunamente, nel suo blog, Sandro Ruotolo domanda perché, nell’orgia di polemiche sulla puntata di Annozero del 4 ottobre dedicata al caso De Magistris, anzi al caso Mastella, nessun politico ha trovato il tempo di spendere una parola su Giuseppe Chiaravalloti, già procuratore capo, poi presidente forzista della regione Calabria e oggi vicepresidente dell’Autorità Garante della Privacy.

    Di questo bel soggetto, indagato nell’inchiesta “Poseidone” del pm Luigi De Magistris, Annozero ha trasmesso una telefonata intercettata con la sua potente segretaria Giovanna Raffaelli. Chiaravalloti si augura simpaticamente che De Magistris venga “ammazzato”.

    Dell’eventuale profilo penale della conversazione si occuperà la magistratura. Di quello politico e morale, forse sarebbe il caso che si occupasse la politica, visto che i partiti nelle Authority fanno il bello e il cattivo tempo. O, eventualmente, il Garante della Privacy professor Franco Pizzetti - sempre così solerte quando qualche potente lamenta il trattamento subito dai giornali – magari licenziando in tronco il suo vice. O davvero nessuno trova strano che un soggetto che parla come riportiamo qui sotto continui a ricoprire un incarico così prestigioso?

    Ecco alcuni dei passaggi più significativi delle intercettazioni agli atti del procedimento “Poseidone” presso la Procura di Catanzaro, tra Giuseppe Chiaravalloti e Giovanna Raffaelli, sua segretaria particolare e moglie di uno degli imprenditori indagati nell'inchiesta, il Nunzio di cui si parla nella conversazione. Sono le ore 12.11 del 19 novembre 2005:

    RAFFAELLI Giovanna :- Pronto
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E.. siccome sei indagata io ti richiamo…
    RAFFAELLI Giovanna :- Ahh (ride) allora va bene…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- (ride) Come va?
    RAFFAELLI Giovanna :- Io bene, sono a casa (incomprensibile) piovendo
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Qua c'è un sole magnifico, freddo ma sole io sto (incomprensibile) di prendere l'aereo dell'una ma non so se ce la faccio….
    RAFFAELLI Giovanna :- All'una la vedo difficile…perché avete già sbrigato tutto? CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì, già fatto tutto… complessivamente, simpaticamente.. è stato gentile come (incomprensibile) poteva….quindi
    RAFFAELLI Giovanna :- E allora forse ce la puoi pure fare…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Come?
    RAFFAELLI Giovanna :- Forse ce la puoi pure fare allora…chissà
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E io sono già in macchina, sono già diretto a Piccolo Fiume…. La signora Carolina sta tentando di fare il biglietto elettronico in modo da non perdere tempo… (incomprensibile) mo' sono contento di aver dato una prova di.. di amicizia credo, no?
    RAFFAELLI Giovanna :- Come l'hai trovato a lui?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì ma.... Non abbiamo avuto tempo di parlare, m'ha accennato a quella cosa…
    RAFFAELLI Giovanna :- M'ha detto Nunzio che era molto nervoso
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Come?
    RAFFAELLI Giovanna :- M'ha detto Nunzio che era molto nervoso
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì.. e ma sì certo infatti.. (incomprensibile) questo è un pagliaccio insomma, ha scomodato un sacco di gente, ha dato fastidio ad sacco di gente, clamore mediatico… se questo qua…. Se….se Dio vuole che le cose vadano come devono andare..
    RAFFAELLI Giovanna :- Ba.. lasciamo stare…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Lo dobbiamo ammazzare…no gli facciamo le cause civili per il risarcimento danni e ne affidiamo la gestione alla Camorra napolatana.. non è che io voglio soldi…
    RAFFAELLI Giovanna :- ( sorride ) Ma non dire queste cose..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Tutto que… tutto quello che..
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma non dirlo neanche per scherzo, per carità di Dio….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :-.. Tutto quello che riuscite a ottenere è vostro (sorride ) faccio una donazione col notaio…
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma almeno a un ente benefico
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E uno non può fare una donazione?
    RAFFAELLI Giovanna :- Va be'….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Faccio una donazione ognuno fa (incomprensibile) i cazzi suoi… non è che sono cose nascoste, cose così.. alla luce del sole…in maniera clamorosa
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma come ti vengono in mente (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E ma non è bella come idea? Pronto…pronto….
    RAFFAELLI Giovanna :- …Sei proprio un pazzo liquido…..(ride)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Non è bella come idea? (ride) Pronti?

    RAFFAELLI Giovanna :- E io ti sento, io ti sento…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E io no… ogni tanto va via (incomprensibile)
    RAFFAELLI Giovanna :- Giust…giustamente chi ti sta ascoltando pensa che sei un poco pazzo e ha difficoltà, hai capito?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E ma poverino.. è bene che le sappia queste cose (incomprensibile) la cosa bella è che tutto.. noi l'abbiamo detto (incomprensibile) alla luce del sole…
    RAFFAELLI Giovanna :- Sì ho capito ma tu mettiti nei panni di chi è costretto ad ascoltarci… pensa che sei proprio pazzo..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E poverino…E poverino, penserà (incomprensibile)…saprà con chi abbiamo a che fare (incomprensibile)
    RAFFAELLI Giovanna :- (ride) ( incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Se è cornuto non lo so..
    RAFFAELLI Giovanna :-..Come ti permetti…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- non ho..non ho prove su questo…
    RAFFAELLI Giovanna :- Mamma mia basta, per carità di Dio…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Mi auguro che qualcuno ascolti e glielo vada a riferire insomma
    RAFFAELLI Giovanna :- Io non vorrei…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Però… indaghe.. indagheremo anche in questa direzione….
    RAFFAELLI Giovanna :- No… a me non me ne può fregare di meno….me ne vorrei stare in pace ma non mi hanno lasciato in pace, ma non importa, basta che sto bene in salute io… e..e il mio povero marito che almeno porti.. (incomprensibile) veramente io..mi dispiace (incomprensibile) che si possa stare male fisicamente perché per il resto io non ho.. timore di nessun genere….io personalmente (incomprensibile ) io sfogo hai capito?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Azioni da giullari proprio, azioni da giullari (incomprensibile) di avere a che fare con dei pagliacci…
    RAFFAELLI Giovanna :- Personalmente ( incomprensibile) intanto perché non ho niente da temere e poi perché io sfogo.. cioè io mi sfogo con gli amici, mi sfogo con mia mamma, mi sfogo con te, mi sfogo con Nunzio, invece… persone come Nunzio che non sfogano mai la rabbia o (incomprensibile) a me fanno paura.. e infatti gli ho detto cerca di non farti venire un infarto…perché uno che subisce una..una cosa a casa, a casa dei figli a Milano…allo studio, all'ufficio, dico non può non avere reazioni (incomprensibile) dico perché se non prima o poi ci resta secco, una persona senza reazioni penso che poi imploda dentro
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Va be' ma c'è quel principio.. quella sorta di principio di Archimede.. non so come si chiami ..in .. nelle scienze naturali…che ad ogni azione corrisponde una reazione… e mo' siamo.. così tanti ad aver subito l'azione che quando esploderà la reazione sarà adeguata.....

    Tre giorni prima, alle ore 14.51, Chiaravalloti è sempre al telefono con la sua segretaria:
    CHIARAVALLOTI Giuseppe:- Pronto
    RAFFAELLI Giovanna :- Eccomi
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Dunque l'hanno fatta anche qui eh..
    RAFFAELLI Giovanna :- Dove?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Da….Roby
    RAFFAELLI Giovanna :- Uh…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Qui è venuto lui….personalmente….
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma qui dove?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E perché oggi gli scadevano i gior…. Gli scadevano i termini, hai capito? Quindi è esattamente come ti dicevo io… e allora disperato sta (incomprensibile) anche per trovare cose per confondere
    RAFFAELLI Giovanna :- Non ho capito niente (incomprensibile)… hanno preso il computer….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Come?
    RAFFAELLI Giovanna :- Hanno preso il computer che c'era qua a casa, in cui troveranno i giochi dei bambini….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh…
    RAFFAELLI Giovanna :- E le fotografie
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E poi si farà l'istanza per… dissequestralo….
    RAFFAELLI Giovanna :- No, non me ne frega niente (incomprensibile)….hanno preso un'agenda (incomprensibile) dell'ufficio
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh…
    RAFFAELLI Giovanna :- La mia rubrica telefonica….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh….
    RAFFAELLI Giovanna :- A un certo punto uno (incomprensibile) signora ma qua c'è il nome del senatore Cossiga….e ho detto ma guardi che io (incomprensibile) quei nomi (incomprensibile) avere (incomprensibile) nella mia vita (incomprensibile) il senatore Cossiga, penso, penso che io ricordi….(ride)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- (ride)....

    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Dimmi una cosa…che ti volevo dire…ehh..e la per.. la perquisizione è a nome di Nunzio o a nome tuo?
    RAFFAELLI Giovanna :- Di tutt'e due
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Ah.. tutt'e due ha messo..
    RAFFAELLI Giovanna :- Sì…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Allora…
    RAFFAELLI Giovanna :- (incomprensibile) società dell'ambiente… che io sappia nessuna.. che io sappia, poi non lo so… allora
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Ma ti… ti… chiarisco io com'è…lui quando ha fatto la.. la .. cosa a me, no? Ha iniziato con Basile, Papello e tutti..
    RAFFAELLI Giovanna :- Qua c'è.. (incomprensibile) intercettazione telefonica… le cose che (incomprensibile) pure a me…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Le?
    RAFFAELLI Giovanna :- Le cose che.. in cui c'è il mio nome diciamo..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh..eh..

    RAFFAELLI Giovanna:- In data 29 novembre il Prefetto Mazzitello contattava sull'utenza Giovanna Raffaelli segretaria pro tempore del ex presidente della Regione Calabria Giuseppe Chiarvalloti chiedendole quando sarebbe stato possibile avere un appuntamento con il presidente …. la donna gli fissava un appuntamento per il mercoldì successivo…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh!
    RAFFAELLI Giovanna :- …Aggiungendo che a tal proposito era stato dato appuntamento anche a Mercuri per mercoledì, in data 30 novembre 2004 Mercuri Roberto contattava dall'utenza… omissis il Prefetto Mazzitello, indagato nello stesso procedimento sull'utenza monitorata omissis in uso al predetto avvisandolo di un suo probabile ritardo sull'appuntamento, nell'occasione il Prefetto Mazzitello, riferiva di aver parlato con la Raffaelli, la quale aveva fissato un appuntamento con il presidente e queste sono le cose che ..in cui parlano di me
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì….
    RAFFAELLI Giovanna :- ..E basta… basta…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E va be', sì…
    RAFFAELLI Giovanna :- Poi.. aspetta, aspetta… di Nunzio poveretto, hanno (incomprensibile) allora.. l'altro mio nome, appare qui.. valutato altresì che nei confronti di Raffaelli Giovanna e Lanzetta Maria Assunta
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Di chi, Giovanni?
    RAFFAELLI Giovanna :- Io, io… Giovanna Raffaelli e Lanzetta Maria Assunta, che penso sia la moglie di Papello..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Uh…
    RAFFAELLI Giovanna :- .. Che io… avrò visto una volta in vita mia.. sono emersi indizi di reato soprattutto all'esito delle preliminari informazioni trasmesse dal ctu…non so chi sia..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Uh…commissario tecnico..
    RAFFAELLI Giovanna :- (incomprensibile) con particolare riferimento ai rapporti intrattenuti dalle predette con i coindagati
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh…
    RAFFAELLI Giovanna :- Ricordandosi che la prima è stata segretaria particolare dell'allora presidente della giunta regionale Giuseppe Chiaravalloti, la seconda è convivente di Papello
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì..
    RAFFAELLI Giovanna :- E in più…(incomprensibile) sui conti correnti…mo' io per curiosità sono andata a vedere il mio conto degli ultimi anni e c'è solo il mio stipendio
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E va bene sì, d'accordo (incomprensibile) perchè ti meraviglia
    RAFFAELLI Giovanna :- (incomprensibile) e fammi finire (incomprensibile) i flussi (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- ..Poi io stavo cercando di spiegarti quello che è successo…è successo questo… quell' indagine che lui ha cominciato.. chiaramente non ha niente nelle mani.. men che meno nei miei o nei tuoi confronti…mi segui?
    RAFFAELLI Giovanna :- Certo..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Allora..
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Oggi, oggi scade il termine per lui per chiedere la proroga, chiedendo la proroga deve portare elementi… evidentemente non ha un tubo…e allora ha cercato disperatamente all'ultimo minuto di rimediare qualcosa… allora che cosa ha fatto…allora avrà sentito…o …cose… che ci interessavamo anche di energia…e ha iniziato un'altra indagine per l'energia…
    RAFFAELLI Giovanna :- Uhm….. qui c'è scritto Scordo Annunziato si sta rivelando un personaggio di primissimo piano investigativo…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì, sì..
    RAFFAELLI Giovanna :- Povero… pover uomo….
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Eh…sì.. perché lui…è… lì.. lavora lì…lavora…. Non ti preoccupare.. queste sono.. le parole sue…non… non i fatti…e lui deve mettere queste cose perché se no che fa? Dopo di che… dopo di che..
    RAFFAELLI Giovanna :- (incomprensibile) Scordo Annunziato è il fratello di Scordo Giuseppe, vuoi mettere?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì… ha tentato disperatamente l'ultimo giorno, perché domani non poteva farlo più, hai capito perché?
    RAFFAELLI Giovanna :- No (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Io…eh?
    RAFFAELLI Giovanna :- Io non sapevo che domani era…..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Oggi era l'ultimo giorno….
    RAFFAELLI Giovanna :- E che ne sapevo io?
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E lui ha… e sì adesso io l'ho accertato, dopo che ho visto, ho chiesto in giro.. ehh…(incomprensibile) che era l'ultimo giorno, quindi poverino s'è cercato.. di lanciarsi con fegato, milza e pancreas per rimediare qualcosa…eh..
    RAFFAELLI Giovanna :- E intanto io c'ho mal di testa, ho la pressione a duecento e mi sono (incomprensibile) da morire perché quando li ho visti arrivare ho pensato che fosse morto… fossero morti i miei ragazzi con un incidente stradale…..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Va be'.. va be'… a che ora sono venuti, alle sette, no?
    RAFFAELLI Giovanna :- Alle sette meno… io … ho visto alle sette meno venti, loro hanno detto sette meno dieci…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E li potevi cacciare fino alle sette…(incomprensibile)
    RAFFAELLI Giovanna :- No, non ci penso proprio, ma (incomprensibile) io pensavo fossero morti i miei figli…mi posso fregare di loro…. a parte che erano due ragazzi educatissimi…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì, sì e loro poveretti che c'entrano…
    RAFFAELLI Giovanna :- No…. Due ragazzi educatissimi che quando.. hanno cercato nella stanza di mamma (incomprensibile) di mamma… secondo me erano pure dispiaciuti…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì….sì..
    RAFFAELLI Giovanna :- Voglio dirti…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- (incomprensibile) non si spiacciono mai, ma imbarazzati certamente…
    RAFFAELLI Giovanna :- Ma forse mamma era lì a letto, povera donna, cioè voglio dirti, non penso che …no… …non mi sembravano contenti, no, no onestamente non mi sembravano contenti, almeno nei riguardi di mia mamma, non mi sembravano contenti…
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Sì…sì, ma stai tranquilla che…(incomprensibile) di fumo…non ho nessunissima preoccupazione
    RAFFAELLI Giovanna :- Io, io, io…(incomprensibile) però mi dà fastidio..
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- E…certo…
    RAFFAELLI Giovanna :- ..Anche perché, mi stanno chiamando tutti, che c'è sull'ansa, quindi domani sono su tutti i giornali, perché naturalmente sull'ansa, invece di mettere tutti 'sti cazzi di nomi, hanno messo solo (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- (incomprensibile)E tu.. siccome eri la segretaria del Presidente sono venuti a vedere se c'era qualcosa…
    RAFFAELLI Giovanna :- Sì, d'accordo… non… è.. che gioia sono preoccupata e che adesso proprio mi sento… male, ho mal di testa…
    RAFFAELLI Giovanna :- Uh..uh… ho chiamato Nunzio…perché chiaramente sono andati nel suo ufficio, sono andati alla Pianimpianti, ho detto Nunzio ma torna? ha detto non ci penso proprio, io torno venerdì come era mio programma, m'ha detto
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Ma questa gliela facciamo, gliela facciamo pagare brutta.. vedrai
    RAFFAELLI Giovanna :- E va be' ma questo loro che centrano poveracci? poi ieri sera avevo visto un film…in televisione, un telefilm
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Non a loro.. a chi è responsabile
    RAFFAELLI Giovanna :- …. In cui (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Chi è responsabile di questa porcheria….
    RAFFAELLI Giovanna :- (incomprensibile)
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Passerà gli anni suoi a difendersi se io campo, se non campo (incomprensibile)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giuseppe Chiaravalloti, già procuratore capo, poi presidente forzista della regione Calabria e oggi vicepresidente dell’Autorità Garante della Privacy.
    ....
    CHIARAVALLOTI Giuseppe :- Lo dobbiamo ammazzare…no gli facciamo le cause civili per il risarcimento danni e ne affidiamo la gestione alla Camorra napolatana.. non è che io voglio soldi…


    E' vergognoso, andrebbe espulso dal partito. Con tutti i bravi tiratori mafiosi che ci sono in Calabria, Chiaravallotti propone di affidare il lavoro alla camorra napoletana. Altro che outsourcing. Cosi' fa perdere il lavoro a qualche onesto killer della sua regione che invece dovrebbe rappresentare.

  3. #3
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    TIOCH FAID AR LA'

  4. #4
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    pregoil moderatore di eliminare il precedente messaggio in cui ho messo un errato collegamento
    grazie.
    TIOCH FAID AR LA'

 

 

Discussioni Simili

  1. Quest'uomo potrebbe diventare l'uomo più potente del mondo
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23-07-08, 16:59
  2. volete che quest'uomo diventi premier della nostra italia?
    Di Libero (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 01-02-06, 11:38
  3. Dell'utri Mise Berlusconi Nelle Mani Di Cosa Nostra
    Di padus996 (POL) nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-04, 23:16
  4. DELL'UTRI MISE BERLUSCONI NELLE MANI DI COSA NOSTRA
    Di Il Patriota nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-04, 17:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226