User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 49
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Retroscena/ Clausola "salva-Lega". Così Berlusconi ha convinto il Senatùr

    Martedí 20.11.2007 08:45


    Un'inversione a U. Un radicale cambiamento di rotta. Umberto Bossi in meno di 24 ore è passato dalla bocciatura senza appello del progetto del Cavaliere a tessere le lodi dell'ex premier. Domenica 18 novembre il Senatùr dichiara: "Così si fa un piacere a Prodi. Berlusconi è un illuso, è stato un errore fidarmi di lui". Lunedì 19 il segretario federale del Carroccio sentenzia: "Mostra grande capacità politica, sta cercando un armistizio per fare la riforma".

    A spiegare la svolta è stato il capogruppo leghista alla Camera, Roberto Maroni: "Abbiamo fatto un accordo con Berlusconi sulla necessità di fare una nuova legge elettorale che eviti il referendum. Oggi Bossi ha parlato con Berlusconi e mi pare che l’accordo ci sia e siamo fiduciosi che qualsiasi cosa abbia in mente Berlusconi, non ci sia un cambiamento su questo punto". Per l'ex ministro del Welfare è positivo il fatto che i due abbiano ribadito "l’impegno a fare una nuova legge elettorale per evitare il refrendum. Questa è la cosa che a noi interessa di più in questo momento". La chiave di lettura è proprio l'addio al bipolarismo del leader di Forza Italia e l'abbraccio al proporzionale puro. A caldo Bossi temeva che l'operazione del Cavaliere fosse soltanto il vecchio partito unico del Centrodestra, al quale i padani avevano già detto di no mille volte. Ma l'appello a favore del sistema elettorale tedesco ha cambiato tutto. Berlusconi ha telefonato due volte al Senatùr impegnato nel consiglio federale in Via Bellerio e lo ha rassicurato. Non a caso lo stesso numero uno azzurro ha chiarito che "con la Lega non cambia nulla. Era e resterà autonoma".

    Secondo quanto Affari è in grado di anticipare, il Cavaliere intende promuovere una riforma proporzionale con uno sbarramento alto (5% come in Germania ma si parla anche del 6%) che però abbia una clausola "territoriale". Ovvero che garantisca a un partito o un movimento che in una regione o in una circoscrizione superi il 10-15% di andare comunque in Parlamento, anche se a livello nazionale rimanesse sotto la soglia.

    Si tratta della proposta che il Carroccio ha sempre caldeggiato, proprio per garantirsi in ogni caso la sopravvivenza politica. Bossi ha detto subito sì a Berlusconi. In questo modo la Lega ottiene l'annullamento dell'odiato referendum, sempre che la legge si riesca a fare, e intravede la possibilità di tornare ago della bilancia. Alleata con la nuova formazione del Cavaliere, ovviamente, ma sempre libera di decidere le proprie mosse. Non solo. Così il Senatùr ha capito che tramonta definitivamente l'ipotesi che Fini o Casini possano assumere il ruolo di leader del Centrodestra

    La clausola regionale che ha convinto il Carroccio, però, serve anche per strappare il sì di Mastella. L'Udeur infatti a livello nazionale non potrebbe mai superare lo sbarramento, ma in alcune zone della Campania è in grado di superare il 10%. E l'intesa di qualche mese fa tra Bossi e il Guardasigilli si basava proprio su questo aspetto. In questo modo Berlusconi si tiene stretto l'alleato più fedele e conquista il sì di un partitino dell'Unione. Senza contare il via libera dell'Udc al proporzionale e la benedizione di Bertinotti. Che già vede la possibilità di presentarsi alle elezioni come leader della Cosa Rossa, ovvero il raggruppamento tra Rifondazione, Pdci, Verdi e Sinistra Democratica.

    http://canali.libero.it/affaritalian...ebossi2011.htm

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nauseanti. Pensano che una legge elettorale abbia il compito di garantire interessi particolari e non quello di far si che una maggioranza governi stabilmente e una minoranza si opponga. Temono il referendum, cioè il voto popolare, come il diavolo l'acqua santa.
    Se prendono in considerazione il concetto di "territorio" ammettono di non farlo nell'interesse delle minoranze, delle liste civiche e dei legittimi movimenti regionalisti, ma per salvaguardare il capitale di clientele in capo a Mastella.

  3. #3
    Super Troll
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    55,691
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Saresti disposto a rinunciare ad una rappresentanza in parlamento di un partito federalista che ha meno del 5% sul territorio nazionale per godere dei vantaggi forniti da una stabile maggioranza e da una qualificata opposizione centralista?

    Se la tua risposta è si, dici addio a tutti i movimenti vecchi e nuovi che portano avanti le istanze del nord.

    Contento tu...

    Però attento: a fare un dispetto a Bossi rischi di fare come quel tale che si è tagliato l'affare per fare dispetto alla moglie.

  4. #4
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ugolupo Visualizza Messaggio
    Saresti disposto a rinunciare ad una rappresentanza in parlamento di un partito federalista che ha meno del 5% sul territorio nazionale per godere dei vantaggi forniti da una stabile maggioranza e da una qualificata opposizione centralista?

    Se la tua risposta è si, dici addio a tutti i movimenti vecchi e nuovi che portano avanti le istanze del nord.

    Contento tu...

    Però attento: a fare un dispetto a Bossi rischi di fare come quel tale che si è tagliato l'affare per fare dispetto alla moglie.
    o si ha il coraggio di cambiare e di mandare a casa i soliti riciclati e caregari o si sta sotto il tappo arrugginito della lega! Scegli!

    è aperto un sondaggio:
    http://progettonordest.forumfree.net/?t=22553772

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ugolupo Visualizza Messaggio
    Saresti disposto a rinunciare ad una rappresentanza in parlamento di un partito federalista che ha meno del 5% sul territorio nazionale per godere dei vantaggi forniti da una stabile maggioranza e da una qualificata opposizione centralista?

    Se la tua risposta è si, dici addio a tutti i movimenti vecchi e nuovi che portano avanti le istanze del nord.

    Contento tu...

    Però attento: a fare un dispetto a Bossi rischi di fare come quel tale che si è tagliato l'affare per fare dispetto alla moglie.
    Ma quali istanze del Nord e quale partito federalista? Qui si discute di bagashe che cercano di tirare a campare sulla pelle del Nord. Nulla più.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Nauseanti. Pensano che una legge elettorale abbia il compito di garantire interessi particolari e non quello di far si che una maggioranza governi stabilmente e una minoranza si opponga. Temono il referendum, cioè il voto popolare, come il diavolo l'acqua santa.
    Se prendono in considerazione il concetto di "territorio" ammettono di non farlo nell'interesse delle minoranze, delle liste civiche e dei legittimi movimenti regionalisti, ma per salvaguardare il capitale di clientele in capo a Mastella.
    Il dato è acquisito : abbiamo gli stipendi più bassi d'Europa e le rendite politiche più alte d'Europa

    Io mi chiedo : esiste un indicatore che segnala , alla stregua di un "sintomo" , questo dato ?

    Io credo di sì - l'indicatore sarebbe questo : l'Italia è il Paese con il più alto tasso di chiamata alle urne

    Questo è il punto essenziale : le crisi politiche e conseguenti elezioni anticipate non sono , a mio parere , una espressione patologica del sistema ("c'è qualcosa che non va ") - bensì una vera e propria necessità FISIOLOGICA finalizzata a mantenere questo regime : appunto i salari più bassi e le rendite politiche più alte

    Quanto guadagna un USCIERE del Senato della Repubblica ? 5000 € al mese ? E i nostri strapagati Parlamentari europei ? fose due-tre volte quello che incassano i portoghesi , che sono i più "poveri" ?

    Ma perchè dico che la "cifra" di questo regime sono le elezioni politiche frequenti , anzi frequentissime ? Perchè esse segnalano il trionfo della DEMOCRAZIA DELEGATA .

    All’opposto la DEMOCRAZIA DIRETTA , detta anche REFERENDUM , in Italia è stata sputtanata e vilipesa , e in ultima analisi ridotta al nulla

    Quando qualcuno chiama il popolo a decidere in prima persona – i politici (almeno quelli di una certa parte politica) invitano al gente ad andare al mare

    I killer li conosciamo : Craxi , Berlusconi , Bossi

    Qualcuno ricorderà come Berlusconi , in occasione di un referendum non ricordo più quale (chiedi l’aiuto dei forumisti !) – si oppose , scatenando la canea dei suoi dipendenti.parlamentari , contro una modesta proposta di legge , che semplicemente intendeva aggiornare gli elenchi al fine di espungere i morti e quindi abbassare il quorum necessario all’affermazione del risultato referendario . No , anche i morti dovevano essere calcolati per il conteggio del quorum !!

    (Ricordo che la leggina non passò e il referendum fallì per non raggiungimento del quorum)

    Meno male che adesso - con il nuovo partito di Silvio , le cose cambieranno !!!

    Vero che cambieranno ... ?

  7. #7
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Nauseanti. Pensano che una legge elettorale abbia il compito di garantire interessi particolari e non quello di far si che una maggioranza governi stabilmente e una minoranza si opponga. Temono il referendum, cioè il voto popolare, come il diavolo l'acqua santa.
    Se prendono in considerazione il concetto di "territorio" ammettono di non farlo nell'interesse delle minoranze, delle liste civiche e dei legittimi movimenti regionalisti, ma per salvaguardare il capitale di clientele in capo a Mastella.

    Ma piantala e ringrazia la Lega se dovesse uscire una legge elettorale proprozionale, che permetterà al futuromovimentopadanista/regionalista/localistacheprestoprenderà il postodellaLegaNordormaimoribonda di:

    -- essere rappresentato

    -- andare da solo ed evitare le coalizioni.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    Ma piantala e ringrazia la Lega se dovesse uscire una legge elettorale proprozionale, che permetterà al futuromovimentopadanista/regionalista/localistacheprestoprenderà il postodellaLegaNordormaimoribonda di:

    -- essere rappresentato

    -- andare da solo ed evitare le coalizioni.
    Se un futuro movimento padanista come massima ambizione dovesse aver quella di essere rappresentato da 1/2/3 ma anche 10 parlamentari sarebbe meglio non perder tempo a farlo nascere.
    Il grande problema dei padani è che non riescono ad andare oltre il palmo della politica itagliana con la p minuscola, fatta di accordi sotto banco, lottizzazioni e spartizioni di potere. Ne sono parte integrante. Ah già, dimenticavo: la visibilità e magari i finanziamenti pubblici. Grazie Lega e Padania libera, mi raccomando.

  9. #9
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Ah già, dimenticavo: la visibilità e magari i .
    Cioè, hai fatto politica per diversi anni e non sai che la visibilità è molto importante?
    Se poi mi dici un sistema per farmi pubblicare qualcosa dal SecoloXIX o dalla Nazione senza avere un briciolo di eletti dimmelo pure che ti stò a sentire.


    Va bè ok parliamo di utopie e massimi sistemi...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    312
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Se un futuro movimento padanista come massima ambizione dovesse aver quella di essere rappresentato da 1/2/3 ma anche 10 parlamentari sarebbe meglio non perder tempo a farlo nascere.
    Il grande problema dei padani è che non riescono ad andare oltre il palmo della politica itagliana con la p minuscola, fatta di accordi sotto banco, lottizzazioni e spartizioni di potere. Ne sono parte integrante. Ah già, dimenticavo: la visibilità e magari i finanziamenti pubblici. Grazie Lega e Padania libera, mi raccomando.
    quoto! con questa legge si rischia di rafforzare ancora di più la casta, eliminando qualsiasi posizione scomoda.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Berlusconi: "Io Europeista Convinto"
    Di Agiulfo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-12-12, 08:24
  2. Berlusconi: "L'euro non ha convinto nessuno"
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 31-10-11, 09:46
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-04-11, 12:19
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-06-04, 19:54
  5. Decreto "salva-calcio", la Lega ha votato contro
    Di Celtic Pride (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-08-03, 17:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226