SCANDICCI (FIRENZE): I COMUNISTI PERDONO IL PELO, MA NON IL VIZIO.....

Il Presidente di Legacoop, nonchè ex Sindaco di Scandicci (FI), ha dichiarato ieri sulla stampa locale che è tempo che anche Scandicci, come altre realtà, abbia una banca locale, ed ha lanciato un appello in tal senso agli imprenditori Scandiccesi.
Indubbiamente gli argomenti dello sviluppo economico del territorio, portati da Doddoli, sono interessanti e stanno a cuore anche a noi di Nuova Destra Sociale, da sempre contro la globalizzazione imperante, però è singolare che a fare tali affermazioni ed appelli, sia un personaggio pubblico che ha avuto ruoli politici ed istituzionali.
Oltretutto, non sono stati ancora chiariti definitivamente tutti i risvolti politici del caso Unipol, che pare essersi sviluppato nell'area politica (ex Ds - Pds - Pci) di riferimento del Doddoli.
Nuova Destra Sociale si dichiara fermamente contraria ad ogni strumentalizzazione di parte del sistema economico e bancario Italiano, soprattutto in un momento come l'attuale nel quale sta montando la marea dell'odio verso la cosiddetta "Casta".

Tiziana Calzonetti
Segretario Comunale di Scandicci Nuova Destra Sociale.