QUINTO VICENTINO (VI)

E' arrivata la conferma della presa di posizione contraria del comune di Quinto Vicentino riguardo la costruzione sul territorio cittadini di un Villaggio Turistico riservato ai soli militari americani. Questa struttura doveva prendere luogo a poca distanza dalla famigerata base Dal Molin e come questa doveva diventare suolo americano.
Il consiglio comunale di maggioranza centrosinistra ha comunque lasciato da parte le ideologie pro/contro militarismo USA e ha finalmente applicato una scelta ascoltando la voce del popolo !!!
Esso infatti ha ritenuto impraticabile un'operazione di cementificazione che avrebbe occupato quasi tutto lo spazio verde agricolo e quello edificabile concesso dalla regione al comune.
Grande mobilitazione da diverso tempo era giunta dalle associazioni contro la guerra, dai comitati cittadini e da molte altre piccole e grandi assemblee polari. Adesso si attendono gli sviluppi della situazione e gli eventuali nuovi tentativi di insediamento degli amatissimi soldatini ...

L'OBIETTIVO PRINCIPALI CHE COMUNQUE QUESTE ASSOCIAZIONI CITTADINE CONTRO LE BASI STRANIERE PORTANO AVANTI ATTUALMENTE E' IL REFERENDUM SULLA BASE DAL MOLIN ...

P.S. ARTICOLO 1 : La sovranità appartiene al popolo...