User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Oct 2009
    Messaggi
    1,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Mafia, arrestato il figlio di Santapaola e altri 70 affiliati a Cosa Nostra

    Blitz dei carabinieri di Catania. In manette il figlio maggiore del boss ergastolano
    Accertati collegamenti con cosche calabresi e con il clan di Provenzano


    Mafia, arrestato il figlio di Santapaola
    e altri 70 affiliati a Cosa Nostra


    Trovato un libro mastro con estorsioni e stipendi agli affiliati. Sequestrate armi, cocaina
    e marijuana. Fatta luce su 16 rapine e sugli interessi in grossi progetti imprenditoriali





    CATANIA - Operazione antimafia dei carabinieri del comando provinciale di Catania. In carcere 70 presunti appartenenti a Cosa nostra. Arrestato anche Vincenzo Santapaola, 38 anni, figlio maggiore del capomafia ergastolano Benedetto. Per tutti i reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione mafiosa, estorsioni, rapine e traffico di sostanze stupefacenti.

    Tra gli arrestati ci sono anche tre donne e il
    'killer delle carceri', Antonino Faro. I militari dell'Arma, infatti, hanno messo le manette anche ad Angela La Rosa, moglie del reggente del gruppo Santapaola, Alessandro Strano, detenuto; a Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia, rispettivamente moglie e sorella dell'ergastolano Francesco Di Grazia, uomo d'onore della 'famiglia' di Catania, anch'egli raggiunto dal provvedimento restrittivo. Secondo l'accusa avrebbero avuto un ruolo di collegamento con la cosca. L'ergastolano Antonino Faro, indicato come organico al gruppo del rione Montepo, è salito agli onori della cronaca per avere ucciso, mangiandogli anche il fegato, il boss Francis Turatello. L'omicidio avvenne il 17 agosto nel 1987 nel carcere Bad 'e Carros di Nuoro.

    L'indagine si è avvalsa delle dichiarazioni del pentito Umberto Di Fazio, uno dei 'colonnelli' del clan Santapaola, che ha iniziato a collaborare con la giustizia subito dopo il suo arresto il 23 ottobre del 2005 nelle campagne di Agira (Enna) al termine di una latitanza durata cinque anni. Le indagini dei militari dell'Arma hanno permesso di accertare collegamenti della 'famiglia' catanese con cosche calabresi e con il clan di Bernardo Provenzano. Durante l'operazione, denominata Plutone, è stato trovato un libro 'mastro', che riporta estorsioni e 'stipendi' agli affiliati. Sequestrate armi, cocaina e marijuana. E' stata fatta luce su 16 rapine, alcune delle quali commesse anche fuori dalla Sicilia. Le indagini hanno anche evidenziato gli interessi di Cosa nostra su grossi progetti imprenditoriali.


    Vincenzo Santapaola, figlio del capo di Cosa nostra a Catania, obiettivo negli anni scorsi del boss Vito Vitale, che lo voleva eliminare nell'ambito di una faida interna alla mafia siciliana, fu fermato per la prima volta nel dicembre del 1992, assieme al fratello Francesco, di tre anni più piccolo. Ma i due furono scarcerati dal Tribunale del riesame. Un anno dopo, destinatario di un ordine di arresto per 'Orsa maggiore', si rese irreperibile, e fu catturato il 14 gennaio del 1994. Fu rimesso in libertà il 27 dicembre 1997. Fu nuovamente arrestato l'8 agosto 1999 nel quadro dell'inchiesta 'Orione 2', un'indagine che fece luce su contrasti interni a Cosa nostra sfociati in una sanguinosa faida tra i 'falchi' legati ai Corleonesi, fautori della stagione delle stragi, e le 'colombe' guidate da Benedetto Santapaola, che era contrario alla strategia del terrore di Totò Riina. Rimesso in libertà fu arrestato nel 2006 e da poco era stato scarcerato. In passato, tra l'altro, è stato assolto dall'accusa di avere ucciso il giornalista Giuseppe Fava.(4 dicembre 2007)

    www.repubblica.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Dec 2012
    Località
    Etna
    Messaggi
    23,921
    Mentioned
    244 Post(s)
    Tagged
    33 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tatytaty Visualizza Messaggio
    Blitz dei carabinieri di Catania. In manette il figlio maggiore del boss ergastolano
    Accertati collegamenti con cosche calabresi e con il clan di Provenzano


    Mafia, arrestato il figlio di Santapaola
    e altri 70 affiliati a Cosa Nostra


    Trovato un libro mastro con estorsioni e stipendi agli affiliati. Sequestrate armi, cocaina
    e marijuana. Fatta luce su 16 rapine e sugli interessi in grossi progetti imprenditoriali





    CATANIA - Operazione antimafia dei carabinieri del comando provinciale di Catania. In carcere 70 presunti appartenenti a Cosa nostra. Arrestato anche Vincenzo Santapaola, 38 anni, figlio maggiore del capomafia ergastolano Benedetto. Per tutti i reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione mafiosa, estorsioni, rapine e traffico di sostanze stupefacenti.

    Tra gli arrestati ci sono anche tre donne e il
    'killer delle carceri', Antonino Faro. I militari dell'Arma, infatti, hanno messo le manette anche ad Angela La Rosa, moglie del reggente del gruppo Santapaola, Alessandro Strano, detenuto; a Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia, rispettivamente moglie e sorella dell'ergastolano Francesco Di Grazia, uomo d'onore della 'famiglia' di Catania, anch'egli raggiunto dal provvedimento restrittivo. Secondo l'accusa avrebbero avuto un ruolo di collegamento con la cosca. L'ergastolano Antonino Faro, indicato come organico al gruppo del rione Montepo, è salito agli onori della cronaca per avere ucciso, mangiandogli anche il fegato, il boss Francis Turatello. L'omicidio avvenne il 17 agosto nel 1987 nel carcere Bad 'e Carros di Nuoro.

    L'indagine si è avvalsa delle dichiarazioni del pentito Umberto Di Fazio, uno dei 'colonnelli' del clan Santapaola, che ha iniziato a collaborare con la giustizia subito dopo il suo arresto il 23 ottobre del 2005 nelle campagne di Agira (Enna) al termine di una latitanza durata cinque anni. Le indagini dei militari dell'Arma hanno permesso di accertare collegamenti della 'famiglia' catanese con cosche calabresi e con il clan di Bernardo Provenzano. Durante l'operazione, denominata Plutone, è stato trovato un libro 'mastro', che riporta estorsioni e 'stipendi' agli affiliati. Sequestrate armi, cocaina e marijuana. E' stata fatta luce su 16 rapine, alcune delle quali commesse anche fuori dalla Sicilia. Le indagini hanno anche evidenziato gli interessi di Cosa nostra su grossi progetti imprenditoriali.


    Vincenzo Santapaola, figlio del capo di Cosa nostra a Catania, obiettivo negli anni scorsi del boss Vito Vitale, che lo voleva eliminare nell'ambito di una faida interna alla mafia siciliana, fu fermato per la prima volta nel dicembre del 1992, assieme al fratello Francesco, di tre anni più piccolo. Ma i due furono scarcerati dal Tribunale del riesame. Un anno dopo, destinatario di un ordine di arresto per 'Orsa maggiore', si rese irreperibile, e fu catturato il 14 gennaio del 1994. Fu rimesso in libertà il 27 dicembre 1997. Fu nuovamente arrestato l'8 agosto 1999 nel quadro dell'inchiesta 'Orione 2', un'indagine che fece luce su contrasti interni a Cosa nostra sfociati in una sanguinosa faida tra i 'falchi' legati ai Corleonesi, fautori della stagione delle stragi, e le 'colombe' guidate da Benedetto Santapaola, che era contrario alla strategia del terrore di Totò Riina. Rimesso in libertà fu arrestato nel 2006 e da poco era stato scarcerato. In passato, tra l'altro, è stato assolto dall'accusa di avere ucciso il giornalista Giuseppe Fava.(4 dicembre 2007)

    www.repubblica.it
    una vittoria dopo l'altra!
    ancora non ci posso credere! qualcosa si sta muovendo seriamente!
    ovviamente c'è anche tanto da fare, ma siamo sicuramente sulla strada giusta.


  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Oct 2009
    Messaggi
    1,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sembra proprio di sì!!

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    speriamo non lo scarcerino subito, questo santapaola a quanto dice il giornale è dal 94 che entra e esce dal carcere..... idem con patate per i mafiosi ergastolani che sono stati arrestati.... ma se sono ergastolani non dovevano stare dentro?

    comunque, bene così....

  5. #5
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    127,500
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1969 Visualizza Messaggio
    speriamo non lo scarcerino subito, questo santapaola a quanto dice il giornale è dal 94 che entra e esce dal carcere..... idem con patate per i mafiosi ergastolani che sono stati arrestati.... ma se sono ergastolani non dovevano stare dentro?

    comunque, bene così....
    Non mi pare proprio che escano gli "ergastolani": almeno quelli no.
    Quelli che vengono "scarcerati", lo sono per le leggi impunitarie che, non lo sapessi, valgono ANCHE per i mafiosi.
    Purchè non condannati (in via definitiva; e NON solo "arrestati") all'ergastolo.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrBojangles Visualizza Messaggio
    Non mi pare proprio che escano gli "ergastolani": almeno quelli no.
    Quelli che vengono "scarcerati", lo sono per le leggi impunitarie che, non lo sapessi, valgono ANCHE per i mafiosi.
    Purchè non condannati (in via definitiva; e NON solo "arrestati") all'ergastolo.

    c'è scritto nell'articolo dell'ergastolano arrestato, che in carcere aveva pure ammazzato e cannibalizzato un boss:


    In manette anche tre donne e il killer delle carceri Antonino Faro. In carcere Angela La Rosa, moglie del reggente del gruppo Santapaola, Alessandro Strano, detenuto; Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia, rispettivamente moglie e sorella dell'ergastolano Francesco Di Grazia, uomo d'onore della 'famiglia' di Catania, anch'egli raggiunto dal provvedimento restrittivo. Secondo l'accusa avrebbero avuto un ruolo di collegamento con la cosca. L'ergastolano Antonino Faro, indicato come organico al gruppo del rione Montepo, è salito agli onori della cronaca per avere ucciso, mangiandogli anche il fegato, il boss Francis Turatello. L'omicidio avvenne il 17 agosto nel 1987 nel carcere Bad 'e Carros di Nuoro.

  7. #7
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    127,500
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1969 Visualizza Messaggio
    c'è scritto nell'articolo dell'ergastolano arrestato, che in carcere aveva pure ammazzato e cannibalizzato un boss:


    In manette anche tre donne e il killer delle carceri Antonino Faro. In carcere Angela La Rosa, moglie del reggente del gruppo Santapaola, Alessandro Strano, detenuto; Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia, rispettivamente moglie e sorella dell'ergastolano Francesco Di Grazia, uomo d'onore della 'famiglia' di Catania, anch'egli raggiunto dal provvedimento restrittivo. Secondo l'accusa avrebbero avuto un ruolo di collegamento con la cosca. L'ergastolano Antonino Faro, indicato come organico al gruppo del rione Montepo, è salito agli onori della cronaca per avere ucciso, mangiandogli anche il fegato, il boss Francis Turatello. L'omicidio avvenne il 17 agosto nel 1987 nel carcere Bad 'e Carros di Nuoro.
    Non me lo spiego: forse un refuso giornalistico.
    Probabilmente, con "in manette", si deve intendere un provvedimento restrittivo IN carcere.
    Come si può evincere dallo stesso articolo riferito a:
    [...]
    Patrizia Scriffignano e Iolanda Di Grazia, rispettivamente moglie e sorella dell'ergastolano Francesco Di Grazia, uomo d'onore della 'famiglia' di Catania, anch'egli raggiunto dal provvedimento restrittivo.


    Se il Faro fosse stato effettivamente a piede libero, avresti ragione tu.

  8. #8
    vae victis
    Data Registrazione
    23 Sep 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    103,481
    Mentioned
    4796 Post(s)
    Tagged
    153 Thread(s)

    Predefinito

    Che goduria!

    Ogni tanto buone notizie anche nel Belpaese!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-06-13, 17:03
  2. Mafia, clan Santapaola: 24 arresti nel catanese
    Di gladiator82ct nel forum Sicilia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-11-08, 17:53
  3. Arrestato il figlio di Balocchi
    Di Klaatu nel forum Padania!
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 22-10-07, 14:40
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-10-07, 20:52

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226