User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    22 Jan 2005
    Località
    per la giustizia sociale
    Messaggi
    1,098
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito poliarchia e individuocrazia

    Ciao a tutti.

    Sono un socialista un pò particolare, libertario finchè la libertà di un individuo non lede quella altrui, certamente statalista ma anti-burocratico. Premesso ciò,ed evidenziando le nostre differenze, vorrei porre alla vostra attenzione il seguente documento

    http://www.panarchy.org/anonymous/gpdb.it.2005.html


    mi piacerebbe sentire il parere degli anarchici ed in particolare di quel tipo d'anarchici sociali ed anticapitalisti (proprio perchè nel documento poc'anzi postato si parla di "libero mercato")

    saluti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Guardo il Nulla.
    Data Registrazione
    19 Sep 2012
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pippo1 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.

    Sono un socialista un pò particolare, libertario finchè la libertà di un individuo non lede quella altrui, certamente statalista ma anti-burocratico. Premesso ciò,ed evidenziando le nostre differenze, vorrei porre alla vostra attenzione il seguente documento

    http://www.panarchy.org/anonymous/gpdb.it.2005.html


    mi piacerebbe sentire il parere degli anarchici ed in particolare di quel tipo d'anarchici sociali ed anticapitalisti (proprio perchè nel documento poc'anzi postato si parla di "libero mercato")

    saluti
    il libero mercato non è libertà ma dittatura del Capitale e quindi gli anarchici non possono che combatterlo

  3. #3
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nichilista88 Visualizza Messaggio
    il libero mercato non è libertà ma dittatura del Capitale e quindi gli anarchici non possono che combatterlo
    Il libero mercato è l'anarchia applicata in campo economico. "Dittatura del Capitale" che significa poi? Nel libero mercato non vi è alcun obbligo precostituito, bensì si ha la possibilità di contrarre volontariamente scambi con gli altri allorquando lo si ritenga vantaggioso. La lotta al mercato è tipica degli statalisti e degli organicisti, non vedo cosa c'entrino gli anarchici. E' vero che gli anarchici si sono sempre detti anticapitalisti, ma intendendo con il termine capitalismo non già il libero-scambismo, bensì i rapporti di produzione prodotti da una diseguaglianza di opportunità imposta dal protezionismo e dall'organicismo statale, che con il libero mercato non hanno nulla a che fare.

    Detto questo, penso che la concezione di "panarchia" sia molto vicina a quella di anarchia.

  4. #4
    Guardo il Nulla.
    Data Registrazione
    19 Sep 2012
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antistato Visualizza Messaggio
    Il libero mercato è l'anarchia applicata in campo economico. "Dittatura del Capitale" che significa poi? Nel libero mercato non vi è alcun obbligo precostituito, bensì si ha la possibilità di contrarre volontariamente scambi con gli altri allorquando lo si ritenga vantaggioso. La lotta al mercato è tipica degli statalisti e degli organicisti, non vedo cosa c'entrino gli anarchici. E' vero che gli anarchici si sono sempre detti anticapitalisti, ma intendendo con il termine capitalismo non già il libero-scambismo, bensì i rapporti di produzione prodotti da una diseguaglianza di opportunità imposta dal protezionismo e dall'organicismo statale, che con il libero mercato non hanno nulla a che fare.

    Detto questo, penso che la concezione di "panarchia" sia molto vicina a quella di anarchia.
    hai proprio ragione il libero mercato ha sempre creato ricchezza per tutti. ma va' a cagar dai!

  5. #5
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nichilista88 Visualizza Messaggio
    hai proprio ragione il libero mercato ha sempre creato ricchezza per tutti. ma va' a cagar dai!
    Intanto un mercato veramente libero non c'è mai stato, perchè presupporrebbe l'anarchia, quindi non vedo come avrebbe potuto creare ricchezza per tutti.
    Inoltre non può esistere un sistema che crea automaticamente ricchezza per tutti, devono essere gli individui a crearla. Il libero mercato si differenzia dallo stato proprio perchè lascerebbe gli individui liberi di farlo, mentre lo stato concede questo privilegio solo ad alcuni, proteggendoli dalla libera concorrenza.

    Max Stirner al riguardo era molto chiaro, visto che criticava il capitalismo non già per un eccesso di concorrenza, bensì, al contrario, proprio per l'assenza, causata dallo stato, di una vera libera concorrenza:

    "Alla scomparsa dello Stato corrisponderà la scomparsa di tutte le tristi conseguenze che ne derivano. Se ora la maggioranza è ridotta schiava da un gruppo di egoisti spietati, avverrà la libera concorrenza dell'egoismo contro l'egoismo. Purchè si parta, almeno una volta, da condizioni uguali, poco importa che si possa giungere a risultati disuguali. Alla peggio, si invertiranno i termini.
    [...]
    La libera concorrenza è essa veramente "libera"?
    È libera una concorrenza che lo Stato, questo despota di principi borghesi, inceppa con mille ostacoli ?
    [...]
    Lo Stato, il mio padrone, deve darmi anzitutto la facoltà di concorrere.
    Ma concorrono poi veramente le persone? No, le cose soltanto concorrono! Nella gara ci sarà sempre uno che resterà indietro (p. es. un poetastro in gara con un vero poeta). Ma che i mezzi di cui difetta lo sgraziato concorrente siano personali o dipendano dalle cose, non è tutt'uno, nè è tutt'uno che le cose possano essere acquistate per la forza personale o per grazia, quale un dono. Se io devo attendere l'approvazione dello Stato per potermi procacciare i mezzi, io devo dire che ho acquistato quei mezzi non per mia virtù ma per la grazia dello Stato".

  6. #6
    Iscritto
    Data Registrazione
    22 Jan 2005
    Località
    per la giustizia sociale
    Messaggi
    1,098
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    OH finalmente! Grazie per le risposte.

    Io non ritengo realizzabile tale progetto però,ai tempi, mi colpì non poco.

    Il principio non è errato: ogni persona può aderire al consorzio umano-sociale (e non) a lui più congeniale

  7. #7
    Guardo il Nulla.
    Data Registrazione
    19 Sep 2012
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antistato Visualizza Messaggio
    Intanto un mercato veramente libero non c'è mai stato, perchè presupporrebbe l'anarchia, quindi non vedo come avrebbe potuto creare ricchezza per tutti.
    Inoltre non può esistere un sistema che crea automaticamente ricchezza per tutti, devono essere gli individui a crearla. Il libero mercato si differenzia dallo stato proprio perchè lascerebbe gli individui liberi di farlo, mentre lo stato concede questo privilegio solo ad alcuni, proteggendoli dalla libera concorrenza.

    Max Stirner al riguardo era molto chiaro, visto che criticava il capitalismo non già per un eccesso di concorrenza, bensì, al contrario, proprio per l'assenza, causata dallo stato, di una vera libera concorrenza:

    "Alla scomparsa dello Stato corrisponderà la scomparsa di tutte le tristi conseguenze che ne derivano. Se ora la maggioranza è ridotta schiava da un gruppo di egoisti spietati, avverrà la libera concorrenza dell'egoismo contro l'egoismo. Purchè si parta, almeno una volta, da condizioni uguali, poco importa che si possa giungere a risultati disuguali. Alla peggio, si invertiranno i termini.
    [...]
    La libera concorrenza è essa veramente "libera"?
    È libera una concorrenza che lo Stato, questo despota di principi borghesi, inceppa con mille ostacoli ?
    [...]
    Lo Stato, il mio padrone, deve darmi anzitutto la facoltà di concorrere.
    Ma concorrono poi veramente le persone? No, le cose soltanto concorrono! Nella gara ci sarà sempre uno che resterà indietro (p. es. un poetastro in gara con un vero poeta). Ma che i mezzi di cui difetta lo sgraziato concorrente siano personali o dipendano dalle cose, non è tutt'uno, nè è tutt'uno che le cose possano essere acquistate per la forza personale o per grazia, quale un dono. Se io devo attendere l'approvazione dello Stato per potermi procacciare i mezzi, io devo dire che ho acquistato quei mezzi non per mia virtù ma per la grazia dello Stato".
    partire da condizioni uguali? pura utopia!

  8. #8
    Iscritto
    Data Registrazione
    22 Jan 2005
    Località
    per la giustizia sociale
    Messaggi
    1,098
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nichilista: tu ti rconosci nell'anarchismo di sinsitra (Proudhon, Bakunin, Berneri, Pouget e quanti altri pur diversi tra di loro) o in questa nuova corrente anarco-nazionalista che ,se non erro, vede tra i suoi punti cardine penatori come Troy Southgate e Alain De Benoist?

  9. #9
    Guardo il Nulla.
    Data Registrazione
    19 Sep 2012
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Pippo1 Visualizza Messaggio
    Nichilista: tu ti rconosci nell'anarchismo di sinsitra (Proudhon, Bakunin, Berneri, Pouget e quanti altri pur diversi tra di loro) o in questa nuova corrente anarco-nazionalista che ,se non erro, vede tra i suoi punti cardine penatori come Troy Southgate e Alain De Benoist?
    tendenzialmente mi riconosco nella seconda e provo un forte rammarico per il fatto che tale corrente di pensiero non sia presente in Italia. questo però non esclude che anche alcuni pensatori da te citati siano assolutamente validi, come Proudhon e Bakunin

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-10, 22:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225