User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Paghiamo i debiti di questi signori

    L'ex esponente della difesa è accusato di corruzione e concussione

    Ex sottosegretario agli arresti domiciliari

    Marco Verzaschi (Udeur, ex Fi) inquisito per reati compiuti quando era assessore regionale della sanità nel Lazio

    http://www.corriere.it/cronache/07_d...ba99c53b.shtml


    ROMA - Ha rischiato il carcere, ma per ora è agli arresti domiciliari. L'ex sottosegretario alla difesa Marco Verzaschi (Udeur), che nei giorni scorsi aveva rassegnato le dimissioni, è agli arresti domiciliari in relazione ad un'inchiesta della procura di Roma che lo vede coinvolto nella sua qualità di ex assessore regionale alla sanità. Le accuse sono di corruzione e concussione.

    INQUISITO - La misura cautelare si riferisce a quando Verzaschi, all'epoca appartenente a Forza Italia, ricopriva dal 2003 la carica di assessore regionale alla Sanità del Lazio, incarico ricoperto fino al 2005 sempre nella giunta di centrodestra guidata da Francesco Storace. Verzaschi, membro della direzione nazionale Udeur, nei giorni scorsi si era dimesso da ogni incarico di governo. Il 7 dicembre scorso, sul Corriere della Sera, il difensore di Verzaschi, l'avvocato Fabrizio Lemme, aveva dichiarato: «Verzaschi,con il suo gesto, ha dimostrato grande sensibilità istituzionale».

    INDAGATO DAL 2006 - Verzaschi era indagato dai magistrati romani gia dal 2006, cioè da prima di diventare sottosegretario, dopo le rivelazioni di una manager della sanità privata, accusata di aver gestito un giro di milioni di euro di tangenti per ottenere appalti.

    LE ACCUSE - Due le imputazioni nei confronti di Verzaschi. La prima, quella di corruzione, fa riferimento al denaro che Anna Giuseppina Iannuzzi, già nota come «Lady Asl», ha detto di avere consegnato all'ex sottosegretario in relazione all'accreditamento del Centro Romano San Michele all'epoca dei fatti considerata dagli inquirenti, una «struttura fantasma». Si tratterebbe di un accreditamento per quasi 200 posti letto, previo protocollo tra la struttura sanitaria e l'Università romana di Tor Vergata. La somma di cui si contesta il versamento, 200 mila euro, sarebbe stata consegnata a Verzaschi tra la fine del 2004 e i primi mesi del 2005. L'imputazione di concussione farebbe riferimento a 200 mila euro che l'imprenditore Renato Mongillo, titolare della «Security Service», ha detto agli inquirenti di avere versato a Verzaschi nel marzo-aprile del 2004. La concussione sarebbe scattata perchè la procedura di aggiudicazione di un appalto per la messa in sicurezza dell'ospedale San Giovanni era stata al tempo già completata. L'intervento, in questo caso, serviva a portarla a termine ed evitare una possibile revoca del contratto. Per questo episodio, risulta iscritto nel registro degli indagati anche Francesco Bevere, ex direttore generale dello stesso San Giovanni. Gli inquirenti, nei suoi confronti, mirano a ulteriori verifiche sul ruolo che lo stesso avrebbe avuto. Secondo quanto si è appreso, Marco Verzaschi ha sempre negato di aver ricevuto denaro. Ci sarebbe stato anche un confronto tra l'ex sottosegretario e l'imprenditore Mongillo, ma le due posizioni sarebbero rimaste confliggenti. I riscontri da parte degli investigatori dei carabinieri avrebbero smentito alcune circostanze affermate da Verzaschi, avvalorando la tesi di Morgillo. Di qui, la richiesta e la successiva applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari per l'ex sottosegretario alla difesa. L'ordinanza del gip Figliolia, di una trentina di pagine, prende atto, tra l'altro anche delle dimissioni date nei giorni scorsi dallo stesso Verzaschi. Per il giudice, però, la circostanza non poteva influire sulla decisione di emettere contro l'ex sottosegretario l'ordine di custodia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ed anche di questi


    da RAINews24

    Bari | 10 dicembre 2007
    Frode fiscale per oltre 250 milioni di euro, 21 arresti a Bari

    Contolli della Guardia di Finanza
    Chiavi cronaca



    Una maxitruffa nel campo della commercializzazione dei telefoni cellulari è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Bari su coordinamento della Procura di Brindisi, che ha eseguito stamani 21 arresti, di cui uno in Francia.

    La truffa si realizzava attraverso transazioni commerciali fittizie di telefoni cellulari per mezzo di società di comodo, che rimanevano operative unicamente per il tempo necessario a realizzare la frode. Società che, secondo i militari, hanno evaso l'Iva per oltre 250 milioni di euro.

    L'operazione ha portato, oltre che all'arresto dei 21 responsabili, al sequestro di un capannone commerciale, 4 terreni, un immobile, denaro contante, quote sociali ed autoveicoli per un valore complessivo stimato in quasi 3 milioni di euro.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Levate la sanità alla politica e restitutela ai cittadini 'pazienti'. Anche troppo pazienti.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-08-12, 18:07
  2. Caldoro: coi soldi del Nord paghiamo i debiti del Sud
    Di Matthiew nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 144
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 23:34
  3. Noi paghiamo e questi giocano...
    Di Crack! nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-02-10, 23:46
  4. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 09-10-08, 00:23
  5. Ma chi paga questi signori?
    Di FLenzi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-04-03, 12:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226