User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    15 Sep 2007
    Messaggi
    365
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Kosovo: Nicola Bizzi (N.D.S.) ospite a Radio Bandiera Nera

    NUOVA DESTRA SOCIALE: NICOLA BIZZI OSPITE A RADIO BANDIERA NERA


    Martedì 18 Dicembre, dalle ore 18:00 alle ore 20:00, Nicola Bizzi, Segretario Regionale della Toscana di Nuova Destra Sociale, è stato ospite ai microfoni di Radio Bandiera Nera.
    Nicola Bizzi, che nell’ambito di N.D.S. è anche responsabile della Commissione Politica Estera, è stato invitato in qualità di esperto di politica internazionale e di profondo conoscitore della storia, della cultura e delle tradizioni dei popoli balcanici. Oggetto della trasmissione era l’attuale crisi politica del Kosovo, con particolare riferimento alle ragioni politiche della Serbia.
    Intervistato dal D.J. Dottor Mabuse, Nicola Bizzi ha risposto a tutta una serie di domande, facendo un excursus sulla storia della contesa regione balcanica, ripercorrendo le principali vicende storiche che, fin dall’Alto Medioevo, hanno fatto del Kosovo la culla della civiltà serba e della sua tradizione cristiano-ortodossa.
    Dopo aver esposto le tappe storiche che hanno portato alla disgregazione della federazione jugoslava, il nostro esponente ha denunciato gli errori commessi dalla comunità internazionale nell’ambito della guerra civile jugoslava e la campagna mediatica anti-serba orchestrata dall’amministrazione americana dell’era Clinton. Campagna mediatica che ha permesso che si arrivasse, nel 1999, al compimento della più vergognosa azione militare mai perpetrata sul territorio europeo dopo la fine della II° Guerra Mondiale: l’attacco della N.A.T.O. alla Jugoslavija di Milosevic. Si trattò, come ha ribadito Bizzi, di un’azione militare priva di qualsiasi fondamento giuridico, che vide una coalizione formalmente composta da ben 18 paesi, impegnata in 78 giorni di bombardamenti indiscriminati volti a colpire uno Stato sovrano, “colpevole” soltanto di voler difendere la propria indipendenza, la propria integrità territoriale, e di rifiutare la presenza sul proprio territorio di basi militari dell’Alleanza Atlantica. Tutto questo con la complicità del Governo italiano di centro-sinistra, allora presieduto da Massimo D’Alema.
    E’ stato osservato, sia dall’intervistatore che da alcuni interventi degli ascoltatori, come in quell’occasione non sventolassero alle finestre degli Italiani le bandiere “della pace” tanto impiegate dalla sinistra in altre occasioni di comodo, e che soltanto la Lega Nord e le forze politiche del panorama della Destra Radicale ebbero il coraggio di denunciare apertamente questo vergognoso attacco imposto e voluto dalle logiche del Nuovo Ordine Mondiale.
    Nicola Bizzi, ribadendo la posizione politica di Nuova Destra Sociale, ha poi denunciato l’illegittimità del Tribunale Penale Internazionale dell’Aja e l’assassinio dell’ex Presidente jugoslavo Slobodan Milosevic, che si trovava detenuto in una cella del carcere dell’Aja, ed era ormai in procinto di uscire vincitore dal processo montato a suo carico per presunti “crimini contro l’umanità”; assassinio fatto vergognosamente passare per morte naturale. Ha poi dichiarato la sua assoluta contrarietà all’indipendenza di un Kosovo ormai gestito e controllato dalle peggiori mafie albanesi, divenuto un crocevia del traffico internazionale di armi e di stupefacenti, denunciando il mancato rispetto della risoluzione 1244 dell’O.N.U., che, all’indomani del cessate il fuoco del 1999, confermava la sovranità serba sulla provincia di Kosovo e Metohja. Risoluzione che, se non fosse stata disattesa, avrebbe permesso un graduale rientro nella regione delle forze armate e di polizia di Belgrado. Forze che, se presenti sul territorio, avrebbero impedito la pulizia etnica perpetrata, sotto gli occhi della presenza militare occidentale, dai miliziani albanesi ai danni di oltre 250.000 Serbi, tutti civili inermi che hanno dovuto abbandonare, dietro minaccia delle armi, la loro terra.
    Nicola Bizzi ha chiuso la trasmissione lanciando un appello, in caso di un nuovo conflitto che ormai appare inevitabile, ad una mobilitazione e ad una sensibilizzazione popolare verso le ragioni della Serbia e del Popolo Serbo.
    Nuova Destra Sociale ringrazia Radio Bandiera Nera, e in particolare la redazione fiorentina curata dal D.J. Dottor Mabuse, per l’ospitalità concessaci.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ordinem Eleusini Mater
    Data Registrazione
    15 Oct 2007
    Località
    Akherun delle Fredde Stelle
    Messaggi
    102
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non sono riuscito a seguire la trasmissione, ma mi congratulo comunque con Nicola Bizzi. Lo conosco di fama ed è un serio esperto delle questioni balcaniche, ed ha sempre difeso le ragioni della parte serba. Ho letto tempo fa in un articolo che è stato uno dei pochi politici italiani che hanno presenziato ai funerali di Slobodan Milosevic a Belgrado.

  3. #3
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    18 Oct 2007
    Località
    La Firenze di Pavolini
    Messaggi
    388
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottima trasmissione! Occorre sensibilizzare il più possibile l'opinione pubblica su ciò che sta succedendo nei Balcani.
    Complimenti a Nicola Bizzi. Un saluto a tutti gli amici e ai camerati di R.B.N.

  4. #4
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    08 Nov 2007
    Località
    Roma Caput Mundi
    Messaggi
    229
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Alla grande!
    Il Kosovo è serbo, senza se e senza ma.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Oct 2007
    Messaggi
    262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Primo De Rivera Visualizza Messaggio
    Alla grande!
    Il Kosovo è serbo, senza se e senza ma.
    il Kosovo e' albanese , storicamente dove vive maggioranza albanese.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2005
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,688
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Ovviamente il Kosovo e' serbo e lo dimostrano i vari monasteri stanziati da secoli e si trova attualmente sotto occupazione straniera. Il cambiamento morfologico a favore degli schipetari e' stato fatto inizialmente dal regime di Tito e successivamente dagli aerei dell'alleanza atlantica in coordinamento con i terroristi dell'Uck, che insieme hanno cacciato gli autoctoni serbi. Inoltre il tasso di natalita' degli schipetari si avvicina a quello dei conigli e quindi in un periodo relativamente breve abbiamo assistito ad uno stravolgimento etnico incredibile, favorito anche da un notevole flusso proveniente dall'Albania. Un po' come e' successo a Knin, dove i serbi (85%) stanziati da secoli, hanno subito la pulizia etnica e sono stati rimpiazzati da croati provenienti da altre zone della Croazia e dalla Bosnia. Comunque questa tragedia e' stata innescata dalle secessioni unilaterali di Slovenia e Croazia seguite successivamente anche da altre.

  7. #7
    Fé Thekhé ny Uàn
    Data Registrazione
    24 Apr 2006
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    672
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rafrad6164 Visualizza Messaggio
    Ovviamente il Kosovo e' serbo e lo dimostrano i vari monasteri stanziati da secoli e si trova attualmente sotto occupazione straniera. Il cambiamento morfologico a favore degli schipetari e' stato fatto inizialmente dal regime di Tito e successivamente dagli aerei dell'alleanza atlantica in coordinamento con i terroristi dell'Uck, che insieme hanno cacciato gli autoctoni serbi. Inoltre il tasso di natalita' degli schipetari si avvicina a quello dei conigli e quindi in un periodo relativamente breve abbiamo assistito ad uno stravolgimento etnico incredibile, favorito anche da un notevole flusso proveniente dall'Albania. Un po' come e' successo a Knin, dove i serbi (85%) stanziati da secoli, hanno subito la pulizia etnica e sono stati rimpiazzati da croati provenienti da altre zone della Croazia e dalla Bosnia. Comunque questa tragedia e' stata innescata dalle secessioni unilaterali di Slovenia e Croazia seguite successivamente anche da altre.
    Ottimo Rafrad6164, hai centrato perfettamente il problema.
    Ci vuole a questo punto una grande mobilitazione. Non è tollerabile che l'opinione pubblica resti indifferente di fronte a una palese violazione della sovranità e integrità di uno stato sovrano, la Serbia.

  8. #8
    Nuova Destra Sociale
    Data Registrazione
    03 Jan 2008
    Località
    Grosseto
    Messaggi
    116
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Kosovo deve restare una provincia serba.
    Nessuna indipendenza!

 

 

Discussioni Simili

  1. Kosovo: Nicola Bizzi (N.D.S.) ospite a Radio Bandiera Nera
    Di nuova politica nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 12:16
  2. Kosovo: nicola Bizzi (N.D.S.) ospite a Radio Bandiera Nera
    Di nuova politica nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 12:15
  3. Nuova Destra Sociale: Nicola Bizzi ospite a Radio Bandiera Nera
    Di nuova politica nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 01:08
  4. Ora su Radio bandiera nera
    Di Diablo (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-07, 18:25
  5. Radio Bandiera Nera!
    Di Ares753 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 11-08-07, 14:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225