User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: scuola e cultura

  1. #1
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    scuola e cultura

    tutti i governi negli ultimi decenni han tentato di riformare la scuola italiana, ognuno cercando di plasmarla secondo i propri convincimenti ideali. per un movimento liberaldemocratico,credo sia giusto dire che il diritto allo studio dev'essere difeso e promosso in ogni modo,ma mai imposto. si parla di portare l'obbligo scolastico a 18 anni: ma ci si è mai peritati di visitare le nostre scuole? davvero si considera che un'istruzione forzata e massificata (ormai son tutti licei....) sia la soluzione migliore? non sarebbe più rispondente alla cultura che si vorrebbe diffondere il dire "ti concediamo il diritto anche di NON studiare"? una certa "cultura" ha portato negli anni a svilire,fino a far chiudere la gran parte degli istituti tecnico-pratici (le vecchie professionali), x cui ragazzi che sarebbero portati per attività manuali di cui si sente gran bisogno (carpentieri,idraulici,elettricisti) e per cui esiste forte richiesta sul mercato,proseguono in studi che non li riguardano e che visibilmente non amano. il progetto dovrebbe essere questo: dopo la terza media,ritornare ad offrire ai giovani la possibilità di scegliere tra un percorso liceale propedeutico all'università,un percorso tecnico che sia immediatamente spendibile sul mercato del lavoro,ma che al contempo non precluda un approdo universitario ed infine un percorso pratico,che non trascuri un nucleo minimo di conoscenze teoriche,ma che ridia dignità alle professioni manuali. naturalmente il sistema dev'essere "comunicante",ovvero tramite un breve esame,si deve consentire ai giovani di mutare percorso,ove lo desiderino,senza che debbano ricominciare daccapo. al prossimo msg parlerò anche della riforma di programmi ed orari di lezione

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Dec 2006
    Messaggi
    1,403
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Per quel che mi risulta la contestatissima riforma Moratti aveva centrato la richiesta che chiedeva il mondo del lavoro, una scuola più vicina ad esso Il punto è che è stata boicottata altrimenti avrebbe sicuramente portato ad una conoscenza più approfondita dell'nglese, dell'informatica con vari stage che praticano gli studendi in ditte e in Enti pubblici per una formazione sul campo, io personalmente l'ho trovata innovativa visto che dobbiamo rapportarci all'europa e siamo l'unico paese dove studiamo di meno, secondo il mio punto di vista andrebbero selezionati gli insegnanti dovrebbero essere motivati e farlo con passione hai presente l'attimo fuggente è unodei miei film preferiti ecco, io così immagino un vero professore o maestro se penso che hanno le menti dei ns figli nelle loro mani , tranne rare eccezioni a nessuno di loro gliene frega niente altrimenti i ragazzi sarebbero invogliati al sapere non a smettere. Sicuramente c'è anche il percorso professionale ma esiste tutt'oggi solo che dura di più è ovvio che andando avanti l'interessamente dei ragazzi deve aumentare, ma continuo a dire che non dipende da loro ne dalle famiglie manca la passione si possono fare riforme a gogò, ma è la qualità delle persone che fa la differenza e purtroppo in Italia non si ha voglia di fare la differenza e risultati non si vedono.

  3. #3
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    il decadimento della figura dell'insegnante è uno dei principali disastri del sessantottismo: oggi nell'immaginario collettivo il prof delle medie e delle superiori è un fallito che non ha saputo trovar di meglio,quello universitario è uno straraccomandato messo lì da qualche politico; inoltre gli stipendi degli insegnanti sono,come in molti altri mestieri,chiaramente insufficienti e l'aggiornamento professionale non è quasi mai adeguato. Quindi ci si trova con una generazione di professori,sottopagati,che non hanno prospettiva di carriera nè riconoscimento di meriti e troppo spesso sono politicamente indottrinati. Il recupero del prestigio dovrà quindi essere primariamente culturale,pertanto non sarà una cosa semplice nè breve,ma si può partire dal basso,cioè con adeguamenti dello stipendio basati sul merito. Dicevo dei programmi: nell'attuale sistema,abbiamo piani di insegnamento prestabiliti e inderogabili e col fiorire dei corsi liceali,anche eccessivamente specialistici: la nostra proposta punta invece ad avere (almeno alle superiori) un nucleo fisso di 4-5 materie (italiano,matematica,storia, inglese ed informatica) comune a TUTTI gli indirizzi di studio,da integrarsi poi con una serie di materie PERSONALIZZABILI,coerenti coi talenti del singolo studente,in modo da fargli sviluppare maggiormente le sue potenzialità. Inoltre gli orari scolastici devono essere allungati,il ragazzo deve entrare a scuola alle 8,30 ed uscirne alle 17. Perchè? perché stando a scuola solo al mattino non si riesce ad avere le ore sufficienti per sviluppare bene un programma (francamente,quando io ero al liceo avevo solo 3-4 ora la settimana di matematica e facevo lo scientifico!!!) Quindi il motto dev'essere "meno indirizzi e più scelta",x avere una scuola più sensata

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-07-11, 11:57
  2. Perché la sinistra domina cultura, giornali, scuola
    Di TEBELARUS nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 28-06-11, 08:49
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-09-09, 12:02
  4. Risposte: 155
    Ultimo Messaggio: 06-06-07, 18:59
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-08-06, 18:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225