User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,712
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Azienda Carlo Poma, Mantova

    02/01/2008 - Il Dr. Luca Stucchi è il nuovo Direttore Generale alla guida dell’Azienda Ospedaliera Carlo Poma Luca Stucchi, fresco di nomina da parte della giunta regionale lombarda, sarà alla guida dell’azienda ospedaliera Carlo Poma per i prossimi tre anni.

    Brianzolo quarantatreenne, coniugato, padre di quattro figli , tre maschi e una femmina, laureato in Giurisprudenza alla Cattolica di Milano, Luca Stucchi ha maturato la propria esperienza lavorativa nell’ambito della comunicazione del settore privato, per confluire, nell’anno 2002, all’azienda ospedaliera di Lecco e, dal 2006, alla direzione dell’area risorse umane del San Gerardo di Monza.
    Forte di queste eperienze, il nuovo manager della sanità mantovana risponde alle varie domande poste dai giornalisti, identificando nella valorizzazione del capitale umano la giusta leva per contestualizzare la nuova pianificazione operativa e gestionale dell’azienda ospedaliera.
    Dai colloqui , peraltro già iniziati con i professionisti sanitari dell’ospedale di Mantova che proseguiranno nei prossimi giorni anche nei Presidi di Asola, Bozzolo e Pieve di Coriano, scaturirà la conoscenza del contesto sanitario mantovano, quale perequisito a qualsivoglia elemento di giudizio perchè, come sottolinea direttamente il Dr. Stucchi, “dall’incontro con medici, coordinatori infermieristici, responsabili di dipartimento , di s.i.t.r.a., dirigenti ed operatori di servizi amministrativi e di staff, cercherò di capire come funziona e come lavora l’azienda, consolidando l’abitudine acquisita di verificare le situazioni personalmente senza interposti giudizi .
    Proseguendo su questo cammino, cercherò di integrare la realtà ospedaliera con quella dell’azienda sanitaria locale con l’obiettivo di portare alla massima sinergia operativa medici ospedalieri e medici di medicina generale per erogare le giuste cure ai giusti pazienti. Cure appropriate, integrazione sistemica dei servizi, valorizzazione delle risorse umane, costituiranno i capisaldi di una sanità al servizio del cittadino.”
    Alla domanda dei giornalisti, circa la strutturazione ospedaliera secondo dipartimenti, il direttore individua due attuali criticità: l’assenza di supporto normativo e la carenza di un’ipotesi organizzativa che veda l’implementazione di posti letto dipartimentali. Purtuttavia, la nuova ipotesi dipertimentale sarà dettata anche da linee guida regionali
    Alla domanda dei giornalisti circa il “messaggio forte” che il Dr. Stucchi vuole dare alla comunità mantovana, risponde che il medesimo è da ritrovare nelle seguenti azioni: comprensione dei veri problemi, strutturazione di piani idonei al superamento dei medesimi nell’ambito delle risorse finanziarie stabilite dalla Regione, inquadramento delle necessità dei processi di diagnosi e cura nell’ambito della rete ospedaliera lombarda, attenzione alle Fondazioni quali strutture di integrazione della sanità pubblica.
    Ed è con l’attestazione di voler dare anche maggiore risalto all’aspetto relazionale e comunicativo con la stampa, nell’ottica di una giusta e corretta informazione sanitaria che il Dott. Luca Stucchi si congeda, con l’augurio di buon lavoro.
    Alla conferenza stampa erano presenti ache gli attuali direttori sanitario, Dott. Pier Vincenzo Storti, ed amministrativo, Dr. Antonio Giatti.

    Ufficio Relazione con il Pubblico

    Dr. Ida Breviglieri


    http://www.ospedalimantova.it/newshome.php?ID=130

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,712
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giusto alcune precisazioni:

    Stucchi è di cielle (ettepareva...);
    è stato investito della carica da bobyformigoni;
    ha un contratto di tre anni perchè la giunta regionale finisce il mandato tra tre anni.

    Allora, Gatto, sei contento che ti hanno mandato un bel brianzolone ciellone?

  3. #3
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    i brianzoli di cielle bisognerebbe abbatterli da piccoli e mangiarli con la polenta finché sono teneri e saporiti. Sono 35 anni che fanno il bello e il cattivo tempo nella sanità con danni incalcolabili per la salute umana, e tutte le volte c'è chi fa finta che sia la prima. Io mi sono rifiutato di fare il medico tanto mi faceva schifo la sanità milanese... Solidarietà al Gatto e speriamo che la massoneria cattolica faccia il prossimo meeting dell'amicizia in montagna e ci vada su un pullman coi freni rotti.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226