User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    obiettivonordovest.org
    Data Registrazione
    03 Jun 2007
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    395
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dietrofront, rifiuti campani anche in Liguria

    Il governo insiste, la Liguria cede. Ok, un po’ di spazzatura della Campania si può prendere. Il dietrofront lo fa l’assessore regionale all’Ambiente Franco Zunino. Che probabilmente un pensierino a dire un mezzo sì lo aveva anche già fatto il primo giorno. Fino a ieri però se l’era cavata dicendo che «a Scarpino non è possibile raccogliere altri rifiuti». Sperando che passasse il messaggio di un «no» secco e definitivo a qualsiasi ipotesi di camion carichi di rumenta diretti in Liguria.
    Ma la Liguria non è solo Scarpino. E soprattutto la linea dura è durata meno di un giorno. «A seguito della nuova iniziativa del Governo che ha sollecitato tutte le regioni italiane ad un atteggiamento di solidarietà nei confronti della Regione Campania e del suo problema riguardante lo smaltimento dei rifiuti - spiega infatti una nota diffuda ieri sera dalla Regione - il presidente della giunta Claudio Burlando ha dato mandato all'assessore regionale all'Ambiente, Franco Zunino di verificare la possibilità di accogliere un migliaio di tonnellate di rifiuti campani».
    E così la dichiarazione del governatore si fa più accorta. Soprattutto più possibilista. In pratica un anticipo del «sì» che verrà detto a Prodi. «Come ho già affermato mercoledì - sottolinea il presidente Claudio Burlando - la Liguria ha già fortemente contribuito nel passato ad affrontare l'emergenza campana. Ribadisco che non è possibile utilizzare la discarica di Scarpino soprattutto per la grave situazione della viabilità. Valuteremo quindi la possibilità reale di individuare altri siti per collocare questa piccola quantità di rifiuti». Le altre province sono avvertite. Camion in arrivo.




    Burlando: non siamo leghisti, ma sulla discarica ligure c’è già stata una rivolta
    Intervista di Maristella Iervasi, da "L'Unità"
    11 gennaio 2008
    Nessun «picche» a Prodi. Anche la Liguria di Claudio Burlando accoglierà una quota di rifiuti campani. Lo farà nei prossimi giorni, in segno più simbolico che quantitativo. «Il nostro non è un atteggiamento di rifiuto leghista o politico - sottolinea il presidente della Regione - siamo davvero nell’impossibilità di fare di più questa volta per la Campania. Per via dell’accesso all’unica grande discarica che abbiamo. Una grave situazione di viabilità che ha esasperato la popolazione e provocato nel mese scorso una vittima».

    Presidente Burlando, ha virato a destra?
    «Scusi, in che senso»?

    Ha dato «picche» a Prodi che ha chiesto invece coesione e unità nazionale sull’emergenza rifiuti in Campania.
    «No, non è affatto così».

    Lo spieghi allora.
    «Sul nostro territorio c’è una sola grande discarica, altre piccole o piccolissime e nessun termovalorizzatore».

    E quindi, perché quel «no» per la pattumiera di Pianura, Caserta...
    «Il nostro non è atteggiamento di rifiuto in stile leghista o di contrarietà politica».

    E che cosa è allora?
    «Dicevo, abbiamo una sola discarica. Che poi è quella che negli anni ha ospitato più volte i rifiuti della Campania durante le crisi d’emergenza. Questa discarica è nel capoluogo, a Genova. L’impianto porta il nome “Monte Scarpino”».

    Ma se l’impianto ha molta capienza. perché questa stretta sull’aiuto alla Campania?.
    «Il problema non è la capienza della discarica. La nostra indisponibilità non deve essere scambiata per ingenerosità o spirito antisolidale. C’è un motivo reale: l’accesso a quest’impianto».

    Vale a dire?
    «La strada che porta alla discarica di Scarpino passa nel quartiere popolare di Borzoli. Il via vai dei camion senza sosta infastidisce ovviamente la popolazione, visto che transitano sotto le finestre dove abitano per lo più anziani e bambini. Le vie sono strette e i camion al loro passaggio spesso urtano contro i palazzi, buttano giù le grondaie. Nel mese scorso ci fu anche un grave incidente e una persona morì».

    Tensioni a fior di pelle?
    «Esattamente. Una rivolta che siamo finalmente riusciti a sedare. La popolazione è esasperata ed ha tutte le ragioni. Al punto di non voler più accettare neppure la nostra spazzatura».

    E cosa si è fatto?
    «Abbiamo investito 20 milioni di euro per costruire una galleria, in modo che l’accesso alla discarica abbia una sua viabilità separata. E con la popolazione abbiamo raggiunto una tregua».

    I lavori sono già cominciati?
    «No, abbiamo deliberato il finanziamento e c’è già un progetto preliminare, poi ci sarà la gara per l’appalto».

    La tregua con la popolazione in cosa consiste?
    «Un accordo: noi mettiamo 20 milioni di fondi regionali per l’intervento di by-pass da Borzoli, loro sopportano il traffico pesante e fastidioso con l’impegno che fino a quando la galleria non sarà pronta a Monte Scarpino verranno accolti solo i rifiuti di casa nostra. Una tregua che va da oggi a 3 anni».

    Se non ci fosse questa situazione, avreste dato braccia aperte alla Campania?
    «Lo abbiamo sempre fatto. Abbiamo sempre dato una mano. Guido Bertolaso, quando era commissario straordinario per i rifiuti a Napoli e in Campania, ci ringraziò più volte proprio per la grande quantità di spazzatura che abbiamo sempre deciso di ospitare».

    E al premier Prodi e ad Errani, che coordina il tavolo tecnico sull’emergenza nazionale, le ha spiegate queste ragioni?
    «Certamente. Ma un minimo di rifiuti dalla Campania li vorremmo prendere anche oggi».

    E come farete, la popolazione di Borzoli si barricherà in strada...
    «Non li porteremo certo a Monte Scarpino. Stiamo cercando di trovare in giro per la Liguria dei siti anche piccolissimi dove accogliere un minimo di rifiuti campani. Stiamo esaminando la situazione delle altre province. Almeno una quota simbolica, un migliaio di tonnellate, per dare un segnale. Un atteggiamento di solidarietà nei confronti della Regione Campania e del suo problema riguardante lo smaltimento dei rifiuti. Proprio oggi (ieri, ndr) ho dato mandato all’assessore all’ambiente Franco Zunino di verificare la possibilità di accogliere una piccola quota di rifiuti campani».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,997
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Beoti sempre...rossi pure.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .

  4. #4
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    E la cosa + tragica è chese Burlando al posto di giocare al bravo bimo, non si darà una mossa, Genova rischia di finire tra 2-3 anni, quando scarpino si esaurirà, come napoli.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    E la cosa + tragica è chese Burlando al posto di giocare al bravo bimo, non si darà una mossa, Genova rischia di finire tra 2-3 anni, quando scarpino si esaurirà, come napoli.
    Vero. Genova ha livelli bassissimi di raccolta differenziata, ma probabilmente si tratta - oltre che di incompetenza amministrativa - di una precisa strategia per forzare la mano sulla costruzione dell'inceneritore. Che è una soluzione ma che certo, a patto di fare buone politiche di riduzione degli sprechi e di riciclaggio, non sarebbe l'unica.

  6. #6
    obiettivonordovest.org
    Data Registrazione
    03 Jun 2007
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    395
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Liguria - Assessore Zunino su rifiuti Campania" Il nostro no ad accogliere i rifiuti della Campania non era politico, in quanto in passato più di una volta abbiamo accolto i rifiuti campani, ma motivato dalla consapevolezza che la discarica di Scarpino non può accogliere rifiuti aggiuntivi, in queste ultime ore c’è stata però una forte pressione da parte del Governo affinché dessimo tutti un segnale di solidarietà di fronte ad una emergenza nazionale”. Lo ha detto questa mattina, l’assessore regionale all’Ambiente, Franco Zunino motivando la posizione assunta ieri dalla Regione Liguria. “Si è resa necessaria pertanto – ha continuato Zunino – una risposta positiva da parte nostra che si tradurrà soprattutto in un fatto simbolico”. L’assessore Zunino ha ricordato che in Liguria ci sono otto siti , ad eccezione di Scarpino che non è disponibile, dove potrebbe essere possibile collocare il migliaio di tonnellate previste, due nell’imperiese, tre nel savonese e tre nella Provincia di Genova “è in corso pertanto una verifica per valutare la disponibilità dei comuni e degli Enti locali liguri”.

  7. #7
    obiettivonordovest.org
    Data Registrazione
    03 Jun 2007
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    395
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Presidente della Provincia di Genova, Alessandro Repetto, in una lettera a Claudio Burlando, Marta Vincenzi, Franco Zunino e Paolo Momigliano, ha ribadito la ferma decisione dell’Amministrazione provinciale genovese di non accogliere rifiuti provenienti dalla Campania. “Averli accolti in passato non ha risolto il problema e ha contribuito a normalizzare ciò che normale non è”. Riguardo la ventilata ipotesi di trasferimento di parte dei rifiuti “campani” ai siti provinciali genovesi, Alessandro Repetto ha precisato in una lettera inviata al Presidente della Regione Liguria, all’Assessore regionale all’Ambiente, al Sindaco di Genova e al Presidente Amiu, la ferma intenzione di non addivenire ad alcuna intesa, qualora richiesta, relativamente all’immissione di rifiuti provenienti dalle zone interessate dall’emergenza. “Se in passato, – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Genova - in via eccezionale e temporanea per fronteggiare una situazione straordinaria che si pensava non doversi più ripetere, sono state accolte alcune quantità di rifiuti provenienti dalle stesse zone, oggi non si ritiene sia più possibile continuare su questa strada che non è servita a risolvere il problema e ha reso quotidiano e normale ciò che normale non è ormai da moltissimo tempo. Ribadisco dunque l’assoluta indisponibilità ad accogliere qualsiasi quantità di rifiuti provenienti dalla Regione Campania.

  8. #8
    obiettivonordovest.org
    Data Registrazione
    03 Jun 2007
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    395
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Savona. La Provincia di Savona avrebbe deciso di non accogliere neanche un camion con i rifiuti provenienti dalla Campania. E’ quanto trapela da voci di corridoio di Palazzo Nervi. Le motivazioni sarebbero “prettamente” tecniche, a Varazze i camion di grandi dimensioni non riuscirebbero a raggiungere la discarica Ramognina, a Magliolo la discarica opera in regime speciale con una deroga che la terrà aperta ancora per tutto il 2008.
    Il discorso di Vado Ligure è invece di tipo politico, la situazione per la costruzione della piattaforma agita fin troppo i vadesi e quindi è meglio evitare di mettere altra carne sul fuoco. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nel tardo pomeriggio.

  9. #9
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    C V D

    (ma le regioni limitrofe, come Lazio, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, dove sarebbe meno costoso trasportare la monnezza, come mai non sono toccate dallo scaricabarile della patata bollente? bisogna proprio spendere i soldi per mandarla in Sardegna o al nord?)

  10. #10
    Gaeta resiste ancora!
    Data Registrazione
    05 Dec 2005
    Località
    Nvceria Constantia
    Messaggi
    7,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cristianu Visualizza Messaggio
    C V D

    (ma le regioni limitrofe, come Lazio, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, dove sarebbe meno costoso trasportare la monnezza, come mai non sono toccate dallo scaricabarile della patata bollente? bisogna proprio spendere i soldi per mandarla in Sardegna o al nord?)
    Ho letto sul televideo che tutte le regioni da te menzionate sono disponibili.
    Cmq ripeto il concetto questa è un'occasione d'oro per liberarci di qst munezzari dal sovrano assoluto bassolino fino ai vostri ascari.
    Ma se iniziamo la guerra tra poveri, allore ce li terremo per altri 50 anni!
    La politica italiana è finita nella munezza, se ci coordineremo li faremo fuori, se faremo la guerra tra noi, moiremo nella spazzatura!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Rifiuti campani
    Di Su Componidori nel forum Sardismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-01-08, 10:46
  2. No ai rifiuti campani in Sardegna
    Di simonespiga nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-10-06, 02:11
  3. No ai rifiuti campani in Sardegna!
    Di simonespiga nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 27-10-06, 13:43
  4. I Rifiuti Campani
    Di UMBRO nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-04-06, 23:41
  5. Rifiuti campani
    Di Hogan nel forum Liguria
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-05-04, 19:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226