User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Denunciato il Fisco all'antiracket, il ML su Libero

    Il Movimento Libertario ha fatto uno "scherzo" ad una associazione antiracket.. e ci sono cascati. Abbiamo...in pratica...denunciato il Fisco (senza nominarlo apertamente) all'antiracket. Il bello è che l'associazione Addio Pizzo è cascata nello "scherzo" ed ha risposto chiedendo ulteriori dettagli.
    Senz'altro un bel modo per mettere in evidenza quanto sia esoso lo stato italiano nelle sue pretese.

    Non vogliamo ovviamente infierire su una associazione antiracket che svolge un ruolo meritevole, e la controreplica del Movimento è stata in questo senso una sorta di richiesta di scuse...Di seguito la lettera e la breve ma interessata risposta dei signori di Addio Pizzo


    -- LETTERA --

    OGGETTO: Riferimento “Legge antiestorsione” 23 Febbraio 1999, n° 44

    Gentili signori,

    veniamo a Lei per segnalare che dal momento che abbiamo intrapreso la nostra attività lavorativa siamo soggetti ad estorsione. Siamo infatti obbligati a consegnare con cadenza mensile, trimestrale o annuale una parte considerevole del nostro reddito, fino al 50% (derivante da varie e diversificate attività imprenditoriali) ad un’organizzazione che controlla e monopolizza il nostro territorio. Come se ciò non bastasse ogni prodotto o servizio che andiamo ad offrire viene “tassato” e i nostri clienti sono costretti ad acquistare ad un prezzo superiore di quello che riterremmo giusto e che ci rende non competitivi con i nostri concorrenti esteri.


    Purtroppo le forze dell’ordine, invece di tutelare la difesa della nostra proprietà e del nostro lavoro, si rendono complici di questa organizzazione e anzi spesso ne costituiscono il braccio armato. L’organizzazione in oggetto non solo ci offre una “protezione” non richiesta ma afferma che con il nostro denaro provvede ai bisogni dei poveri dei quartieri dove viviamo ed addirittura si vanta di offrire lavoro ad alcuni di loro (spesso ovviamente si tratta di lavori inutili ed i lavoratori sono tutt’altro che qualificati ma comprenderà che ciò è necessario per ottenere consensi sul territorio). In alcuni casi l’organizzazione ci obbliga addirittura ad assumere qualcuno di questi lavoratori in cambio di presunti futuri “favori” per la nostra attività.


    Ci è ben difficile identificare chi sia ai vertici dell’organizzazione in oggetto, in quanto ci risulta cambino spesso. In oltre l’organizzazione agisce a vari livelli, nazionali o locali a seconda dell’attività svolta e del “contributo” che da noi esige. Siamo comunque disponibili a fornire ogni indicazione che possa essere utile ad identificare i membri di questo sistema al quale noi, ci lasci dire con un poco di autoreferenzialità, coraggiosamente, ci stiamo opponendo.


    Confidando nell’interesse Suo e del Suo Ufficio, restiamo a vostra disposizione al fine di concludere questa questione con esito positivo.

    IN FEDE
    Movimento Libertario
    Info@libertari.org

    -- RISPOSTA --

    Di che genere di attività parlate?
    E dove vi trovate esattamente?
    Comitato Addiopizzo.

    -- NOSTRA CONTROREPLICA --

    Salve,
    innanzitutto Le chiedo scusa per approfittato della vostra buona fede e del vostro serio lavoro.

    Il nostro movimento si occupa di tasse e questioni legate all'invadenza del Fisco italiano.
    Nella nostra lettera di ieri ci riferivamo proprio a quest'ultimo, il Fisco italiano ed in generale allo Stato Italiano.
    Il fatto che ci abbiate celermente e cortesemente risposto è per noi una ulteriore riprova di quanto l'attività del Fisco sia ormai assimilabile (con qualche distinguo.. ma neanche troppi!) a quella di un racket .

    Nel salutarvi colgo l'occasione per augurarvi un buon lavoro nella vostra lodevole attività e spero ci perdoniate di questa goliardica intrusione.



    Il tutto è stato pubblicato oggi da Oscar Giannino in terza pagina di Libero.
    CLICCA per vedere l'articolo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bravo Oscar....è proprio uno dei nostri infiltrato ormai....

  3. #3
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    più che altro direi bravo Mazzilli, il responsabile della comunicazione del Movimento Libertario!

  4. #4
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    ahahahahahahahhahahahahahahah genialeeeee
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  5. #5
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jefferson Visualizza Messaggio
    più che altro direi bravo Mazzilli, il responsabile della comunicazione del Movimento Libertario!
    e un bravo anche a Facco allora....

    senti ma nelle foto del giorno della manifestazione che hai postato c'era anche Giannino. ma sul serio, come ti sembra? credi che sia reamente vicino al movimento libertario italiano?

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Feb 2007
    Messaggi
    716
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    capirai che gl'interessa a visco...

    l'unica cosa veramente eclatante e concreta sarebbe di denunciare tutti, insieme alle ass. di consumatori lo stato e il fisco per l'esagerato prelievo (o alleggerimento se preferite) nelle tasche degli italiani e fargli causa!!

    O magari promuovere un referendum per controllare i conti pubblici o il ministero dell'economia, o avere un pò di democrazia diretta, il resto son chiacchiere.

    L'idea poi di una micronazione rimane un mio palllino...

  7. #7
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giannino mi sembra un cadavere, + che altro... a parte di scherzi, sicuramente un libertario "puro" non sarà, ma credo che abbia dimostrato concretamente di esserci vicino nelle nostre battaglie contro le tasse.
    Poi è ovvio, esporsi troppo al fianco del ML, almeno per ora, è abbastanza a rischio "sputtanamento"...ma insomma, mi pare che i fatti parlino abbastanza chiaro.

  8. #8
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lacrus Visualizza Messaggio
    capirai che gl'interessa a visco...

    l'unica cosa veramente eclatante e concreta sarebbe di denunciare tutti, insieme alle ass. di consumatori lo stato e il fisco per l'esagerato prelievo (o alleggerimento se preferite) nelle tasche degli italiani e fargli causa!!

    O magari promuovere un referendum per controllare i conti pubblici o il ministero dell'economia, o avere un pò di democrazia diretta, il resto son chiacchiere.

    L'idea poi di una micronazione rimane un mio palllino...
    le idee libertarie han bisogno di essere veicolate...hai qualche proposta migliore in tal senso?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Feb 2007
    Messaggi
    716
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jefferson Visualizza Messaggio
    le idee libertarie han bisogno di essere veicolate...hai qualche proposta migliore in tal senso?
    se il popolo italico fosse libertario come mai non è andato a votare al referendum per il federalismo?
    Mi spiace ma non si può sensibilizzare un elefante con uno spillo...
    Il problema degl'italiani è che ognuno pensa ai cavoli suoi e si occupa di un evento solo quando lo riguarda da vicino. Sai che glie ne frega alla gente della libertà, quando sappiamo che la maggior parte di essa è collusa con le mafie o con la politica?
    Da secoli l'Italia ha una cultura imperialista e le idee libertarie vanno bene come detto solo per ristrette cerchie di persone, cercare di cambiare il DNA degli italiani è una follia, non siamo svizzeri e l'unica come detto è dar vita ad una comunità di libertari che si uniscono e si aiutino a vicenda: che sia una micronazione o un'associazione poco importa. La micronazione potrebbe avere lo scopo di costruire o abitare una città e farla diventare sempre più indipendente nel tempo e in questo modo l'utopia si può realizzare, ma tentare di far diventare lo stato italiano libertario è una follia.

    E' brutto a dirlo ma per contare qualcosa in Italia bisogna creare una lobby altrimenti tanti poveri cristi anche se solidali ma isolati non risolveranno nulla.
    Provate a prsentare alle elezioni nazionali o locali un partito libertario, che magari propone la democrazia diretta, vedrete quante persone vi voteranno...

    Complimenti per l'iniziativa, ma come detto dovreste utilizzare le vostre idee ed energie diversamente.

  10. #10
    God, Gold, Gun
    Data Registrazione
    17 Mar 2007
    Località
    Wined and dined, oh it seemed just like a dream!
    Messaggi
    7,817
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lacrus Visualizza Messaggio
    se il popolo italico fosse libertario come mai non è andato a votare al referendum per il federalismo?
    Mi spiace ma non si può sensibilizzare un elefante con uno spillo...
    Il problema degl'italiani è che ognuno pensa ai cavoli suoi e si occupa di un evento solo quando lo riguarda da vicino. Sai che glie ne frega alla gente della libertà, quando sappiamo che la maggior parte di essa è collusa con le mafie o con la politica?
    Da secoli l'Italia ha una cultura imperialista e le idee libertarie vanno bene come detto solo per ristrette cerchie di persone, cercare di cambiare il DNA degli italiani è una follia, non siamo svizzeri e l'unica come detto è dar vita ad una comunità di libertari che si uniscono e si aiutino a vicenda: che sia una micronazione o un'associazione poco importa. La micronazione potrebbe avere lo scopo di costruire o abitare una città e farla diventare sempre più indipendente nel tempo e in questo modo l'utopia si può realizzare, ma tentare di far diventare lo stato italiano libertario è una follia.

    E' brutto a dirlo ma per contare qualcosa in Italia bisogna creare una lobby altrimenti tanti poveri cristi anche se solidali ma isolati non risolveranno nulla.
    Provate a prsentare alle elezioni nazionali o locali un partito libertario, che magari propone la democrazia diretta, vedrete quante persone vi voteranno...

    Complimenti per l'iniziativa, ma come detto dovreste utilizzare le vostre idee ed energie diversamente.
    non capisco sinceramente cosa c'entri quel referendum con l'essere libertari, ma vabe, è un dettaglio.
    Comunque, tralasciando le generalizzazioni su un popolo italiano che non esiste, dal momento che esistono solo gli individui, posso concordare sul fatto che una delle poche vie al libertarismo, o a qualcosa che gli somigli almeno un po', sia costituita dai "movimenti secessionisti". Resta la mia domanda di prima: come arriviamo a far conoscere il nostro messaggio ad un pò più di gente per poi, magari, secedere?
    L'iniiziativa qua sopra sarà una goccia nel mare, ma goccia dopo goccia...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-02-13, 11:29
  2. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 05-04-12, 12:57
  3. Troppe minacce: chiude l'associazione antiracket
    Di Metapapero nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-02-10, 15:34
  4. Mafia: sotto accusa l'Eroe Antiracket Italiano
    Di Marco123 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-12-08, 16:50
  5. Denunciato il fisco all'antiracket
    Di -Duca- nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-01-08, 15:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226