User Tag List

Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 115
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post La Lega difende Mastella! [momentaneamente chiuso per de-blobizzazione]

    Mastella: Maroni, "vera casta e' quella dei magistrati"
    16 gen 116 Politica

    ROMA - Da Roberto Maroni per la Lega "amicizia personale e solidarieta' politica" a Mastella. "Lei ha fatto un atto d'accusa durissimo, senza precedenti che anche noi abbiamo sperimentato. Castelli ha subi'to addirittura di piu' di quello che lei ha subi'to". E poi: "potremmo chiedere le dimissioni del Governo ma non lo facciamo". Da Maroni un appello: "Rimanga e faccia subito domani per decreto legge le cose che ha annunciato: il provvedimiento sulle intecettazioni, la separazione delle carriere dei magistati, la responsabilita' civile". La vera casta secondo Maroni "e' quella dei magistrati". (Agr)


    Che vergogna!
    La Lega ormai pienamente inserita nella mangeria romana accusa la magistratura che fa il suo lavoro.
    La moglie di Mastella l'hanno beccata per TENTATA CONCUSSIONE, Maroni, non per motivi politici!
    E' ripugnante notare un totale giramento di posizione della Lega rispetto agli anni 1993 che sparava su De Mita, sulla DC,su Craxi e sulle ruberie romane, mentre ora s'è ridotta a difendere Mastella e la moglie.

    Ormai la Lega E' nella Casta.

    Per conto mio, Io rimango fedele alle posizioni del 1993 e sono allibito quando osservo il degrado e la corruzione morale che ha subito questo partito in poco + di un decennio.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Mastella: Maroni, "vera casta e' quella dei magistrati"
    16 gen 116 Politica

    ROMA - Da Roberto Maroni per la Lega "amicizia personale e solidarieta' politica" a Mastella. "Lei ha fatto un atto d'accusa durissimo, senza precedenti che anche noi abbiamo sperimentato. Castelli ha subi'to addirittura di piu' di quello che lei ha subi'to". E poi: "potremmo chiedere le dimissioni del Governo ma non lo facciamo". Da Maroni un appello: "Rimanga e faccia subito domani per decreto legge le cose che ha annunciato: il provvedimiento sulle intecettazioni, la separazione delle carriere dei magistati, la responsabilita' civile". La vera casta secondo Maroni "e' quella dei magistrati". (Agr)


    Che vergogna!
    La Lega ormai pienamente inserita nella mangeria romana accusa la magistratura che fa il suo lavoro.
    La moglie di Mastella l'hanno beccata per TENTATA CONCUSSIONE, Maroni, non per motivi politici!
    E' ripugnante notare un totale giramento di posizione della Lega rispetto agli anni 1993 che sparava su De Mita, sulla DC,su Craxi e sulle ruberie romane, mentre ora s'è ridotta a difendere Mastella e la moglie.

    Ormai la Lega E' nella Casta.

    Per conto mio, Io rimango fedele alle posizioni del 1993 e sono allibito quando osservo il degrado e la corruzione morale che ha subito questo partito in poco + di un decennio.

    La magistratura attuale ha prodotto Papalia e Calogero. Chiedere la separazione delle carriere e la responsabilità civile per i magistrati mi pare il minimo.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Tusculum
    Messaggi
    3,831
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    La magistratura attuale ha prodotto Papalia e Calogero. Chiedere la separazione delle carriere e la responsabilità civile per i magistrati mi pare il minimo.

    Ok, ma Mastella fa ridere ad accusare la magistratura, perchè dagli atti dell'inchiesta risulta che il Ministro è pappa e ciccia coi magistrati, altro che storie:


    Dynasty eccellente
    di Gianluca Di Feo

    Ecco l'indagine giudiziaria che ha provocato l'arresto di Sandra Lonardo, moglie del ministro, e le dimissioni del Guardasigilli. Anticipata da L'espresso con un articolo di tre settimane fa Clemente Mastella e la moglie Sandra LonardoVincenzo Lucariello è un nome che non sfigurerebbe in un'opera di Eduardo De Filippo. Ma l'indagine di cui Lucariello è protagonista ha ben poco della commedia. Perché, qualunque ne sia l'esito giudiziario, ha messo alla luce un altro spaccato raccapricciante della gestione del potere. Dalle registrazioni delle telefonate di Lucariello infatti è stata ipotizzata una delle accuse più inquietanti degli ultimi anni: un procuratore della Repubblica che corrompe il presidente del Consiglio di Stato. Il tutto, sempre secondo la ricostruzione degli inquirenti, grazie alla capacità di Lucariello di ottenere ascolto dai giudici amministrativi più potenti. Entrature che deriverebbero in parte dalla sua attività di segretario generale del Tar della Campania. Ma a far sì che Lucariello trovasse udienza era anche la fama che lo circondava, perché gli investigatori ritengono che fosse nota la sua vicinanza alla famiglia di Clemente Mastella: un biglietto da visita che apre tante porte nel mondo della giustizia.

    Tre anni fa Lucariello è stato nominato 'difensore civico' della Regione Campania. E adesso, ironia della sorte, si ritrova a essere suo malgrado un grande accusatore. Perché è dalle sue telefonate che nasce l'ultimo filone dell'inchiesta dei pm di Santa Maria Capua Vetere, un'indagine forse troppo vasta per una Procura così piccola. Dall'analisi delle conversazioni di Lucariello i magistrati hanno chiesto di sospendere dall'incarico il presidente del Consiglio di Stato Paolo Salvatore, il procuratore capo di Foggia Vincenzo Russo, il presidente del Tar campano Francesco Guerriero, il prefetto di Benevento Giuseppe Urbano e altri due giudici del Tar partenopeo.

    Le accuse sono molto diverse. Nell'episodio più clamoroso, quello del Consiglio di Stato, Russo avrebbe chiesto notizie sulla sorte dei ricorsi contro la sua nomina al timone della Procura di Foggia, bersagliata dai ricorsi degli altri concorrenti. Secondo la ricostruzione degli investigatori, Lucariello su incarico del procuratore avrebbe contattato il presidente Salvatore, d'origine irpina, e fatto da tramite nello scambio di notizie riservate. E l'ipotesi di corruzione? Si parlerebbe di regali prestigiosi fatti arrivare al piano più alto di Palazzo Spada. Ma non c'è nessun contatto diretto tra i due magistrati, tutto passa tramite Lucariello: un elemento su cui hanno fatto leva i difensori per respingere l'accusa.


    Paolo Salvatore, 72 anni, è una figura che appare lontana dai giochi della politica: è stato nominato al vertice della giustizia amministrativa solo due mesi fa, grazie al rilievo dei 36 anni di anzianità. Il suo momento di gloria sembrano essere stati gli anni Ottanta, quando collezionò incarichi di spicco: la commissione tributaria centrale, diverse poltrone da capo di gabinetto. Poi dal 1992 si è concentrato sull'attività di giurista: il suo ultimo studio è dedicato ai 'nuovi orizzonti del concetto di legalità'. Che in Campania sembrano molto lontani.

    Contro gli altri indagati dell'inchiesta capuana ci sono contestazioni più lievi: falso in atti d'ufficio. Perché secondo i pm al telefono di Lucariello c'era un gran traffico di informazioni più o meno riservate sui ricorsi di imprenditori e gran commis, tutti alle prese con il Tar campano per conoscere le sorti di appalti e incarichi. Notizie che valgono oro quando un costruttore ha il cantiere fermo per anni o i vincitori di un concorso restano al palo. Quello che interessava anche il prefetto di Benevento, Giuseppe Urbano, alle prese con i ricorsi per il vertice di una comunità montana. "Ci sono state contestate solo delle intercettazioni, senza riscontri. E siamo convinti di avere fornito al gip tutte le spiegazioni per respingere la misura interdittiva", dichiara l'avvocato Vittorio Giaquinto, che assiste Russo, Urbano e Guerriero. In effetti, quelle contestate appaiono piccole cose rispetto ai personaggi coinvolti. E sembra di capire che si tratti quasi di corollari rispetto al nucleo principale dell'istruttoria condotta dai pm Alessandro Cimmino e Maurizio Giordano. Che riguarderebbe il sistema di potere che in Campania fa riferimento alla famiglia Mastella.
    Nell'ultimo grappolo di provvedimenti chiesti dai magistrati compare anche il consuocero del ministro, l'ingegner Carlo Camilleri. Ma l'accusa è di quelle che fa sorridere: avere spinto un vigile urbano di un paesino a stracciare una multa. Certo, l'azione penale è obbligatoria anche se in questo caso potrebbe apparire come una forma di accanimento. Negli atti dell'inchiesta ci sono però elementi ben più pesanti, dove anche queste minuzie si incastrano nell'ipotesi di un'associazione per delinquere in grado di condizionare appalti e nomine in tutta la regione.

    I sequestri disposti dai magistrati riguardano pratiche urbanistiche, appalti e poltrone legate a interessi dell'Udeur. O direttamente all'ingegner Camilleri, padre della nuora del Guardasigilli. Per questo le notizie iniziali sull'istruttoria fecero infuriare la signora Mastella, che invitò i pm a lavorare in silenzio. Ora la replica dell'Udeur è stata affidata al 'Mattino' dal segretario campano Antonio Fantini: "Il partito si augura che tali attività investigative tengano conto di alcune condizioni di parentela, senza fermarsi nei confronti di nessuno.

    Ma ribadisce il primato della politica che comporta anche la discrezionalità delle nomine che sono prerogative di legittime intese tra i partiti". Non è un caso se il primo provvedimento di tutta l'indagine ha riguardato il governatore Antonio Bassolino: invitato a comparire, non si è presentato e ha preferito mandare una memoria difensiva. Ma le accuse riguardano una nomina che lui aveva soltanto ratificato. Perché decisa dal consiglio regionale presieduto dalla signora Mastella.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Che vergogna!
    La Lega ormai pienamente inserita nella mangeria romana accusa la magistratura che fa il suo lavoro.
    La moglie di Mastella l'hanno beccata per TENTATA CONCUSSIONE, Maroni, non per motivi politici!
    E' ripugnante notare un totale giramento di posizione della Lega rispetto agli anni 1993 che sparava su De Mita, sulla DC,su Craxi e sulle ruberie romane, mentre ora s'è ridotta a difendere Mastella e la moglie.

    Ormai la Lega E' nella Casta.

    Per conto mio, Io rimango fedele alle posizioni del 1993 e sono allibito quando osservo il degrado e la corruzione morale che ha subito questo partito in poco + di un decennio.
    STRAQUOTO

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Apr 2006
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Ormai la Lega E' nella Casta.
    quoto.
    sentire che la lega esprime "solidarietà politica" e "amicizia personale" al leone di ceppaloni, espressione del peggior clientelismo mafioso del paese, definito "vittima della casta" dovrebbe far riflettere chi ancora non l'ha fatto.
    attendiamoci una grande manifestazione pro-mastella in p.za del duomo...

  6. #6
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sentire che la lega esprime "solidarietà politica" e "amicizia personale" al leone di ceppaloni, espressione del peggior clientelismo mafioso del paese, definito "vittima della casta" dovrebbe far riflettere chi ancora non l'ha fatto.
    attendiamoci una grande manifestazione pro-mastella in p.za del duomo...

    Per "riflettere" occorrono almeno 2 neuroni ancora funzionanti e non indottrinati.

    Comunque sono 3 mesi che la lega sta facendo una campagna pro-Mastella, evidente anche solo a leggere LP di sfuggita come faccio io. Berluska ha gia' cercato in tutti i modi di comprare i mastelliani....evidentemente non ha ancora offerto abbastanza. E dunque la lega si adegua. Anche quando berluska e' andato a farsi leccare il culo al "parlamento padano", aveva annunciato che alcuni mastelliani erano pronti a passare con la cdl (applausi) e dunque il governo sarebbe sicuramente caduto entro dicembre (applausi).
    E non era un colonnello leghista che aveva espresso un paio di settimane fa la sua ammirazione per Mastella in nome dei comuni "valori cristiani" e "difesa della famigghia tradizziunala", o roba del genere?

  7. #7
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qui non si parla di reati d'opinione.
    Perchè la lega difende mastella?
    Mastella ha , in qualche caso difeso i quattro serenissimi?
    In passato ha mostrato sensibilità nei confronti di persone perseguitate per reati d'opimione?
    La lega romana è allineata e coperta ,non devia di un millimetro dalla linea che ha seguito negli ultimi 8 anni.
    linea arcoriana.
    TIOCH FAID AR LA'

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Nov 2012
    Messaggi
    4,746
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Per "riflettere" occorrono almeno 2 neuroni ancora funzionanti e non indottrinati.

    Comunque sono 3 mesi che la lega sta facendo una campagna pro-Mastella, evidente anche solo a leggere LP di sfuggita come faccio io. Berluska ha gia' cercato in tutti i modi di comprare i mastelliani....evidentemente non ha ancora offerto abbastanza. E dunque la lega si adegua. Anche quando berluska e' andato a farsi leccare il culo al "parlamento padano", aveva annunciato che alcuni mastelliani erano pronti a passare con la cdl (applausi) e dunque il governo sarebbe sicuramente caduto entro dicembre (applausi).
    E non era un colonnello leghista che aveva espresso un paio di settimane fa la sua ammirazione per Mastella in nome dei comuni "valori cristiani" e "difesa della famigghia tradizziunala", o roba del genere?
    Scusate ma perchè vi incazzate se un colonnello leghista dice delle verità sacrosante ?

  9. #9
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perchè quelle parole di "verità" sono rivolte a favore di una classe politica contro la quale, almeno a parole, la LN doveva battersi? O ancora, perchè vengono dette a difese di un personaggio che ha insito in sè tutto il peggior pensiero assistenzialista, parassitario e statalista? O perchè, infine, difendono una povera "vittima" che in realtà con la magistratura ci è sempre andata a braccetto?

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Perchè quelle parole di "verità" sono rivolte a favore di una classe politica contro la quale, almeno a parole, la LN doveva battersi? O ancora, perchè vengono dette a difese di un personaggio che ha insito in sè tutto il peggior pensiero assistenzialista, parassitario e statalista? O perchè, infine, difendono una povera "vittima" che in realtà con la magistratura ci è sempre andata a braccetto?
    perchè i politici padani pagati con i soldi dei contribuenti fanno schifo uguale che i politici terroni.Ve ne siete riusciti a convincere finalmente?

 

 
Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il forum di Radio Padania Libera è momentaneamente chiuso
    Di stefaboy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 24-05-11, 08:35
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-03-08, 13:16
  3. grillo difende mastella , per chi ci aveva creduto
    Di Shambler nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-09-07, 17:45
  4. Il volo di Monza: Mastella si difende
    Di WindOfChange nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-09-07, 12:17
  5. Mastella difende il "Comma Fuda" e attacca Di Pietro
    Di FalcoConservatore nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 04-01-07, 10:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226