User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    423
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Più democrazia diretta meno democrazia delegata : abolire il quorum sui referendum !

    La proposta in sintesi = Sono assolutamente favorevole alla abolizione del quorum sui quesiti referendari – controbilanciata da una elevazione del numero di firme da raccogliere e depositare in Cassazione per l’indizione del Referendum

    Un tempo x votare occorreva essere contribuenti - cioè pagare le tasse . I nullatenenti erano esclusi , sul fondamento che solo chi pagava le tasse aveva il diritto di eleggere coloro che con quelle tasse avrebbero gestito la cosa pubblica. Giustamente questo principio era iniquo ed è stato soppresso. Ora però penso occorra recuperarne un certo spirito - in questo senso : solo chi dimostra un minimo di interesse e di spirito di sacrificio (cioè muove il culo e va a votare) ha diritto di concorrere alla determinazione degli indirizzi legislativi . Giusta e sacrosanta , quindi , l'abolizione del quorum nei referendum !


    Esiste peraltro , evidentemente , un problema generale di "Verifica della serietà della proposta referendaria" , onde evitare appunto che un comitato qualsiasi indica referendum sulle materie più strambe . Ora , io credo che questo esame di "Verifica" debba concretizzarsi non in 2 bensì in 1 soltanto passaggio - e cioè in quello della raccolta delle firme utili x l'indizione del referendum. In proposito si può alzare fin che si vuole il numero necessario ... ma una volta che questo numero è stato raggiunto , si deve presumere che l'argomento oggetto di voto referendario abbia acquisito la necessaria dignità per provocare una risposta popolare che abbia senz'altro efficacia - indipendentemente dal quorum . A favore dell' abolizione del quorum si può altresì addurre un elementare ed intuitivo principio di economia processual-amministrativa

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Nov 2007
    Messaggi
    43
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si potrebbe pensare di lanciare un referendum sull'abolizione del quorum dei referendum...
    anche se non credo
    che si raggiunga il quorum. Che casino

  3. #3
    Governi alternativi
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    53,769
    Mentioned
    501 Post(s)
    Tagged
    26 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito

    Magari senza abolirlo edl tutto lo si potrebbe far scendere al 40 o an 35. Non è giusto quel meccanismo secondo il quale chi vota no si somma a chi non vota (a mia memoria quel metodo è stato inaugurato da Craxi con un famosissimo "Domenica tutti al mare")

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da canto_NordOvest Visualizza Messaggio
    La proposta in sintesi = Sono assolutamente favorevole alla abolizione del quorum sui quesiti referendari – controbilanciata da una elevazione del numero di firme da raccogliere e depositare in Cassazione per l’indizione del Referendum

    Un tempo x votare occorreva essere contribuenti - cioè pagare le tasse . I nullatenenti erano esclusi , sul fondamento che solo chi pagava le tasse aveva il diritto di eleggere coloro che con quelle tasse avrebbero gestito la cosa pubblica. Giustamente questo principio era iniquo ed è stato soppresso. Ora però penso occorra recuperarne un certo spirito - in questo senso : solo chi dimostra un minimo di interesse e di spirito di sacrificio (cioè muove il culo e va a votare) ha diritto di concorrere alla determinazione degli indirizzi legislativi . Giusta e sacrosanta , quindi , l'abolizione del quorum nei referendum !


    Esiste peraltro , evidentemente , un problema generale di "Verifica della serietà della proposta referendaria" , onde evitare appunto che un comitato qualsiasi indica referendum sulle materie più strambe . Ora , io credo che questo esame di "Verifica" debba concretizzarsi non in 2 bensì in 1 soltanto passaggio - e cioè in quello della raccolta delle firme utili x l'indizione del referendum. In proposito si può alzare fin che si vuole il numero necessario ... ma una volta che questo numero è stato raggiunto , si deve presumere che l'argomento oggetto di voto referendario abbia acquisito la necessaria dignità per provocare una risposta popolare che abbia senz'altro efficacia - indipendentemente dal quorum . A favore dell' abolizione del quorum si può altresì addurre un elementare ed intuitivo principio di economia processual-amministrativa

    sono d'accordo, perchè il quorum in un paese di merda come il nostro da adito ai politici di poter naufragare il voto referendario facendo confusione in tv e mettendo la votazione nelle date più vacanziere, invece se il quorum non ci fosse sarebbero costretti a avviare un vero dibattito serie e di informazione.

    ad ogni modo credo che per l'abolizione del quorum non sarebbe neanche necessario innalzare il numero di firme che servono per indire un referendum, sono mezzo milione e sono piu che sufficienti per essere abbastanza certi che non passino proposte troppo bizzarre

  5. #5
    Contro ogni fede
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Messaggi
    427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Assolutamente d'accordo. Il referendum è diventato uno strumento inutile se non prima si abolisce il quorum. Chi non vota fa la scelta di non influire sul quesito, non si capisce perchè deve sommarsi a chi è contrario.
    Se guardiamo all'ultimo referendum valido, quello del 95, quando vi erano più quesiti e tutti gli schieramenti politici invitavano ad andare a votare chi per un quesito chi per un altro, si raggiunse il 58% dei votanti.
    Questo significa che un 42% di astenuti è da considerare come fisiologico per qualsiasi referendum. Grazie al quorum basta solo che vi si aggiungano un 8% di contrari per vincere su un 50% di favorevoli.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jul 2011
    Località
    in questo universo
    Messaggi
    4,623
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    favorevole alla abolizione del quorum...
    Syntax error.

  7. #7
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Éire
    Messaggi
    29,868
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Sono assolutamente d'accordo ad abolire il quorum e rilancio dicendo che sarei favorevole anche ad eliminare il divieto costituzionale di referendum in materia tributaria di indulto, amnistia e ratifica dei trattati internazionali.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    Sono assolutamente d'accordo ad abolire il quorum e rilancio dicendo che sarei favorevole anche ad eliminare il divieto costituzionale di referendum in materia tributaria di indulto, amnistia e ratifica dei trattati internazionali.
    e perchè poi il referendum dovrebbe essere solo abrogativo? anche questo potrebbe essere un punto da riconsiderare

  9. #9
    Colui che è.
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    They Live, We Sleep.
    Messaggi
    5,699
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    D'accordo sul quorum, e anche sul referendum propositivo. Non per quanto riguarda le materie finanziarie.

  10. #10
    Driver
    Ospite

    Predefinito

    niente abolizione del quorum

    che gli italiani invece smettano di adagiarsi nell'ozio e inizino a impegnarsi attivamente nella vita politica del paese invece di farsi comandare a bacchetta

    che abbino il coraggio di farlo

    altrimenti non ha senso che possano decidere qualcosa e che esista la democrazia.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-06-10, 17:50
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-01-08, 16:42
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-09-06, 17:21
  4. Democrazia delegata & Genocidi
    Di Affus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-09-03, 17:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226