User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
  1. #1
    Boschiano
    Data Registrazione
    12 Apr 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,992
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Le crociate, l'inquisizione e l'ideologia "occidentalista"

    Credo che qusto tema meriti una discussione. Da più parti sul forum leggo come le Crociate, al pari dell'Inquisizione, sarebbero state racconate in modo ideologico, tacendo le virtù dei cristiani e amplificando quelle degli avversari. Però, si legge in altri interventi che sarebbe bene ripristinare le une e l'altra per "distruggere finalmente la società laica atea e materialista". Allora qual è la verità? Crociate come "doverosa difesa della Terrasanta dagli infedeli" o piuttosto "motivo di affermazione dei propri principi con la forza"? Inquisizione "utile per combattere le eresie" oppure "strumento potente" per far piazza pulita di tutti coloro che sono stati contrari ai principi del Cattolicesimo?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    carità voglio e non sacrificio
    Data Registrazione
    18 Feb 2006
    Località
    Terza stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    222
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Molto probabilmente, come al solito, la verità starà nel mezzo e sarà praticamente impossibile da districare...

    Morthysia

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Jun 2010
    Messaggi
    7,874
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Carnby Visualizza Messaggio
    Credo che qusto tema meriti una discussione. Da più parti sul forum leggo come le Crociate, al pari dell'Inquisizione, sarebbero state racconate in modo ideologico, tacendo le virtù dei cristiani e amplificando quelle degli avversari. Però, si legge in altri interventi che sarebbe bene ripristinare le une e l'altra per "distruggere finalmente la società laica atea e materialista". Allora qual è la verità? Crociate come "doverosa difesa della Terrasanta dagli infedeli" o piuttosto "motivo di affermazione dei propri principi con la forza"? Inquisizione "utile per combattere le eresie" oppure "strumento potente" per far piazza pulita di tutti coloro che sono stati contrari ai principi del Cattolicesimo?
    per me la seconda è giusta .

  4. #4
    Boschiano
    Data Registrazione
    12 Apr 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,992
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da apoliticos Visualizza Messaggio
    per me la seconda è giusta .
    Quindi secondo te la "leggenda nera" è sostanzialmente vera (anche se gli dai un valore non negativo).

  5. #5
    Libero pensatore
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Località
    Nello Stato Laico Italiano
    Messaggi
    921
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A parte che sulle crociate non mi voglio dilungare (visto che in questo stesso forum mi è stato risposto che erano buone e giuste... ), l'inquisizione come concetto è quanto di più abominevole possa esistere. Non credi quello che dico io?
    Ti aspetta una brutta fine.

    Pensate se gli atei facessero lo stesso...

  6. #6
    DonCamillo
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Magius Visualizza Messaggio
    A parte che sulle crociate non mi voglio dilungare (visto che in questo stesso forum mi è stato risposto che erano buone e giuste... ), l'inquisizione come concetto è quanto di più abominevole possa esistere. Non credi quello che dico io?
    Ti aspetta una brutta fine.

    Pensate se gli atei facessero lo stesso...

    Con tutto il rispetto, ma io credo che tu non ti voglia dilungare, come del resto non ti ho mai visto fare, solo perchè non hai argomentazioni sufficienti e probabilmente neanche un minimo di cultura in materia.
    Se devo essere sincero credo che tu non sappia nemmeno esprimerti e quindi, quelle poche idee che hai, ti rimane difficile metterle nero su bianco per spiegarle.

    Ciao e scusa la franchezza.

  7. #7
    Libero pensatore
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Località
    Nello Stato Laico Italiano
    Messaggi
    921
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DonCamillo Visualizza Messaggio
    Con tutto il rispetto, ma io credo che tu non ti voglia dilungare, come del resto non ti ho mai visto fare, solo perchè non hai argomentazioni sufficienti e probabilmente neanche un minimo di cultura in materia.
    Se devo essere sincero credo che tu non sappia nemmeno esprimerti e quindi, quelle poche idee che hai, ti rimane difficile metterle nero su bianco per spiegarle.

    Ciao e scusa la franchezza.
    Se tu leggessi i vecchi post di questo forum sapresti che argomento, ho argomentato e argomenterò (a differenza tua che hai scritto questo post solo per insultarmi). Il problema è che in questi lidi non ci si può esprimere liberamente, perchè vengo censurato e, onestamente, non mi va di scrivere 10000 caratteri per poi vedermeli cancellati senza motivazione alcuna (i miei PM secondo me ottengono risposta?).

    Vedrai inoltre che il tuo post di insulti nei miei confronti (per niente attinente con la discussione) rimarrà lì bello presente sul forum, mentre sarà un miracolo se questo post che leggi (se lo leggerai) non sarà cancellato.

    Ergo non fare la morale, perchè non sei nella condizione di farlo. Cosa vuoi sapere da me? Sarò felice di esporti la mia opinione, censura permettendo.

  8. #8
    DonCamillo
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Magius Visualizza Messaggio
    Se tu leggessi i vecchi post di questo forum sapresti che argomento, ho argomentato e argomenterò (a differenza tua che hai scritto questo post solo per insultarmi). Il problema è che in questi lidi non ci si può esprimere liberamente, perchè vengo censurato e, onestamente, non mi va di scrivere 10000 caratteri per poi vedermeli cancellati senza motivazione alcuna (i miei PM secondo me ottengono risposta?).

    Vedrai inoltre che il tuo post di insulti nei miei confronti (per niente attinente con la discussione) rimarrà lì bello presente sul forum, mentre sarà un miracolo se questo post che leggi (se lo leggerai) non sarà cancellato.

    Ergo non fare la morale, perchè non sei nella condizione di farlo. Cosa vuoi sapere da me? Sarò felice di esporti la mia opinione, censura permettendo.

    Caro Magius, ti sono nel cuore nel caso tu fossi stato trattato ingiustamente, ma ti confesso e ribadisco che dubito che ciò possa essere avvenuto. Il tuo livello intellettuale e culturale, e lo dico senza la minima voglia di insultarti, anche se la verità può far male (ma questo non è affar mio), è molto basso. Considerando questo punto di partenza in cui t'ho conosciuto, e che definirei con un certo slancio di bontà, mediocre insulso e scipito, tale da voler fare discorsi che non trovano il minimo riscontro nella logica; non avendoti appunto conosciuto prima d'ora, a meno che tu non sia andato in regresso (in genere avviene il contrario), trovo molta difficoltà a credere alla tua versione dei fatti.

    Ai gestori del forum, che evidentemente si sono ritrovati di fronte ad un qualcuno molto vicino alla mia descrizione (ricordiamo che la precisa caratterizzazione delle persone è sempre molto complessa da fare), gli si è presentato un quesito: come mi devo comportare con questa persona?
    Escluderla del tutto dalla "vita-sociale" del forum non si può dal momento che le persone che purtroppo tu rappresenti sono, quotidianamente, l'ordinarietà, e nella maggioranza dei casi le uniche a disposizione per un confronto (sic!). E' evidente che di fronte a tale situazione essi (i gestori) si ritrovano costretti a dover fare lo sforzo che tu non riesci a fare: di rendere i tuoi post un po' meno degradanti, cimentandosi nel cogliere sfumature, non dico interessanti ma almeno degne.

    Prendendo troppo in considerazione l'essenza stessa delle persone come te, nonostante tutti i nostri sforzi straordinari per fuggire in qualche modo dalla sfera della banalità, si rischia di finire inevitabilmente per rimanervici invischiati; allora anche il forum acquisirebbe più o meno la stessa caratteristica. Da parte mia non vorrei che succedesse.

    Io non dico che tu sia stupido, tutt'altro, dico solo che dovresti sforzarti di più ad usare le tue virtù intellettive, cercando di utilizzarle per esprimere idee tue, in maniera genuina, liberandoti delle catene del pregiudizio che limitano l'originalità dei tuoi interventi.
    Scrivi sempre cose scontate, indotte da un intento di demonizzazione del tuo interlocutore dato che, incomprensibilmente, esso, solo per il fatto di essere cattolico, lo consideri tuo nemico.
    Io non mi considero tuo nemico. Io gioirei se un giorno scoprissi un Magius differente da tutti quei fanatici anti-clericali che, quantunque con idee diverse dalle mie, diventassi, distinguendoti tu stesso da una massa febbricitante di odio e di irragionevolezza, una persona con una mentalità molto più aperta al dialogo che non alla guerra.

    Distinguiti da quei poveracci secondo cui basta vestire in una certa maniera, spettinarsi i capelli, offendere la Chiesa e il Papa, considerarsi ateo e nichilista... per convincersi d'un tratto che tutto ciò equivalga ad avere "convinzioni" proprie!
    Vedrai che la maniera in cui sarai accolto ti gratificherà.

  9. #9
    Libero pensatore
    Data Registrazione
    16 Jul 2006
    Località
    Nello Stato Laico Italiano
    Messaggi
    921
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Scusami DonCamillo, non sono solito vantarmi di quello che ho fatto nella mia vita, ma ho 2 lauree: una ad un politecnico qui in Italia e un'altra presa a Chicago. Lavoro come ricercatore E in un'azienda (abbastanza importante) di componenti elettronici.

    Se questo è essere ignoranti

    E non parlarmi "ignoranza trasversale", "povertà culturale" e amenità simili.
    Non è che non essere cattolici è sintomo di una qualche ignoranza o non aver aperto gli occhi in qualche direzione...

    Ti faccio notare che i miei interventi non sono anti-clericali o ciechi a causa di un'ateismo dilagante (non sono nemmeno ateo, continuo a ripeterlo ma sei scusato visto che non sei un utente vecchissimo...). Ho detto più e più volte, parlando di attualità, che quello che è stato fatto alla Sapienza è ridicolo e che se fossi stato il papa sarei andato lo stesso a tenere il mio discorso, voglio vedere cosa sarebbe successo...

    Vengo censurato senza problemi perchè sovente posso risultare poco simpatico visto il mio dileggiare certi comportamenti. Ma i miei sfottò sono sempre rivolti a chi dice "io ho la verità" e non si apre al dialogo, qualunque esso sia.
    Giusto per fare un esempio, se Ferrara fino a pochi anni fa era un povero scemo, oggi siccome ne ha detta una sull'aborto allora viene portata in trionfo da gente come Mappo Tappo che, vedrai, domani tornerà a compatire Ferrara (il quale come sempre avrà cambiato ancora una volta bandiera).
    Cosa vuoi farci, non sopporto l'incoerenza e la cecità. Si può parlare di cristianesimo, cattolicesimo, dogmi, aborto e quant'altro. Però qui sono tutti faziosi (ed è normale che sia così) e spesso si viene censurati senza un reale perchè.
    Nelle altre stanze i cattolici vengono censurati come vengo censurato io? Non credo...

  10. #10
    ooooWAGLIONEoooo
    Data Registrazione
    05 May 2007
    Località
    NAPOLI
    Messaggi
    3,055
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quelli che vivono la loro vita dentro una credenza religiosa hanno una soglia di “attaccabilità" più bassa rispetto a chi non crede in nulla, non ha libri sacri da difendere, istituzioni religiose da tutelare e non ha la fede che, correggetemi se sbaglio, è qualcosa di molto vicino a un sentimento e quindi reale.

    Ecco perché, quando si disputa, il credente giustamente si incavola e l’ateo no.

    E come se Tizio credente avesse un bel giardino pensile e Caio ateo si divertisse a tirarci dentro aeroplanini di carta. Caio ateo un giardino, per dare la possibilità a Tizio di ricambiare, non ce l’ha e Tizio ovviamente un po’ si arrabbia.

    Nello scontro tra due possessori di giardino, invece, almeno ci si può tirare aeroplanini a vicenda.
    “Il tuo giardino è più brutto !” ha in sostanza detto Papa Ratzinger nella sua conferenza all’università di Ratisbona e voilà, lancia il suo aeroplanino di carta nelle aiuole di Allah. Ovviamente seguono minacce di morte e di attentati terroristici, insomma un caso mondiale per una paio di righe di un discorso che per il resto era pacifico ed inappuntabile. Gli integralisti islamici di solito rispondono agli aeroplanini di carta col tritolo in qualche fermata della metro quindi sarebbe meglio pesare le parole ma, si sa, lo sfizio di dire una battuta varrà pure il rischio di un attentato.
    Beninteso: anche ai miei occhi i giardini di Allah son peggio dei giardini del Papa !!

    Quindi poi non chiedetevi perché un forumista ateo possa avere interesse a venire nel vostro giardino a tirare qualche innocuo aeroplanino. Cerchiamo il dialogo!

    L’ateo si arrabbia realmente solo quando qualcuno vorrebbe abusivamente –tramite leggi- edificare giardini pensili religiosi ovunque, anche laddove si preferisce la boscaglia o il prato all’inglese.
    I ragazzi che hanno manifestato alla Sapienza contro il Papa, anche se non avevano ancora ascoltato il discordo di Benedetto XVI, in fin dei conti hanno solo detto la loro, cioè che la verità non passa attraverso nessun dio e non fiorisce in nessun giardino.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. "Deus vult": il vero spirito delle Crociate
    Di Luca nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-03-13, 12:07
  2. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-03-10, 16:31
  3. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 18-02-08, 12:02
  4. "Le Crociate guerre giuste e nobili"
    Di Celtic nel forum Conservatorismo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-03-06, 21:52
  5. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 19-05-05, 14:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226