User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi voti?

Partecipanti
24. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Partito del Sole Nascente

    7 29.17%
  • Democrazia Cristiana

    4 16.67%
  • Lega dei Liberali

    6 25.00%
  • La Sinistra

    7 29.17%
Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Elezioni nel futuro d'Italia

    Il governo Prodi cade a causa della decisione di Di Pietro di sfiduciare il ministro Pecoraro Scanio insieme all'opposizione, viene formato un governo tecnico guidato da Renzo Lusetti con l'appoggio di Forza Italia e del Partito Democratico con l'esplicito intento di aspettare il referendum e votare con quella legge tra le proteste della sinistra radicale. Il referendum ha luogo con una massacrante campagna elettorale per il sì da parte di PD, FI e AN, il quorum viene aggiunto con il 54% di votanti e vince il sì con l'82%.
    Si va dunque al referendum, Berlusconi sorprendentemente decide di presentare una lista insieme al Partito Democratico chiamata Partito Democratico (per non contravvenire alle parole di Veltroni) sicuro di avere una maggioranza schiacciante. Muore d'infarto Giorgio Napolitano. Il PD propone Veltroni presidente del Consiglio e Berlusconi presidente della Repubblica. L'elettorato di PD e di FI, decisamente schifato sceglie tra astensionismo o voto rispettivamente alla Sinistra-L'Arcobaleno o all'Alleanza per l'Italia di Fini.

    I risultati sono questi:
    Alleanza per l'Italia 26%
    La Sinistra-L'Arcobaleno 24%
    Democrazia Cristiana 21% (UDEUR, UDC più varie DC)
    Partito Democratico 16%
    Lega Nord 9%
    Partito Socialista 4%

    Gianfranco Fini vince le elezioni e rivela di non aver mai abbandonato l'ideale fascista


    Viene così rifondata la Repubblica Sociale Italiana.
    Nel frattempo il Papa Benedetto XVI, sostenitore della RSI muore in circostanze misteriose e il Duce Fini fa partire una caccia al massone, sostenendo l'uccisione del Papa da parte della Massoneria.
    Al combattutissimo e misterioso conclave vince un cardinale progressista francese, tale Jean-Louis Tauran, che prende il nome di Leone Paolo I bibliotecario della Santa Sede e presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.

    Poche settimane dopo sotto le bandiere della Città del Vaticano un nutritissimo e impensabile esercito invade Roma gridando "Dialogo, libertà, progresso e democrazia". E' guerra civile!
    Le Armate della Patria resistono tenacemente ma devono infine capitolare: Ehud Barak, primo ministro israeliano e Hillary Clinton, presidentessa statunitense invadono l'Italia: Roma è liberata!
    Le Armate della Libertà e del Progresso

    si prendono il sud, gli israelo americani il Nord



    Alla fine l'Italia è liberata e riunita, Leone Paolo I rinuncia al potere temporale per dedicarsi a tempo pieno a quello spirituale.
    Si svolgono le prime elezioni democratiche dell'Italia liberata dalla Chiesa Cattolica.
    Si presentano:
    Partito del Sole Nascente, lista d'ispirazione socialdemocratica e illuminista, in prima linea nella guerra civile.
    Propone i Dico, il testamento biologico, l'innalzamento dell'età pensionabile, l'assistenza sanitaria gratuita. E' vicina ai settori più progressisti della Curia
    Democrazia Cristiana, facente riferimento all'ala conservatrice della Chiesa che si rifà al cardinale Martini, anche lui guida spirituale della Resistenza. Non è entusiasta dei Dico e del testamento biologico. Sul piano economico si rifà alla dottrina sociale della Chiesa Cattolica e sarebbe definibile cristiano-sociale
    Lega dei Liberali. E' il partito dei liberali, per estesi diritti civili e per una normalizzazione del paese, staccandosi dall'influenza troppo forte di Leone Paolo I. In economia propone poche tasse e poca spesa pubblica e rifiuta la Dottrina Sociale della Chiesa
    La Sinistra: come i liberali vuole staccarsi dall'influenza troppo forte del Vaticano e da quella degli USA, differisce da questi per quanto riguarda l'economia, vuole infatti un forte ruolo dello stato e per quanto riguarda la condanna alla massoneria

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    14,734
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La Sinistra

  3. #3
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Lotta armata in nome del secondo Duce del Fascismo.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  4. #4
    Philipson
    Ospite

    Predefinito

    Lega dei Liberali,non rappresenta a pieno le mie idee politche,però tra quelle proposte la preferisco.

  5. #5
    Reazione
    Data Registrazione
    25 Sep 2007
    Località
    Basilicata,Italia,Europa
    Messaggi
    2,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Visualizza Messaggio
    Il governo Prodi cade a causa della decisione di Di Pietro di sfiduciare il ministro Pecoraro Scanio insieme all'opposizione, viene formato un governo tecnico guidato da Renzo Lusetti con l'appoggio di Forza Italia e del Partito Democratico con l'esplicito intento di aspettare il referendum e votare con quella legge tra le proteste della sinistra radicale. Il referendum ha luogo con una massacrante campagna elettorale per il sì da parte di PD, FI e AN, il quorum viene aggiunto con il 54% di votanti e vince il sì con l'82%.
    Si va dunque al referendum, Berlusconi sorprendentemente decide di presentare una lista insieme al Partito Democratico chiamata Partito Democratico (per non contravvenire alle parole di Veltroni) sicuro di avere una maggioranza schiacciante. Muore d'infarto Giorgio Napolitano. Il PD propone Veltroni presidente del Consiglio e Berlusconi presidente della Repubblica. L'elettorato di PD e di FI, decisamente schifato sceglie tra astensionismo o voto rispettivamente alla Sinistra-L'Arcobaleno o all'Alleanza per l'Italia di Fini.

    I risultati sono questi:
    Alleanza per l'Italia 26%
    La Sinistra-L'Arcobaleno 24%
    Democrazia Cristiana 21% (UDEUR, UDC più varie DC)
    Partito Democratico 16%
    Lega Nord 9%
    Partito Socialista 4%

    Gianfranco Fini vince le elezioni e rivela di non aver mai abbandonato l'ideale fascista


    Viene così rifondata la Repubblica Sociale Italiana.
    Nel frattempo il Papa Benedetto XVI, sostenitore della RSI muore in circostanze misteriose e il Duce Fini fa partire una caccia al massone, sostenendo l'uccisione del Papa da parte della Massoneria.
    Al combattutissimo e misterioso conclave vince un cardinale progressista francese, tale Jean-Louis Tauran, che prende il nome di Leone Paolo I bibliotecario della Santa Sede e presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.

    Poche settimane dopo sotto le bandiere della Città del Vaticano un nutritissimo e impensabile esercito invade Roma gridando "Dialogo, libertà, progresso e democrazia". E' guerra civile!
    Le Armate della Patria resistono tenacemente ma devono infine capitolare: Ehud Barak, primo ministro israeliano e Hillary Clinton, presidentessa statunitense invadono l'Italia: Roma è liberata!
    Le Armate della Libertà e del Progresso

    si prendono il sud, gli israelo americani il Nord



    Alla fine l'Italia è liberata e riunita, Leone Paolo I rinuncia al potere temporale per dedicarsi a tempo pieno a quello spirituale.
    Si svolgono le prime elezioni democratiche dell'Italia liberata dalla Chiesa Cattolica.
    Si presentano:
    Partito del Sole Nascente, lista d'ispirazione socialdemocratica e illuminista, in prima linea nella guerra civile.
    Propone i Dico, il testamento biologico, l'innalzamento dell'età pensionabile, l'assistenza sanitaria gratuita. E' vicina ai settori più progressisti della Curia
    Democrazia Cristiana, facente riferimento all'ala conservatrice della Chiesa che si rifà al cardinale Martini, anche lui guida spirituale della Resistenza. Non è entusiasta dei Dico e del testamento biologico. Sul piano economico si rifà alla dottrina sociale della Chiesa Cattolica e sarebbe definibile cristiano-sociale
    Lega dei Liberali. E' il partito dei liberali, per estesi diritti civili e per una normalizzazione del paese, staccandosi dall'influenza troppo forte di Leone Paolo I. In economia propone poche tasse e poca spesa pubblica e rifiuta la Dottrina Sociale della Chiesa
    La Sinistra: come i liberali vuole staccarsi dall'influenza troppo forte del Vaticano e da quella degli USA, differisce da questi per quanto riguarda l'economia, vuole infatti un forte ruolo dello stato e per quanto riguarda la condanna alla massoneria
    Astensione

  6. #6
    Federalista Europeo
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Località
    IN UNITATE ROBUR
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Monsieur Visualizza Messaggio

    Gianfranco Fini vince le elezioni e rivela di non aver mai abbandonato l'ideale fascista

    Hai scelto una foto che è micidiale. Sto ridendo da un quarto d'ora

  7. #7
    Comunista
    Data Registrazione
    05 Oct 2009
    Località
    Pannesi, Liguria, Italy, Italy
    Messaggi
    4,636
    Mentioned
    124 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito

    la sinistra

  8. #8
    Micene
    Ospite

    Predefinito

    Fini Duscieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito

    Ma che bella ucronia che ho fatto

  10. #10
    La mia vita è stata una corsa
    Data Registrazione
    26 Nov 2007
    Località
    Via del Corso 15
    Messaggi
    1,451
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    che fantasia...

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 26-10-09, 19:41
  2. Elezioni 2010 - realistico futuro -
    Di Enrico1987 nel forum FantaTermometro
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 04-09-08, 23:17
  3. Socialismo nazionale:il punto su elezioni e futuro
    Di Blitzkrieg (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-04-08, 14:19
  4. Scherzetto... elezioni nel futuro.
    Di Enrico1987 nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 25-11-07, 22:15
  5. Elezioni in un futuro prossimo
    Di Monsieur nel forum FantaTermometro
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 02-09-07, 12:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226