User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Silente
    Data Registrazione
    28 Jul 2005
    Località
    Oesterreichisch Schuler
    Messaggi
    3,072
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito probelama: dirigismo dei politici regionali dei vecchi partiti

    PNE - Una voce per l'autonomia

    Nessuno si meravigli se chiediamo l'Autonomia per la nostra regione..... ABBIAMO PAGATO ABBASTANZA, il nostro denaro non deve più andare nelle tasche di chi SFRUTTA IL SUD !!!!!!
    Noi vogliamo contribuire alla economia delle regioni che hanno minori occasioni di lavoro, meno infrastrutture ecc.. Ma qui si tratta di persone e partiti che stanno usando il sud, le loro difficoltà, quindi delinquenti ed immorali. Come mai non vengono buttati fuori dai partiti di appartenenza?

    In sostanza il nostro Veneto non è una stampella, è una regione da sfruttare. No, grazie, non regge più.
    parto da questo post del moderatore per la mia riflessione.
    Spesso il federalismo non è la soluzione dei problemi delle comunità regionali, se il federalismo viene declinato come dirigismo regionale dai vecchi politici con una vecchia storia politica alle spalle.

    faccio l'esempio di una politica (che si può definire industriale) adottata dalla mia regione del lodatissimo governatore Formigoni:

    LOMBARDIA

    OGGETTO: Al via le agevolazioni alle imprese per il periodo 2007-2013



    Come anticipato nella nostra precedente, tutta la Lombardia può beneficiare delle agevolazioni cofinanziate dalla U.E. L'uscita dei bandi ha subito un ritardo a causa dell'approvazione della carta degli aiuti da parte della U.E., pertanto i primi bandi della programmazione 2007 / 2013 sono in uscita solo ora.


    Contributi a fondo perduto del 50% per le imprese del settore moda
    Contributo a fondo perduto fino al 50% dei costi ammissibili (massimo 200 mila euro) per le PMI del settore moda a fronte di investimenti produttivi (opere murarie, macchinari e attrezzature, scorte, software, marchi e brevetti) e innovazione di prodotto e processo (personale interno, consulenze tecniche, utilizzo di macchinari, marchi e know-how).



    Internazionalizzazione

    Agevolazioni alle PMI lombarde per la partecipazione a fiere internazionali all’estero e la partecipazione a missioni economiche all’estero. E’ possibile ottenere contributi a fondo perduto fino a 20 mila euro. Servizi gratuiti di formazione professionale sui temi dell’internazionalizzazione, possibilità di inserire in azienda stagisti selezionati, consulenze gratuite di esperti in materia di internazionalizzazione.



    Contributi alle imprese farmaceutiche


    Contributi a fondo perduto del 10% per promuovere gli investimenti in produzione, ricerca e sviluppo nel settore farmaceutico destinati alle imprese del settore che ne facciano richiesta.



    Crescita e rafforzamento dell’impresa
    Finanziamenti a tasso agevolato per le imprese manifatturiere a fronte di aumenti di capitale per il rafforzamento patrimoniale, trasferimento generazionale d’impresa, trasformazione in impresa manageriale.



    Contributi per la ricerca nel settore delle biotecnologie

    Contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per progetti di ricerca e sviluppo nel campo delle biotecnologie, in favore delle PMI. Possibile finanziare le spese del personale interno dedicato alle attività di ricerca.



    Nuove attività imprenditoriali
    Finanziamenti a tasso agevolato fino all’80% dell’investimento per la creazione di nuove attività imprenditoriali.


    Ammodernamento della produzione e personale tecnico
    Finanziamenti a tasso agevolato per le imprese manifatturiere a fronte di investimenti in opere murarie, macchinari e attrezzature, scorte, software, marchi e brevetti, personale dedicato ad attività di ricerca, consulenze tecniche esterne.


    il lodato federalismo della Lega crea di questi mostri della spesa pubblica parassitaria e improduttiva.

    Ecco allora che il federaslismo non basta, il centralismo non è l'unico nemico, ma il nemico sono i vecchi politici dirigisti di cui la lega era piena fin dall'inizio e la cui presenza si è rivelata solo quando il grande inganno leghista li ha fatti rimanere soli.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2

  3. #3
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hayekfilos Visualizza Messaggio
    il lodato federalismo della Lega crea di questi mostri della spesa pubblica parassitaria e improduttiva.

    Ecco allora che il federaslismo non basta, il centralismo non è l'unico nemico, ma il nemico sono i vecchi politici dirigisti di cui la lega era piena fin dall'inizio e la cui presenza si è rivelata solo quando il grande inganno leghista li ha fatti rimanere soli.
    Ma perchè secondo te c'è il federalismo in Italia? poi cerca di parlare poco di lega...x quella c'è il forum patagna

  4. #4
    Silente
    Data Registrazione
    28 Jul 2005
    Località
    Oesterreichisch Schuler
    Messaggi
    3,072
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sinceramente ci sto molto attento col federalismo: come lo intendono in Italia è un sistema per aumentare di centri di spesa e i "cervelli" che se ne occupano.

    dovresti chiarirmi se l'autonomismo in fatto di spesa pubblica è equivalente del federlismo "patagno" degli ex comunisti Bossi e Speroni

  5. #5
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hayekfilos Visualizza Messaggio
    sinceramente ci sto molto attento col federalismo: come lo intendono in Italia è un sistema per aumentare di centri di spesa e i "cervelli" che se ne occupano.

    dovresti chiarirmi se l'autonomismo in fatto di spesa pubblica è equivalente del federlismo "patagno" degli ex comunisti Bossi e Speroni
    L'autonomismo non aumenta la spesa pubblica, anzi la diminuisce perchè responsabilizza, non aumenta le cariche politiche nè dipendenti pubblici, il Veneto è già efficente pur essendo derubato ogni giorno dallo stato italiano della maggior parte delle sue risorse...
    L'obiettivo è il benessere dei cittadini, diminuire la pressione fiscale e vedere finalmente le buste paga degli operai da 2000 euro al mese!

 

 

Discussioni Simili

  1. Passera: “I vecchi partiti vogliono il duopolio”
    Di POL nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-01-14, 15:23
  2. Tagli fasulli e vecchi vizi dei partiti italiani
    Di Mitchell nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-05-12, 17:50
  3. PdL, Pd e Lega: partiti senza futuro, partiti per vecchi
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 09-01-11, 12:58
  4. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 24-11-07, 20:34
  5. aboliamo i privilegi dei politici vecchi e nuovi
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 07-09-06, 21:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226