User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,641
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Dichiarazioni dell'ex ministro Amato dopo la caduta

    Amato ad Italianieuropei: «Sindacati svegliatevi»

    «C'è amarezza per aver lasciato il lavoro a metà». Con questa frase Giuliano Amato, intervenendo al convegno sui dieci anni di Italianieuropei, esprime il suo rammarico per la caduta del Governo Prodi. Un rammarico in particolare per quello che avrebbe ancora voluto fare da ministro dall'Interno: «Volevo che chi nasce in Italia fosse un cittadino italiano, che un immigrato che perde il lavoro non abbia l'espulsione dopo poche settimane, che un immigrato che commette una violazione amministrativa fosse trattato come un italiano che commette una violazione amministrativa e non come un delinquente, che un giovane rom potesse avere un permesso di soggiorno».

    Giuliano Amato ha anche espresso la consapevolezza che il progetto del Partito democratico è sempre valido per il futuro: «Non è finita, abbiamo attese davanti». Amato individua la condizione necessaria per affacciarsi alla prossime sfide: «Non abbiate paura di essere voi stessi. Se subiremo delle sconfitte è perché non lo siamo stati abbastanza».
    L'obiettivo è sempre lo stesso: «Costruire un mondo pacifico in cui ognuno possa progettare e costruire la sua vita liberamente, quale che sia il suo colore, il suo sesso, i suoi orientamenti, la sua religione, il suo reddito e le sue condizioni di partenza».
    E ai sindacati Amato lancia un monito: «Bisogna mettere un po' di mani dei lavoratori sui profitti, in forme diverse dal salario. Non si possono condannare i metalmeccanici a fare i blocchi stradali per ottenere dieci euro in più, quando i profitti sono a mille», è l'osservazione del ministro degli Interni uscente. Ovvero, «Maometto vada alla montagna dei soldi». E dare la sveglia al sindacato «tocca a noi del Partito democratico, in nome di un'eguaglianza che cerchiamo nel nome della libertà».

    http://www.ilsole24ore.com/art/SoleO...lesView=Libero



    Ma in che mani eravamo, pazzesco! Questo si proponeva di ridisegnare la società secondo i suoi disegni!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Volevo tanti nuovi elettori perchè i padani e gli italiani hanno smesso di votarci da tempo.


    Ci sarà un refuso nell'intervista.

  3. #3
    Non si fitta ai terroni.
    Data Registrazione
    11 Dec 2007
    Località
    Non sono razzista. Il razzismo è un crimine, e il crimine è roba da negri.
    Messaggi
    576
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questo è scemo. Si proponeva di legalizzare l'esproprio proletario.

  4. #4
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    priorità 1 era mandare a casa queste persone pericolose.

  5. #5
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    Che l'omino, come lo ha chiamto grillo, non fosse propriamente una cima lo si era capito da tempo.
    L'occasione l'ha persa quando, in piena "mani pulite" dichiarò che se ne sarebbe andato per non tornare mai più..
    Un altro itaglione le cui mutande della coerenza risultano avere l'elastico un pò usurato..

    L'ultima frase famosa:
    "Costruire un mondo pacifico in cui ognuno possa progettare e costruire la sua vita liberamente"



    Se vedòm!
    Se vedòm!

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,549
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da NoNickName Visualizza Messaggio
    Questo è scemo. Si proponeva di legalizzare l'esproprio proletario.
    Non è scemo; è un terrone nato a Torino e, per di più, al servizio degli Illuminati.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 07-12-11, 01:25
  2. Amato e il sito web del ministro dell'interno
    Di LegittimaOffesa nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-12-07, 20:52
  3. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 28-03-07, 20:03
  4. Amato: nuovo infame ministro dell'interno
    Di "Caenazzo" nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-06-06, 12:39
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-03, 00:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226